Connect with us

Flash News

Di Lorenzo, parla l’agente: “È un grande capitano, è arrivato a livelli altissimi”

Pubblicato

:

Di Lorenzo

L’agente del 29enne capitano partenopeo Di Lorenzo ha tessuto le lodi del suo assistito in un intervista a Radio Kiss Kiss.

Giovanni Di Lorenzo è ormai un perno della compagine di Luciano Spalletti e il ruolo di capitano lo dimostra.

Sia in club che in nazionale ha dimostrato ampiamente le sue capacità ed il suo agente, Mario Giuffredi, ha parlato di lui a Radio Kiss Kiss: Di Lorenzo è un grande capitano perché è molto apprezzato come persona. Non esprimo più parole su di lui, sono anni che fa vedere il giocatore e la persona che è. È motivo di grande soddisfazione e orgoglio. È arrivato a livelli altissimi, in Nazionale, da capitano del Napoli. È davvero motivo d’orgoglio”.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash News

Udinese, Masina: “Vogliamo continuare così”

Pubblicato

:

Masina

Al rientro dalla sosta per le nazionali, l’Udinese, grande sorpresa di quest’inizio di stagione, non ha sicuramente voglia di fermarsi e mette il mirino verso la sfida esterna di campionato contro il Verona dell’ex Cioffi. A confermarlo è uno dei nuovi acquisti estivi, Adam Masina:

Speravo che la squadra potesse partire così bene. Io e la mia famiglia siamo partiti da Londra con la consapevolezza di voler fare la differenza nel nostro rientro in Italia. Conoscevo molti giocatori della squadra, altri li ho conosciuti in fretta. La nostra forza per il momento è il gruppo, ma sinceramente nessuno si aspettava un inizio del genere, nemmeno io. Siamo contenti e vogliamo continuare su questa strada.

Sul nuovo allenatore dell’Udinese Andrea Sottil: “Il nostro nuovo mister ha dato tantissimo in quest’inizio, ci ha inculcato il pensiero che possiamo giocarcela con tutti. Quando un allenatore non parte sconfitto ti fa aumentare la fiducia, si vede quanto Sottil tenga alla squadra e ad ogni singolo giocatore. Questa è una della grandi fondamenta da cui partire“.

Continua a leggere

Flash News

Inter e Milan presentano il nuovo stadio: quanto costerà?

Pubblicato

:

San Siro

Si è svolto oggi a Milano l’incontro di presentazione per il nuovo progetto del nuovo San Siro di Inter e Milan. Le società hanno programmato una serie di 13 incontri, aperti a tutti i cittadini di Milano, per “presentare alla città la proposta dei due club calcistici Milan e Inter per il nuovo stadio Meazza, raccogliere osservazioni, proposte ed eventuali criticitàe aprire un dibattito sul nuovo stadio, come detto dal coordinatore del dibattito Andrea Pillon.

Decisa anche la demolizione del vecchio San Siro. Come dice il presidente del Milan Scaroni infatti Ristrutturare San Siro sarebbe pericoloso, va demolito”. Fiducioso anche l’ad dell’Inter Antonello.

“Riteniamo il nuovo stadio possa essere un valore aggiunto non solo per i club ma anche per i cittadini. L’intenzione è che i club continuino a investire a Milano e per Milano”.

Il progetto del nuovo San Siro costerà circa 1,3 miliardi di euro e c’è fiducia per l’inizio dei lavori per il 2024. La Cattedrale, così come si chiamerà il nuovo impianto sarà inaugurata a partire dalla stagione 2027/28. Il progetto prevede anche la creazione di un parco pubblico e di una cittadella dello sport di ben tre piani.

Sostenibilità è la parola d’ordine. Le due società specificano anche come il progetto tenda a rispettare l’ambiente, includendo più verde e meno cemento per meglio valorizzare l’area e accontentare il comune di Milano.

 

Continua a leggere

Calciomercato

Torino, Bayeye andrà via a gennaio in prestito

Pubblicato

:

Juric

Arrivato in estate dal Catanzaro, il francese Brian Bayeye, terzino classe 2000, non ha ancora esordito in campionato con la maglia del Torino e potrebbe partire in prestito nella sessione invernale di calciomercato alla ricerca di maggiore spazio.

Stando a quanto riportato da TorinoGranata, Bayeye non ha convinto il tecnico del Toro, Ivan Juric e per lui si prospetta un’esperienza in prestito, probabilmente in Serie B.

Continua a leggere

Flash News

Serie A, nel weekend prime prove per il fuorigioco semiautomatico

Pubblicato

:

Nuova rivoluzione per il calcio italiano. Dopo le molte discussioni sull’utilizzo del VAR, la Lega Serie A si prepara ad accogliere il nuovo fuorigioco semiautomatico. FIGC, Lega e arbitri hanno già deciso e sono già in atto le prime misure per la sua applicazione.

Già da questo fine settimana, al centro VAR di Lissone, avverranno le prime prove del fuorigioco semiautomatico, che verrà testato sulle precedenti partite di Serie A di questa stagione. Saranno poi organizzati dei corsi per istruire gli arbitri sul suo utilizzo. In seguito, tutti gli stadi di Serie A verranno attrezzati per far posto all’utilizzo della nuova tecnologia.

L’obiettivo è di rendere l’utilizzo del fuorigioco semiautomatico realtà già da prima della sosta per il mondiale in Qatar.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969