Connect with us
Di Lorenzo nel post partita: "Siamo migliorati tanto, l'ha vinta il mister"

Serie A

Di Lorenzo nel post partita: “Siamo migliorati tanto, l’ha vinta il mister”

Pubblicato

:

Di Lorenzo

Al termine di una notte che forse i tifosi del Napoli non dimenticheranno mai, ha parlato capitan Giovanni Di Lorenzo. L’ex terzino dell’Empoli è stato uno dei protagonisti della vittoria per 5-1 ai danni della Juventus e nel post partita ha voluto parlare della partita, incensando mister Luciano Spalletti.

LE DICHIARAZIONI

“Nello spogliatoio si respirava serenità e convinzione. Il mister l’ha preparata alla grande e ci è venuto tutto bene. Abbiamo portato a casa una grandissima vittoria. L’atmosfera del Maradona? Bellissima, abbiamo giocato tutti insieme e questa unione ci deve portare fino in fondo. In questi anni con il mister siamo migliorati nell’approccio alle partite e gran parte del merito è suo. Ci trasmette la voglia di credere nelle nostre qualità. Stiamo facendo qualcosa di incredibile e dobbiamo continuare così perché non abbiamo ancora fatto niente. Il mister ha portato mentalità vincente, che non è sinonimo di vittoria ma è un qualcosa che ti spinge ad andare sempre oltre e a fare il massimo. Ripeto che siamo cresciuti molto e gran parte del merito è del mister”.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash News

L’Inter ha trovato un nuovo sponsor per le maglie d’allenamento

Pubblicato

:

Inter

L’Inter sta attendendo da vari mesi novità sul caso DigitalBits, che con ogni probabilità non sarà più il main sponsor dei nerazzurri. Tuttavia la società ha già trovato un nuovo accordo con LeoVegas, società svedese attiva sul gioco online, che diventerà il nuovo training kit partner e il nuovo warm-up kit dell’Inter.

Durante la conferenza stampa di Simone Inzaghi c’è stata la presentazione del nuovo sponsor, il cui logo sarà presente sulle maglie d’allenamento e da riscaldamento pre-gara dei nerazzurri.

Continua a leggere

Flash News

La Samp prepara la gara contro il Monza: differenziato per Sabiri

Pubblicato

:

Stamattina a Bogliasco la Sampdoria di Dejan Stankovic ha lavorato in vista della gara di dopodomani contro il Monza, in programma lunedì alle ore 20:45. Assente nella sessione di allenamento è stato il marocchino Abdelhamid Sabiri, che ha svolto solamente lavoro differenziato insieme a Simone Trimboli. L’ex Ascoli dovrebbe dunque saltare anche il match con i brianzoli, dopo essere stato assente già contro l’Atalanta.

È rientrato ed ha partecipato alla partitella finale Filip Djuricic, ritornato dopo il fastidio muscolare accusato nelle scorse giornate. Il serbo va dunque verso la convocazione per la gara di lunedì.

 

Continua a leggere

Flash News

Sottil in conferenza: “Thauvin è un giocatore duttile”

Pubblicato

:

Alla vigilia della gara con vista Europa tra Udinese e Torino, l’allenatore dei friulani Andrea Sottil ha presentato il match in conferenza stampa. L’allenatore dei bianconeri ha parlato del nuovo acquisto Florian Thauvin e delle insidie che nasconde la partita di domani.

THAUVIN – “Ho visto un giocatore principalmente motivato, che è venuto qua a Udine non per passeggiare. Ho avuto una bellissima impressione positiva parlandoci nei primi minuti. Un ragazzo e un calciatore entusiasta e con grande fame, questa è la cosa più importante. Ha un grande vissuto e non lo scopro di certo io. Si è messo subito a disposizione e sarà convocato. È un giocatore duttile, può fare il doppio trequartista o la seconda punta. Si può sposare bene sia con Beto sia con Success. Bisogna poi vedere chi giocherà a centrocampo chiaramente”.

TORINO – “Il Torino è allenato molto bene da Juric, ha determinate caratteristiche ben precise, calcio verticale e pratico, con giocatori di qualità. Lo conosciamo e ci siamo preparati bene, abbiamo la forza e le qualità necessarie per fargli del male. Ho fatto tante partite da professionista in quello stadio, ho sicuramente dei bei ricordi belli che fanno parte del mio percorso. Quando entrerò in campo però penserò solo a vincere per la mia squadra”.

BETO RIMASTO A UDINE – “È stato sicuramente importante per noi. È una sfera che non mi compete, conosco bene la proprietà e sono stracontento della rosa che ho a disposizione e della dirigenza. So benissimo che sono attenti su tutto”.

Continua a leggere

Flash News

Zaffaroni presenta Duda: “È un giocatore tecnico, tratta bene la palla”

Pubblicato

:

Hellas Verona

L’allenatore del Verona, Marco Zaffaroni, ha parlato in conferenza stampa a due giorni dalla gara contro la Lazio, in programma lunedì alle ore 18:30. Di seguito le parole del mister degli scaligeri:

SU DUDA – “Può giocare in tutti i ruoli del centrocampo: ha maturato una discreta esperienza, anche con la sua nazionale, è un giocatore tecnico, tratta bene la palla. Per noi sarà sicuramente un’arma importante”.

SULLA LAZIO – “Giochiamo contro una delle squadre top di questo campionato: hanno delle qualità tecniche elevatissime, in tutti i ruoli, e hanno un’organizzazione di gioco tra le migliori, sia difensivamente che offensivamente. Nel palleggio sono tra i migliori in Italia, con movimenti codificati e studiati, fatti con grande tecnica: il quoziente di difficoltà sarà elevatissimo. Dovremo fare una gara di assoluto livello, cercando di andare un po’ oltre le nostre qualità: per colmare il divario serviranno spirito, atteggiamento e carattere”.

SITUAZIONE DELLA SQUADRA Doig si è ripreso ed è a disposizione. Su Verdi e Lasagna, dico che sono abituato a guardare i comportamenti: non ho mai percepito, nemmeno la settimana scorsa, alcun problema dal punto di vista comportamentale. Si sono sempre allenati molto bene, anche nei giorni successivi alla fine del mercato. Li ritengo assolutamente all’interno del gruppo”.

SU GAICH – “Quando arriva un ragazzo nuovo è normale che mostri grande entusiasmo e voglia di far parte di questa squadra, e anche lui si è allineato agli altri che sono arrivati. Fisicamente sta bene, sarà convocato: sull’utilizzo deciderò”.

SULLE CONDIZIONI DI VELOSO – “Ha avuto un problema muscolare nella scorsa rifinitura. Ci sono tempi tecnici da rispettare, dalla prossima settimana dovrebbe cominciare a fare un po’ di lavoro sul campo. È più indietro rispetto a Faraoni, ma non ci sono stati intoppi. Gli altri infortunati, lo sappiamo, sono Henry e Hrustic“.

 

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969