Connect with us
Diario Mondiale, giorno 17: il Brasile vince e convince, la Croazia supera il Giappone ai rigori

La nostra prima pagina

Diario Mondiale, giorno 17: il Brasile vince e convince, la Croazia supera il Giappone ai rigori

Pubblicato

:

Pronostico Croazia-Brasile

Iniziamo la giornata con “Diario Mondiale”, la rubrica che vi accompagnerà ogni mattina per tutta la durata del campionato mondiale, affrontando i principali temi della rassegna iridata in corso in Qatar.

GIAPPONE, IL SOGNO SI INFRANGE AI RIGORI

Il sogno mondiale del Giappone si infrange ai quarti di finale, contro la Croazia. La squadra nipponica era riuscita a strappare una storica qualificazione, addirittura al primo posto, nel girone di ferro con Spagna e Germania; tuttavia il loro cammino si è dovuto interrompere appena gli ottavi di finale contro la squadra balcanica di capitan Modric.

La partita era iniziata in discesa per il Giappone, che è riuscito a trovare il vantaggio grazie ad una rete di Maeda nel primo tempo. Prima frazione che si conclude per 1-0 in favore dei nipponici, che tuttavia dopo appena 10′ dalla ripresa subiscono il pareggio di Ivan Perisic. Da lì in poi le emozioni diventano pochissime e la partita si protrae fino ai calci di rigore. Dal dischetto per la Croazia si presentano, in ordine: Vlasic, Brozovic, Livaja e Pasalic. Segnano tutti, ad eccezione dell’unico calciatore ”straniero” al nostro campionato. Giappone che invece presenta agli 11 metri Minamino, Mitoma e Yoshida che falliscono tutti il penalty, inutile l’unico rigore vincente, di Asano.

IL BRASILE VINCE E CONVINCE

Il Brasile passeggia contro la Corea del Sud. La squadra di mister Tite prende infatti subito il controllo del match e si porta in vantaggio per ben 4-0 dopo appena 45′. In rete tutto l’attacco verdeoro, formato da Vinicius, Richarlison e Neymar. A loro si aggiunge anche l’ex rossonero Lucas Paquetà, che trova la sua prima firma a Qatar 2022.

Son e compagni rientrano nella ripresa più cattivi, e grazie ad un moto d’orgoglio riescono a trovare il gol della bandiera al minuto 76′ di Paik Seung-Ho. Nel secondo tempo il Brasile abbassa il ritmo ed addormenta la partita, con Tite che effettua 5 cambi per permettere ai suoi pezzi 90 di riprendere fiato. Degno di nota il cambio Alisson-Weverton, con il veterano portiere del Santos che trova la sua prima apparizione in un mondiale alla veneranda età di 34 anni.

LE PARTITE DI OGGI

Oggi, con le due partite delle 16:00 e delle 20:00 si concluderanno gli ottavi di finale di Qatar 2022. Ciò significa che quest’oggi, dopo l’ultima sfida del giorno, conosceremo il palinsesto definitivo dei quarti di finale del Mondiale. Infatti, oltre alle tre sfide gia note (ovvero Olanda-Argentina; Croazia-Brasile e Inghilterra-Francia), i due match odierni ci consegneranno gli ultimi due nomi delle migliori 8 squadre di Qatar 2022.

I match di cui parliamo sono Marocco-Spagna e Portogallo-Svizzera. La vincente del gruppo F contro la seconda del gruppo E e la vincente del gruppo H contro la seconda del gruppo G. Entrambe le sfide vedono partire favorite le nazionali originarie della penisola iberica, tuttavia i transalpini e gli africani potrebbero causare non pochi problemi alle due prime classificate. Il Marocco, qualificatosi da outsider in un girone difficilissimo ai danni del Belgio, venderà cara la pelle; mentre la Svizzera, capace di eliminare Camerun e Serbia potrebbe diventare un problema non da poco per un Portogallo che viene dall’incredibile sconfitta contro la Corea.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calcio Internazionale

La UEFA non pubblica la Lista A della Roma sul proprio sito: i dettagli

Pubblicato

:

roma

In vista della fase ad eliminazione diretta dell’Europa League, la Roma ha puntualmente pubblicato la Lista A con i nomi dei calciatori utilizzabili nel corso della competizione, tra cui Nicolò Zaniolo. Tuttavia la UEFA non ha ancora pubblicato l’elenco dei giallorossi (e dell’Istanbul Basaksehir) sul proprio sito ufficiale, facendo chiarezza sulla questione tramite un comunicato.

Al suo interno viene riportato infatti che “i due club hanno accettato specifiche restrizioni sportive sui giocatori appena trasferiti, iscrivibili alla Lista A affinché possano partecipare alle competizioni UEFA per club. Le liste di AS Roma e Istanbul Basaksehir verranno dunque sottoposte a specifici controlli dell’Organo di Controllo Finanziario del Club, e fino ad allora la loro pubblicazione è rinviata“.

Continua a leggere

Flash News

UFFICIALE – Plaia firma il suo primo contratto da professionista con lo Spezia

Pubblicato

:

Plaia

Oggi Francesco Plaia, portiere della Primavera dello Spezia, ha firmato il suo primo contratto da professionista con durata fino al 2025. 

Il ragazzo classe 2006 è uno dei prospetti più interessanti degli aquilotti. Infatti ha scalato pian piano le gerarchie nel proprio club giocando in questa stagione 9 partite con la squadra Primavera, di cui 8 in campionato, e entrando pure nel giro della prima squadra con la partecipazione al ritiro invernale di Oliva. Non solo perchè il giovane portiere è diventato pure un faro della Nazionale Under 17. 

Oggi per lui il primo contratto da professionista, annunciato dallo Spezia:

“Lo Spezia Calcio e Francesco Plaia insieme fino al 2025. Il forte portiere aquilotto, classe ’06, punto di forza della formazione Primavera e nazionale azzurro Under 17, già agli ordini di mister Gotti nel ritiro invernale di Oliva, ha infatti firmato con la Società bianca il primo contratto da professionista. Complimenti Francesco!!!”

Continua a leggere

Flash News

Domani alle 13:45 conferenza di Pioli per presentare Inter-Milan

Pubblicato

:

Pioli

Lo scontro con l’Inter di domenica sera rappresenta una tappa di vitale importanza nel percorso di un Milan che sembra aver perso sé stesso. Domani è il giorno di vigilia di un derby delicato e importante, che sarà anticipato come di consueto dalla conferenza stampa degli allenatori.

Come riportato dal sito ufficiale dei rossoneriStefano Pioli parlerà alle ore 13:45. Il tecnico rossonero potrebbe anche sciogliere qualche dubbio di formazione considerato che la sua squadra si allenerà al mattino.

Continua a leggere

Fantacalcio

10 nomi per l’asta di riparazione del fantacalcio

Pubblicato

:

10 nomi

10 NOMI PER L’ASTA – Dopo la chiusura del calciomercato, per molti queste sono ore contraddistinte dalla tanto cara asta di riparazione. Un inizio di week-end tra liste, appunti e statistiche da monitorare per centrare l’obiettivo: fare una grande asta, che è un passo importante per chiudere l’anno con la vittoria del fantacalcio. Ma anche questa volta non vi lasciamo e vi consigliamo 10 nomi non molto considerati per l’asta.

Scelte oculate per non spendere troppo e poi pentirsi.

10 NOMI PER L’ASTA: PORTIERI

OCHOA: lo troverete sicuramente libero, ci potete puntare perchè oltre ad essere una garanzia di ottimi voti la Salernitana sta ritrovando una certa solidità dietro.

DI GREGORIO: potreste trovarlo svincolato sia per le gerarchie poco chiare a inizio campionato che per i tanti gol subìti nelle prime partite. Se è libero, basta riguardare la partita con la Juventus per capire perchè va preso.

SIRIGU: in molti potrebbero sottovalutarlo considerandolo solo un secondo, ma è un portiere importante e di grande esperienza e non va escluso che possa giocare alcune partite da titolare, non solo in Conference.

10 NOMI PER L’ASTA: DIFENSORI

HOLM: le probabilità che lo troviate libero sono alte perchè ha iniziato a giocare a sorpresa a inizio campionato. Nel girone d’andata ha fatto vedere di avere grande talento e lo Spezia punta pure tanto sulle fasce.

TROOST-EKONG: una garanzia. Conosce il campionato italiano (66 presenze), è fisicamente integro (4 piccoli acciacchi nelle ultime 4 stagioni) e ha le doti per guidare la difesa della Salernitana. Utilissimo per il modificatore.

AMPADU: potreste pagarlo poco e ottenere grandi benefici. È un difensore che gioca anche a centrocampo e in 15 partite ha preso solo 4 insufficienze (due 5 e due 5.5). Piccola pecca le ammonizioni (4 finora, 11 totali nel campionato scorso), ma sta migliorando. Buono per il modificatore.

10 NOMI PER L’ASTA: CENTROCAMPISTI

FAGIOLI: molti dicono che con il ritorno di Pogba possa perdere il posto, ma il Polpo non ha la condizione per giocarle tutte. Il classe 2001 perciò troverà spazio e con la sua qualità tornerà molto utile al fantacalcio.

JOAN GONZALEZ: un titolare che potete pagare poco. 20 partite su 20 a voto, non porta tanti bonus ma qualche gioia può regalarvela e soprattutto è in grande crescita, i buoni voti presi recentemente ne sono la dimostrazione.

DUDA: una scommessa, non troppo rischiosa perchè ha esperienza (61 presenze con la sua nazionale) ed è pure un giocatore che a bonus può andarci. Ha chiuso la stagione 2020/21 con 7 gol e 6 assist in 32 presenze in Bundes, l’anno scorso ha fatto due reti in 31 partite, mentre nell’annata in corso è arrivato a 2 marcature in 18 partite.

10 NOMI PER L’ASTA: ATTACCANTI

BOGA: molti si fionderanno su Hojlund e voi potreste approfittarne puntando su un giocatore che vi garantisce un buon numero di gol ma anche tanti assist.

BONAZZOLI: qualcuno potrebbe svincolarlo perchè non è un titolare, ma nel calcio di oggi contano tanto i cambi. Lui quando entra fa sempre bene e l’anno scorso nel girone di ritorno ha segnato 7 dei 10 gol totali in campionato.

 

SHOMURODOV: in passato ha già dimostrato di essere un giocatore che ha feeling con la porta (8 gol con il Genoa). In più avrà la possibilità di ritrovare velocemente una buona condizione giocando da subito. Spendendo poco potreste ritrovarvi in rosa un buonissimo attaccante per le prossime 18 partite.

10 NOMI PER L’ASTA: IL COLPO DA DIEZ

CIURRIA: un centrocampista da tanti bonus. Patrick Ciurria è stato finora protagonista con 3 gol e 4 assist in 17 presenze e la maggior parte di questi bonus sono arrivati tutti nell’ultimo periodo (nel 2023 solo contro il Sassuolo non ha trovato bonus). Dopo un inizio difficile con Stroppa, motivo per cui probabilmente lo troverete svincolato, Ciurria si è preso il Monza. Se cercate un giocatore che vi permetta di svoltare e per il quale siete disposti la gran parte del vostro budget puntate su di lui: all’asta di riparazione non se ne trovano tanti di centrocampisti che vi portano tanti bonus.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969