Connect with us
Diario Mondiale, giorno 28: oggi Croazia-Marocco, domani l’ultimo atto

Flash News

Diario Mondiale, giorno 28: oggi Croazia-Marocco, domani l’ultimo atto

Pubblicato

:

Pronostico Croazia-Marocco

DIARIO MONDIALE GIORNO 28 – Il percorso del Mondiale in Qatar, che ci ha accompagnato in questa – lunga e particolare – pausa per le Nazionali, sta per concludersi. Dopo i vari verdetti, mancano gli ultimi due: chi si aggiudicherà la medaglia di bronzo e chi alzerà la coppa al Lusail Stadium, tra Argentina e Francia.

CROAZIA-MAROCCO

Nonostante (quasi) tutti i riflettori siano puntati sul big match di domenica, Croazia e Marocco, alle 16.00, vogliono regalarsi l’ultima gioia: il terzo gradino del podio. Lo vuole in particolare Luka Modric, trascinatore dei croati per tutta la competizione, che non ha ancora deciso cosa fare del suo futuro con la maglia biancorossa. “Spero che Luka continui a stare con noi, ma ovviamente la decisione è sua”, così Dalic, commissario tecnico della Croazia sul fenomeno del Real Madrid. L’allenatore, ha fatto riferimento anche al 1998, quando la Croazia raggiunse per la prima volta il terzo posto: “Ora questa è una sfida leggermente diversa rispetto al 1998, perché abbiamo ottenuto un successo ancora più grande con il secondo posto del 2018. Forse allora il bronzo era più importante, ma questo non lo sarà di meno. Essere terzi o quarti fa una grande differenza”.

Di fronte troveranno il Marocco, senza dubbio la rivelazione del torneo. Hakimi, Ziyech, Amrabat sono solo alcuni dei grandi protagonisti che hanno portato tutto il popolo marocchino a contendersi la “finalina”. Tuttavia, il ct della squadra africana Regragui, è tornato sul match di semifinale contro la Francia: “Le decisioni arbitrali nella semifinale contro la Francia, che ci hanno penalizzato, non tolgono nulla alla qualificazione dei nostri avversari. Quando ci sono errori arbitrali, però, è bene segnalarli. Se fosse stato fischiato il rigore ci saremmo qualificati per la finale? Non si può dire, ma comunque il rigore per noi c’era. Questo va sottolineato, come fanno tutte le Federazioni”. In ogni caso, per queste due squadre, comunque vada, il loro percorso sarà da applausi.

PROBABILI FORMAZIONI:

MAROCCO (4-3-3): Bounou, Hakimi, El Yamiq, Dari, Attiat-Allah, Ounahi, S. Amrabat, Amallah, Ziyech, En-Nesyri, Boufal. All. Regragui

CROAZIA (4-3-3): Livakovic, Juranovic, Lovren, Gvardiol, Sosa, Modric, Majer, Kovacic, Vlasic, Kramaric, Perisic. All. Dalic

ARGENTINA-FRANCIA

Quattro anni fa regalarono spettacolo a Russia 2018, in un ottavo di finale dal sapore di finale vera e propria, tra le più belle – se non la più bella – partite del Mondiale russo. Quattro anni dopo si trovano di nuovo di fronte, con la posta in palio ancora più grande. Sarà di nuovo Messi contro Mbappé, oggi compagni di squadra al Paris Saint-Germain. Il vecchio e il nuovo, una specie di “passaggio del testimone” per la nomina del “giocatore più forte del mondo”. Per il fuoriclasse argentino, inoltre, sarà l’ultima chance per alzare al cielo l’ultimo trofeo che manca nella sua infinita bacheca. Trofeo che vinse Diego Armando Maradona, con il quale i paragoni non sono mai mancati. Ciononostante, la Francia vuole replicare il successo in Russia, atto che non accade dal 1958-1962, quando il Brasile riuscì nell’impresa. Deschamps deve fare i conti con l’influenza che sta colpendo la sua squadra, in particolare Rabiot, che ha saltato anche la semifinale con il Marocco. Oggi ci saranno le conferenze stampe dei due allenatori; da capire se daranno qualche indizio di formazioni o se punteranno sull’effetto sorpresa.

PROBABILI FORMAZIONI:

ARGENTINA (3-5-2): E. Martinez; Romero, Otamendi, L. Martinez; Molina; De Paul, Rodriguez, Mac Allister, Acuna; Messi, J. Alvarez

FRANCIA (4-2-3-1): Lloris; Koundé, Varane, Konaté, T. Hernandez; Fofana, Tchouameni; Griezmann Dembele, Mbappé , Giroud.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash News

Bremer e Locatelli diffidati: Allegri li risparmia in ottica Fiorentina?

Pubblicato

:

Bremer

La Juventus viene da un periodo piuttosto complicato. Gli alti e bassi sul campo sono forse frutto dei problemi societari ma i bianconeri ora hanno raggiunto la semifinale di Coppa Italia. Il prossimo impegno di campionato contro la Salernitana nasconde delle insidie ma Allegri dovrà fare delle valutazioni. Bremer e Locatelli, infatti, sono diffidati.

La classifica non permette di fare turnover o calcoli cervellotici di alcun tipo ma Allegri dovrà sicuramente considerare la partita successiva sarà quella sentitissima contro la Fiorentina. Bremer e Locatelli in caso di cartellino giallo a Salerno la salterebbero per squalifica e queste eventuali assenze sarebbero certamente pesanti.

Continua a leggere

Flash News

Sassuolo-Atalanta, le formazioni ufficiali: Gasperini cala il tridente

Pubblicato

:

Atalanta

Sassuolo e Atalanta sono pronte a sfidarsi nel anticipo di questo sabato sera di Serie A. Le due squadre promettono un grande match visti i due stili di gioco, votati all’attacco e al bel calcio. Dionisi e Gasperini gestiranno al meglio la rosa: il primo dovrà fare i conti con una squadra un po’ stanca, visto l’impegno in Coppa Italia contro l’Inter. Dionisi, invece, avrà il difficile compito di dare continuità alla vittoria netta e prestigiosa contro il Milan a San Siro per scacciare la zona retrocessione. Queste le formazioni ufficiali:

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Zortea, Erlic, Ruan Tressoldi, Rogerio; Frattesi, Obiang, M.Henrique; Berardi, Defrel, Laurienté. All. Dionisi

ATALANTA (3-4-3): Musso; Toloi, Djmsiti, Scalvini; Hateboer, De Roon, Ederson, Maehle; Koopmeiners, Lookman; Højlund. All. Gasperini

Continua a leggere

Flash News

La Fiorentina fa i conti con le diffide: in tre rischiano la Juventus

Pubblicato

:

Fiorentina

La Fiorentina è concentrata sulla partita casalinga contro il Bologna. I rossoblù hanno diversi problemi di formazioni in difesa ma i viola non dovranno sottovalutarli per portare a casa tre punti importantissimi. L’obiettivo è arrivare al top al big match di settimana prossima contro la Juventus.

Italiano nello specifico, pensando anche alla gara contro i bianconeri, dovrà amministrare anche i tre giocatori diffidati. Igor, Dodo e Mandragora sono i giocatori che, in caso di ammonizione contro il Bologna, salterebbero la sfida con la Juventus per squalifica. Sarà interessante capire se Italiano risparmierà o meno qualcuno di questi giocatori titolari per la partita di domani.

Continua a leggere

Flash News

Thiago Motta deve rinunciare a Soumaoro: i convocati per Firenze

Pubblicato

:

Soumaoro

Il Bologna sta preparando il match di Serie A contro la Fiorentina, ma dovrà fare a meno di giocatori importanti. Arnautovic e Medel non hanno recuperato dai loro infortuni, ma, a loro, si è aggiunto anche Soumaoro che, all’ultimo, ha avuto un risentimento muscolare alla coscia destra. Le sue condizioni verranno valutate nelle prossime ore.

Il difensore francese sarebbe anche vicino al rinnovo di contratto, ma Thiago Motta dovrà farne a meno per la partita contro i viola. Rimangono quindi solo Lucumi e Sosa come centrali di ruolo, anche se si potrebbe adattare Posch, facendo entrare un terzino al posto dell’austriaco.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969