Connect with us
Diario Mondiale, giorno 9: Fullkrug salva la Germania

Flash News

Diario Mondiale, giorno 9: Fullkrug salva la Germania

Pubblicato

:

Germania

Iniziamo la giornata con “Diario Mondiale”, la rubrica che vi accompagnerà ogni mattina per tutta la durata del campionato mondiale, affrontando i principali temi della rassegna iridata in corso in Qatar.

IL GIAPPONE SPRECA IL MATCH POINT

In seguito all’inaspettata vittoria contro la Germania, il Giappone aveva l’occasione di blindare il passaggio alla fase ad eliminazione diretta. Nella sfida contro la Costa Rica, che nel match inaugurale ha subito uno sonora sconfitta contro la Spagna, la squadra del CT Hajime Moriyasu aveva tutti i favori del pronostico. Tuttavia, questo Mondiale è altamente imprevedibile. In seguito ad un match abbastanza bloccato, il Costa Rica ha trovato il vantaggio con un gran tiro a giro di Fuller, al primo tiro in porta della partita. Il forcing finale del Giappone non darà risultati. Entrambe le squadre possono ancora sperare nel miracolo nell’ultima giornata.

CHE BRUTTO BELGIO! IL MAROCCO SOGNA

Nella prima partita del Mondiale il Belgio aveva ottenuto la vittoria, tuttavia la prestazione era stata ai limiti della sufficienza. La sfida contro il Marocco ha messo in evidenza tutti i difetti della squadra del CT Roberto Martinez. I Diavoli Rossi sono stati altamente insufficienti, risultando lenti e disorganizzati per tutti i 90 minuti. D’altra parte gli avversari hanno impostato la gara con coraggio e con idee. Sullo scadere del primo tempo la VAR ha cancellato il vantaggio di Ziyech. Nella ripresa il canovaccio del match non è cambiato, pertanto al 73′ il Marocco va in vantaggio con Saiss, che devia in rete una pericolosa punizione di Sabiri, sorprendendo Courtois non esente da colpe. Nei minuti di recupero Aboukhal sigilla il match, sfruttando una gran giocata di Ziyech.

LA CROAZIA PRIMA RISCHIA POI DILAGA

La sfida tra Croazia e Canada era iniziata in maniera sorprendente. Dopo pochi secondi dal fischio d’inizio, Alphonso Davies ha regalato il vantaggio ai suoi. Tuttavia, con il passare dei minuti il valore della squadra del CT Zlatko Dalic è emerso, ed i croati hanno raddrizzato il match. La rimonta è stata concretizzata già nella prima frazione di gioco, con le reti di Kramaric e Livaja. Nella ripresa l’attaccante dell’Hoffenheim chiude il match con un preciso mancino, mentre nei minuti di recupero la Croazia dilaga con la rete di Lovro Majer.

FULLKRUG SALVA LA GERMANIA

La bellezza del Mondiale sta nelle cose più inaspettate. Nella sfida più affascinante della giornata, la Germania viene salvata dall’uomo meno atteso. Niclas Fullkrug, attaccante ventinovenne del Werder Brema, entrato nella ripresa al posto di Muller, sfrutta un assist di Musiala per siglare l’importantissima rete del pareggio contro la Spagna. 

Nel primo tempo i tedeschi avevano trovato il vantaggio con un colpo di testa di Rudiger, annullato per un millimetrico fuorigioco. D’altra parte la Spagna, che ha mostrato nuovamente sprazzi di gioco convincenti, ha sfiorato il gol con un gran tiro di Dani Olmo, che ha colpito la traversa. Nella ripresa Le furie rosse hanno sbloccato il match con una zampata di Morata, entrato da pochi minuti al posto di Ferran Torres. Il pareggio finale della Germania renderà altamente avvincente l’ultima giornata del girone.

LE SFIDE DELLA GIORNATA

Le sfide della giornata delineeranno al meglio le situazioni dei gironi G e H. La giornata si apre alle 11, con la sfida tra Camerun e Serbia, due squadre sconfitte nel primo turno. Equilibrio e solidità ci si aspetta invece dalla sfida delle 14, tra Corea del Sud e Ghana. Alle 17 l’attesissimo Brasile del CT Tite giocherà contro la Svizzera, per confermare le sensazioni positive in seguito al fantastico esordio contro la Serbia. Alle ore 20 invece ci sarà il big match di giornata tra Portogallo e Uruguay. 

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash News

Il Cagliari di Ranieri batte 2-1 la SPAL di De Rossi: decide Lapadula

Pubblicato

:

Cagliari

Nell’anticipo di questo venerdì sera di Serie B è il Cagliari di Mister Ranieri ad avere la meglio e a portare a casa i 3 punti della vittoria. I sardi escono dall’Unipol Domus con una grande vittoria per 2-1 contro la SPAL di Daniele De Rossi. Ad aprire la partita è il gol di Giorgio Altare, poi la squadra di casa viene agguantata nel finale del primo tempo dal gol di Raffaele Celia. Chiude la pratica al 76′ il Cagliari con la rete di Lapadula (ottavo centro stagionale).

La classifica vede momentaneamente il Cagliari in quinta posizione alla pari del Sudtirol a quota 32 punti. Rimane invariata invece la situazione per la SPAL, che, dopo la sconfitta di questa sera, resta a 24 punti con un solo punto di vantaggio dalla zona play-out.

Continua a leggere

Calciomercato

Skriniar può davvero lasciare l’Inter a gennaio: le ultime dalla Francia

Pubblicato

:

Skriniar

Notizia bomba dalla Francia: il PSG tenta di nuovo l’assalto a Milan Skriniar. Il difensore dell’Inter, in scadenza di contratto nel giugno 2023 con i nerazzurri, si ritrova di nuovo in bilico tra le due squadre. Secondo quanto riportato da FootMercato è infatti proprio il presidente del club parigino Nasser Al-Khelaifi a voler scendere in prima fila per cercare di portare a in Francia il difensore slovacco strappandolo all’Inter già in questa sessione di mercato.

Il PSG sembra intenzionato a voler chiudere a tutti i costi questa operazione di mercato a gennaio, cercando di battere una volta per tutte la concorrenza feroce dei club inglesi, sempre alla porta e pronti a fare le proprie contromosse.

Continua a leggere

Calciomercato

Per Martinelli vicino il rinnovo con l’Arsenal fino al 2027

Pubblicato

:

Martinelli

Dopo un inizio stagione formidabile per Gabriel Martinelli e l’Arsenal, sembra voler continuare il matrimonio tra le due parti. I tifosi gunners possono star tranquilli: secondo quanto riportato da The Athletic il rinnovo del giovane fuoriclasse brasiliano è ormai alle porte. Pronto un prolungamento di contratto che vedrebbe il numero 11 continuare la propria avventura con la squadra londinese fino al 2027.

Per quanto riguarda la voce stipendio, il classe 2001 raggiungerebbe la doppia cifra a livello di milioni annuali. Arteta sembra voler puntare molto sul ragazzo che, rispetto alla scorsa stagione, sembra aver fatto un enorme salto di qualità, contribuendo a suon di gol, assist e magnifiche prestazioni ai successi dell’Arsenal nel girone di andata del campionato. Martinelli, di comune accordo con la dirigenza, avrebbe deciso quindi di accettare il nuovo accordo. L’annuncio dovrebbe uscire a breve.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

De Vrij verso l’addio all’Inter: c’è un club spagnolo su di lui

Pubblicato

:

Sono giorni di mercato intensi quelli dell’Inter. La rottura con Skriniar, il tentativo per Smalling, il rinnovo di Acerbi e l’incognita Dumfries: quello difensivo è senza dubbio il reparto che più sarà rivoluzionato nelle prossime sessioni di calciomercato. Ad aggiungersi alla lista è anche De Vrij, il quale vedrà il proprio contratto scadere a giugno 2023.

SIRENE SPAGNOLE PER DE VRIJ

Secondo Nicolò Schira ad aver manifestato il proprio interesse nei confronti del centrale olandese sarebbe il Villareal di Setièn. Il sottomarino giallo è alla ricerca di una figura esperta che possa completare il pacchetto difensivo e avrebbe segnato sul proprio taccuino proprio il nome del classe ‘92. L’idea prendere un giocatore della caratura dell’ex Lazio fa gola ai dirigenti del club spagnolo, il quale vorrebbe attendere giugno per mettere a segno il colpo a zero. 

L’Inter prende tempo, De Vrij si guarda intorno. E il prossimo anno due difensori su tre del reparto nerazzurro potrebbero non essere più giocatori della Beneamata. 

 

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969