Connect with us
Dionisi Berardi: "Più determinante rispetto a Mbappé"

Calciomercato

Dionisi elogia Berardi: “Più determinante rispetto a Mbappé con la Francia”

Pubblicato

:

Berardi

Tra poco più di una settimana la Serie A ritornerà in campo, dopo la lunga pausa per il Mondiale. Il Sassuolo dovrà affrontare la Sampdoria al Mapei Stadium, ma al momento il tema più delicato in casa dei neroverdi è quello riguardo Domenico Berardi. Alessio Dionisi ha rilasciato delle dichiarazioni sul capitano del Sassuolo, elogiandolo durante l’intervista a L’Ultimo Uomo – Il podcast.

LE PAROLE DI DIONISI SU BERARDI

L’allenatore degli emiliani ha speso delle belle parole verso il capitano della squadra, facendo anche un paragone abbastanza eclatante con il fuoriclasse francese Mbappé.

Di seguito le parole rilasciate da Dionisi a L’Ultimo Uomo – Il podcast su Berardi:

“Ci è mancato tanto. Quanto potrebbe mancare Mbappé alla Francia? Secondo voi la Francia otterrebbe gli stessi risultati senza Mbappé? Di gioco sì ma parliamo di un gioco a basso punteggio dove chi determina sono quasi sempre gli stessi giocatori, non volevo fare il paragone Mbappé-Berardi ma per certi aspetti è stato più determinante Berardi nel Sassuolo in questi 9-10 anni di Serie A con il Sassuolo che Mbappé con la Francia perché lì ha anche altri campioni. La presenza di Berardi alza il livello di tutti, poi per certi aspetti alcuni giocatori si responsabilizzano senza la sua presenze e questo te lo ritrovi. Berardi sposta tanto, lo fa anche in allenamento, e quindi la giocata Consigli per Berardi va in sicurezza Consigli a farlo, non la alleniamo neanche, tant’è che senza Berardi quella giocata non la proviamo neanche perché non avrebbe lo stesso risultato. Ci sono le categorie, ci sono i livelli, negli allenatori, nelle squadre e nei giocatori. Noi abbiamo un giocatore veramente, veramente bravo. Peccato non averlo avuto, con lui le cose saranno più fluide”.

Un’investitura importante dunque da parte dell’allenatore del Sassuolo verso Berardi, magari anche per convincerlo a rimanere ulteriormente ai neroverdi, evitando la cessione nelle prossime finestre di calciomercato.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calcio Internazionale

Chi è Dario Osorio, il 2004 che incanta l’Europa

Pubblicato

:

Osorio

CHI E’ DARIO OSORIO, IL 2004 CHE INCANTA L’EUROPA –  Dario Osorio si appresta a diventare uno dei baby fenomeni del calcio europeo.

Darío Esteban Osorio è un calciatore cileno nato a Hijuelas il 4 gennaio del 2004. E’ un attaccante dell’Universidad de Chile e della nazionale cilena. Cresciuto nel settore giovanile dell’Universidad de Chile, debutta in prima squadra il 21 febbraio 2022 in occasione dell’incontro di Primera Division perso per 3-2 contro il Nublense. Dopo un paio di apparizioni da titolare trova la sua prima rete in campionato il 27 marzo 2022, nell’incontro vinto per 2-0 ai danni dell’Union Espanola. Le grandi qualità tecniche e tattiche mostrate in squadra attirano le attenzioni, su di lui, da parte della nazionale cilena. In primis gioca con l’Under-20 e Under-23, prima di passare, il 10 giungo 2022, in nazionale maggiore, disputando l’incontro perso per 0-2 contro la Tunisia, valido per la Kirin Cup. In totale, in nazionale maggiore, vanta ben 3 presenze senza alcun gol all’attivo. Grazie ai suoi 184 cm di altezza è bravo nel dribbling e nell’uno contro uno: grazie a queste caratteristiche arriva facilmente presso l’area avversaria calciando con molta facilità verso la porta.

IL SUO INIZIO DI STAGIONE

Attualmente il campionato cileno è appena iniziato: nella prima giornata l’Universidad de Chile ha perso, il match casalingo, per 3-1 contro l’Huachipato. Nel match inaugurale il gioiellino di Hijuelas non è stato convocato. Stanotte, invece, andrà in scena la seconda partita, dove la squadra di Dario Osorio affronterà l’Union Espanola. Quest’ultima squadra porta molti ricordi al classe 2004, visto che il cileno ha trovato il primo gol in campionato proprio contro di loro. Stando alle ultime notizie che arrivano dal Cile, l’allenatore Mauricio Pellegrino dovrebbe lanciarlo da titolare.  Nonostante la giovane età, Osorio, nel gennaio del 2023 è stato incluso da Patricio Ormazabal nella rosa della nazionale Under-20 cilena partecipante al campionato sudamericano di categoria in Colombia.

L’EUROPA SI MUOVE PER DARIO OSORIO

Negli ultimi giorni il giocatore è finito sotto la lente di ingrandimento dei dirigenti del Milan, pronti ad acquistarlo a titolo definitivo. Oltre all’interesse dei rossoneri, il giocatore ha degli estimatori anche in Premier, soprattutto sponda Aston Villa.

La situazione è da monitore con molta attenzione ma, sicuramente, nei prossimi anni tutti sentiranno parlare di Dario Osorio.

Continua a leggere

Calciomercato

L’agente di Brozovic durissimo contro le voci sul suo giocatore: l’intervista

Pubblicato

:

Brozovic

Nella giornata odierna, presso la Gazzetta dello Sport, era uscita una notizia che riguardava il mercato dell’Inter in uscita. Stando al noto giornale italiano la società nerazzurra avrebbe messo sul mercato Marcelo Brozovic. Il protagonista indiscusso delle ultime stagioni, quest’anno, sta avendo molti problemi causa infortuni.

A tal proposito, per un possibile trasferimento del centrocampista croato, è intervenuto il suo procuratore chiarendo la situazione e specificando che si tratta solamente di speculazioni. Di seguito riportiamo le sue parole

SULLE CONDIZIONI FISICHE – “Marcelo non ha mai ricevuto cure mediche o trattamenti senza la piena conoscenza e approvazione dell’Inter.”

SUL POSSIBILE TRASFERIMENTO – “Proprio come le speculazioni sull’addio di Marcelo all’Inter l’anno scorso, anche tutte le speculazioni dei media quest’anno sono sbagliate. Sfortunatamente, viviamo in un’epoca in cui chiunque può scrivere rumors infondati sui media senza citazioni ufficiali dell’Inter o di Marcelo”.

Al momento, dunque, l’entourage smentisce ma le insidie del mercato ci potranno dire di più, specialmente nel mercato estivo.

Continua a leggere

Calciomercato

Il Giugliano ufficializza l’acquisto di Basha: arriva dall’Udinese

Pubblicato

:

Aquila Montevarchi

Il Giugliano annuncia, attraverso i propri canali social, l’acquisto del calciatore Salah Basha. Il giovane attaccante, classe 2003, è stato prelevato a titolo definitivo dall’Udinese. Questo il comunicato del suo nuovo club:

“Il Giugliano Calcio 1928 comunica di aver trovato un accordo a titolo definitivo con I’Udinese Calcio per il diritto delle prestazioni sportive dell’attaccante classe 2003, Salah Basha. Il calciatore, protagonista la scorsa stagione con la maglia della formazione Primavera bianconera, ha totalizzato 14 gol in 20 partite, inoltre nel marzo 2022 ha esordito con la nazionale egiziana Under 20. Un’ulteriore operazione di prestigio che certifica e dimostra la visione rivolta al futuro e la prospettiva del club. Benvenuto Salah!“.

Continua a leggere

Calciomercato

L’allenatore del Fulham sul mercato e Lukic: “Siamo vicini a definire qualcosa”

Pubblicato

:

Lukic

Saša Lukić, dopo cinque anni al Torino, è pronto a fare il salto di qualità traferendosi in Premier League sponda Fulham. La trattativa era ben avviata da molti giorni e, adesso, sembra essere giunta al traguardo. La società inglese ha presentato un conguaglio economico pari a circa 9.5 milioni di euro e il presidente Urbano Cairo sembra propenso ad accettare.

Inoltre, a proposito di questo possibile trasferimento, ne ha parlato il tecnico dei Cottagers, Marco Silva, in conferenza stampa. Di seguito riportiamo le sue parole

SU LUKIC Siamo vicini a definire qualcosa, speriamo possano arrivare due giocatori prima della fine del mercato”.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969