Connect with us
Verso Atalanta-Milan, Djimsiti ancora in dubbio: le ultime

La nostra prima pagina

Verso Atalanta-Milan, Djimsiti ancora in dubbio: le ultime

Pubblicato

:

djimsiti

Berat Djimsiti non è sicuro della sua presenza contro il Milan a causa di un problema muscolare rimediato in Torino-Atalanta. Per l’ex Benevento la partita contro i granata si è interrotta solo al 20′ minuto di gioco. La causa dello stop forzato è una lesione di primo grado al muscolo otturatore. Questo ha portato l’infermeria della Dea ad aprire le porte al terzo centrale di difesa. Insieme a Djimsiti infatti, anche Toloi e Palomino sono stati fermati da problemi fisici. La situazione sta portando Gasperini a inventarsi un giocatore in quella posizione di campo in caso di forfait definitivo del numero 19.

DJIMSITI E IL MILAN – QUANTE POSSIBILITÀ DI VEDERLO SUBITO IN CAMPO

La situazione dell’albanese sembra però essere più positiva rispetto il previsto. Nella seduta di allenamento odierna ha dato risposte positive. Il test cruciale verrà comunque svolto domani mattina, dal quale potrà ricevere o meno il via libera per essere al 100% disponibile per la sfida del Gewiss Stadium. In caso contrario, secondo calciomercato.com, il piano B valutato da Gesperini è Hateboer. L’olandese potrebbe essere impiegato infatti come centrale in caso di emergenza, nonostante di lavoro faccia il terzino. La scelta risulterebbe però essere obbligata a seguito dei numerosi problemi di natura fisica che hanno colpito la retroguardia bergamasca.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La nostra prima pagina

“L’Inter TIENE TUTTI” – La Rassegna del Diez

Pubblicato

:

Rassegna

La rassegna stampa è senza alcun dubbio il miglior modo per iniziare la giornata. Ecco quindi le prime pagine dei principali quotidiani sportivi internazionali per la giornata di oggi.

LA GAZZETTA DELLO SPORT

Rassegna

CORRIERE DELLO SPORT

Rassegna

TUTTOSPORT

Rassegna

L’EQUIPE

Rassegna

MARCA

Rassegna

SPORT (BARCELONA)

Rassegna

AS

Rassegna

MUNDO DEPORTIVO

Rassegna

RECORD

Rassegna

DAILY EXPRESS

Rassegna

THE DAILY TELEGRAPH

Rassegna

MIRROR

Rassegna

Continua a leggere

La nostra prima pagina

Il caos di Valencia e il poker della Roma – La Rassegna Social del Diez

Pubblicato

:

Punto d’informazione, di impressioni e passioni condivise, i social network oggi più che mai raccontano le emozioni dei tifosi. Numero Diez vi presenta la rassegna dedicata ai più importanti messaggi della giornata di ieri.

Continua a leggere

Flash News

Italiano: “Manca furore in trasferta, il Torino si è difeso”

Pubblicato

:

Italiano Fiorentina quarta

Dopo la partita pareggiata contro il Torino, Vincenzo Italiano è intervenuto ai microfoni di DAZN. L’allenatore della Fiorentina ha analizzato lo 0-0 sul campo dei granata. Ecco le sue dichiarazioni:

FURORE –A volte in trasferta ci manca il furore che spesso abbiamo al Franchi. Nel secondo tempo avremmo potuto sfruttare meglio la superiorità numerica. Il Torino ha pensato quasi esclusivamente a difendersi, restando chiuso sotto la linea dell’area di rigore. Qualche occasione l’abbiamo creata, ma resta il rammarico per non aver sfruttato la superiorità”.

TENSIONI – “Le tensioni in campo? Nonostante tutto è giusto stringere la mano agli avversari ed eventualmente chiedere scusa. C’era anche il presidente Cairo in campo e l’ho anche salutato perché ho grande stima nei suoi confronti. Le trasferte? Un aspetto che dobbiamo migliorare, dovremmo avere più furore come spesso ci accade in casa. Non dobbiamo perdere terreno nei confronti delle squadre che abbiamo davanti, dando comunque continuità alla bella vittoria con la Lazio. Mancano ancora undici partite e quindi c’è tempo per restare davanti”.

BELTRAN E IL CALENDARIO – “Beltran? L’ho tolto innanzitutto per l’ammonizione, poi anche per la fisicità della difesa del Torino, aspetto che Lucas stava soffrendo. Lo sto utilizzando in tante zone di campo, si tratta di un giocatore che è finalmente maturato, sono contento Il calendario? L’anno scorso ci siamo abituati a tante partite ravvicinate e riusciremo a preparare il playoff di Conference League incastrando gli impegni e la preparazione per essi”.

Continua a leggere

Flash News

Prima il diverbio, poi le scuse e l’abbraccio tra Juric e Italiano: “Ho esagerato, è un amico. Su Ricci…”

Pubblicato

:

Torino-Lecce conferenza Juric, il tecnico ha un dubbio da sciogliere in difesa

Ivan Juric, allenatore del Torino, ha parlato al termine di Torino-Fiorentina. L’allenatore granata si è abbracciato con Vincenzo Italiano dopo il diverbio e il presunto litigio acceso nel finale, con parole anche pesanti che sarebbero volate da parte dell’allenatore croato. Al termine del match, però, Juric si è chiarito con Italiano e i due sono stati immortalati dalle telecamere in un sincero abbraccio. Di seguito le parole di Juric:

“Viviamo la partita con adrenalina a mille, Vincenzo Italiano è un amico: succede di litigare. Sono stato cattivo con lui, ho esagerato e mi scuso. Oggi ho esagerato e sono stato espulso giustamente. Non ho visto nervosismo diffuso, ma un grande Torino che ha creato 5 palle gol nel primo tempo. Ricci è troppo educato, è uno anti cattiveria: espulsione non ci stava”. 

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969