Dove trovarci

Donnarumma, la Juve è pronta a fare un’offerta

Gianluigi Donnarumma potrebbe essere un nuovo giocatore della Juventus. Come riportato questa mattina in edicola, dalla Gazzetta dello Sport, il club torinese è deciso ad investire sul giovane portiere italiano, classe 99′.

Nella giornata di ieri, c’è stato un incontro tra Mino Raiola, procuratore di Gigio, e Fabio Paratici, AD della Juve. L’incontro dovrebbe essersi svolto a Torino, al J-Hotel; nonostante Paratici abbia smentito la sua presenza, è possibile anche sia stato collegato tramite Skype o con un portavoce.

FATTORE ECONOMICO

Il discorso, ovviamente, riguarda principalmente gli aspetti economici dell’operazione. Donnarumma rinnovò nel 2017 il suo contratto in scadenza nel 2018, tra mille critiche dei tifosi. Con quell’operazione Raiola garantì al suo assistito 6 milioni di euro l’anno, ad appena 18 anni, e un milione di euro netti anche al fratello, terzo portiere, Antonio Donnarumma. Oggi, a quattro anni di distanza, il Milan si ritrova a dover gestire lo stesso problema, ma con cifre ben diverse. 

A Casa Milan conoscono l’importanza del giocatore, e sono disposti ad alzare lo stipendio a 8 mln di euro netti a stagione, per 5 anni. La richiesta è considerata da Raiola troppo bassa, e ne pretende un terzo in più, 12. La Juventus sembra intenzionata ad offrire tale cifra per il portiere della nazionale considerando, naturalmente, che in caso di arrivo di Gigio a Torino, verrebbe immediatamente ceduto Wojciech Szczęsny. Il polacco guadagna 6.5 mln a stagione, fino al 2024. Inoltre, fu acquistato per 15 mln di euro e oggi garantirebbe una ricca plusvalenza.

La Juventus è pronta a mettere le mani su Gianluigi Donnarumma, ora la palla passa al Milan, squadra in cui il portiere, se pareggiata l’offerta di rinnovo, vorrebbe continuare a difendere i pali.

(fonte immagine in evidenza: profilo Instagram Donnarumma)

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Archivio generico