Connect with us
Possibile ritorno in casa Arsenal

Calciomercato

Possibile ritorno in casa Arsenal

Pubblicato

:

Secondo quanto riportato oggi dal quotidiano inglese DailyMail, l’Arsenal starebbe pensando di riportare a Londra Donyell Malen.

L’attaccante classe ’99 era stato ceduto due stagioni fa al PSV, per circa 500 mila euro. In Eredivisie il 20enne ha trovato esattamente ciò che cercava, ovvero più opportunità di scendere in campo, in un palcoscenico comunque importante.

La stagione scorsa ha rappresentato per lui un trampolino di lancio. Grazie ai suoi 10 gol e 5 assist infatti, si è fatto conoscere non solo in Olanda, ma in tutta Europa.

Vista la cessione di De Jong avvenuta in estate, Malen è ora diventato il punto fermo del PSV al centro dell’attacco. Fino ad ora non ha certo deluso le aspettative: nelle prime 12 uscite ha messo a segno ben 11 reti e 4 assist. Questo buon inizio gli è valso anche la prima convocazione in nazionale maggiore, dove si è subito fatto riconoscere marcando il tabellino contro la Germania.

A seguito delle prestazioni superlative del gioiellino di Wieringen, stando a quanto affermato dal Mirror, sono molte le squadre che hanno bussato alla porta dei Boeren. Tra queste vi è anche l’Arsenal, che sarebbe disposto a pagare 100 volte la cifra che ha ricevuto due anni fa per venderlo, ovvero ben 50 milioni di euro.

 

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calcio Internazionale

Manca solo l’ufficialità! Cifre e dettagli della trattativa tra Zaniolo e il Galatasaray

Pubblicato

:

Zaniolo

Non poteva essere nient’altro altrimenti lo sarebbe stato: potremmo descrivere così la storia di un amore mai sbocciato tra Zaniolo e la Roma. Il giocatore, a distanza di diversi giorni dalla deadline italiana di mercato invernale, verrà accontentato. Sfumata l’ipotesi Milan prima e Bournemouth poi, la società di Friedkin ha bocciato la possibilità di un reintegro da parte del prodotto delle giovanili dell’Inter. Pertanto, le parti hanno imbastito una trattativa col Galatasaray. Il tutto è stato possibile poiché la scadenza del calciomercato in Turchia è fissata alla giornata di oggi. Dunque, come appena annunciato ufficialmente dalla stessa società turca, il futuro di Nicolò Zaniolo si tinge ancora di giallorosso, sponda Istanbul: ormai manca davvero solo l’ufficialità.

I DETTAGLI

La Roma incasserà dalla cessione circa 16.5 milioni di euro di parte fissa più 13 milioni di bonus, di cui la metà facilmente raggiungibili. La società giallorossa avrebbe poi priorità assoluta in caso di interessamento ai due talenti del Galatasaray Yusuf Demir ed Efe Akman. In questo modo, inoltre, il classe 1999 diventerà l’acquisto più caro della storia del calcio turco.

Nel contratto del calciatore sarà, inoltre, presente una clausola rescissoria dal valore di 35 milioni, valida entro la prossima finestra di mercato. Dopodiché, il valore calerà sui 28-30 milioni nel 2024 e si abbasserà ulteriormente a 23-25 nel 2025. Il suo contratto prevederà un guadagno di 1,5 milioni di euro. Poi, in caso di permanenza, scatteranno altri quattro anni di contratto da 3,5 milioni di euro netti a stagione.

 

Continua a leggere

Calciomercato

Ancona, il punto del direttore Micciola

Pubblicato

:

Ancona micciola calciomercato

Francesco Micciola, direttore dell’area tecnica dell’Ancona, durante la conferenza stampa a seguito dell’allenamento di ieri martedì 7 febbraio, ha parlato ai microfoni del calciomercato appena concluso e del momento positivo dei biancorossi aggiungendo dei retroscena su trattative non andate in porto.

SUL MOMENTO – I nuovi innesti ci stanno dando una grossa mano, vincere aiuta a vincere. Devo ringraziare il nostro Presidente Tony Tiong e gli amministratori della società per il supporto che mi hanno dato nell’ultimo periodo. Alle spalle c’è una grossa piazza, negli ultimi anni i tifosi hanno sofferto moltissimo. Fa piacere averli visti felici e numerosi”.

MELCHIORRI – “I tifosi volevano un nome di grido, Melchiorri era il profilo giusto per elevare il livello. Mi ha colpito fin da subito, sono state giornate tanto intense, la differenza l’ha fatta lui. Mi ha convinto l’aspetto motivazionale, è un ragazzo con dei valori. Sognavo una partenza così lanciata, ma ricordiamoci che oltre a Melchiorri c’è un gruppo che sta lavorando bene da questa estate. Un collettivo che merita assoluto rispetto”.

MERCATO – “Gli ingressi, come sapete, sono stati tre. In uscita abbiamo cercato di accontentare quei ragazzi che chiedevano più spazio: Berardi voleva giocare con maggiore continuità, Bianconi lo stesso. Camigliano? Cercavamo un difensore mancino, dopo una valutazione attenta la scelta è ricaduta su di lui. Basso? Lo seguo da un anno, è un centrocampista che sposa bene il gioco del nostro allenatore. Dopo il brutto infortunio capitato a D’Eramo, non potevano non intervenire”.

MEROLA – “Durante la chiacchierata con i giornalisti, si è parlato anche di Merola (poi andato al Pescara, ndr): “Era un profilo che volevamo ad Ancona, un elemento di prospettiva. Adesso siamo concentrati sul presente, al futuro ci penseremo quando sarà il momento”.

CAMPIONATO – Contro la Reggiana è stata una bellissima partita, ma ormai è passata. Dobbiamo resettare completamente ciò che è stato fatto, pensando alla gara di Fermo”.

Fonte immagine in copertina: sito ufficiale US Ancona

Continua a leggere

Calciomercato

Vignato si presenta all’Empoli: ”A Bologna ho perso le mie caratteristiche”

Pubblicato

:

Vignato Bologna

Dopo la chiusura del mercato di riparazione è tempo di presentazioni per i nuovi acquisti. Nella giornata odierna è toccato all’Empoli che ha presentato i suoi due nuovi acquisti del mercato di gennaio: Roberto Piccoli ed Emanuel Vignato. I due calciatori, provenienti rispettivamente da Atalanta e Bologna, si sono detti felici di questa opportunità.

In particolare, Vignato si è espresso molto sul suo trasferimento, vista la prima parte di stagione molto in ombra al Bologna. Sul calo di rendimento l’ormai ex emiliano ha parlato in modo sicuro, soffermandosi sul modulo: “Quando sono arrivato a Bologna giocavamo con un modulo che mi si addiceva di più. Nel secondo anno cambiando modulo ho perso un pò le mie caratteristiche. Come posizione mi trovo bene sia trequartista che sull’esterno”.

Ha poi parlato dei sui nuovi compagni e dell’imminente partita contro lo Spezia: “Avere dei giocatori forti come Baldanzi e Pjaca mi aiuterà a migliorare. Fisicamente sto bene, mi sono sempre allenato, penso di giocare il più possibile e ritrovare qualche certezza che ho avuto meno. Spezia? Sarà molto difficile perché sono una squadra fisica, daranno il massimo. Spero naturalmente di esordire con l’Empoli“.

 

Continua a leggere

Calciomercato

Abraham via dalla Roma? Il Manchester United ci pensa

Pubblicato

:

Abraham

Dopo un avvio di stagione complicato per la Roma e per Tammy Abraham, l’attaccante inglese si è incaricato di regalare a José Mourinho l’accesso alla prossima Champions League. Con la partecipazione di Paulo Dybala e del resto del gruppo, infatti, l’ex Chelsea sta mettendo a referto prestazioni degne di nota. E quanto potrebbe impensierire i tifosi giallorossi in vista della prossima sessione di calciomercato.

Come riportato dal Telegraph, dunque, una delle squadre interessate al cartellino di Abraham sembrerebbe essere il Manchester United. Dopo l’addio di CR7 l’attacco dei Red Evils potrebbe avere bisogno di un profilo come quello del 25enne, anche se – secondo il noto quotidiano – l’obiettivo principale sarebbe uno tra Kane e Osimhen. Abraham sarebbe, infatti, solo un’idea che potrebbe concretizzarsi nel caso in cui le cose dovessero complicarsi.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969