Connect with us
Turris Mercato, doppio colpo in entrata: ufficiali Maldonado e Miceli

Calciomercato

Doppio colpo di mercato per la Turris: ufficiali Maldonado e Miceli

Pubblicato

:

Turris

Giornata di annunci ufficiali per la Turris, che continua a piazzare colpi sul mercato per rinforzare la rosa. Difatti oggi i Corallini hanno ufficializzato due colpi in entrata e due in uscita. Agli ordini di Fontana arrivano il difensore Miceli e il centrocampista Maldonado, mentre sono usciti dalla rosa Aquino e Ardizzone.

Maldonado e Miceli arrivano alla Turris a titolo definitivo rispettivamente da Lecco e Virtus Francavilla. Per quanto riguarda Ardizzone e Aquino, il primo è stato ceduto in prestito al Lecco, mentre al secondo è stato risolto in anticipo il prestito, facendolo rientare alla Sampdoria.

I COMUNICATI UFFICIALI DELLA TURRIS

Questi i comunicati ufficiali riguardo i colpi di mercato piazzati dalla Turris in entrata ed uscita.

Di seguito il comunicato ufficiale e le prime dichiarazioni di Miceli:

La S.S. Turris Calcio rende noto di aver acquistato il difensore Mirko Miceli a titolo definitivo dalla Virtus Francavilla.

Queste le parole rilasciate dal nuovo acquisto: “La Turris mi ha cercato con più insistenza rispetto ad altre squadre. Arrivo in una formazione forte, questa sfida mi ha affascinato fin da subito. Spero di rendere felici i tifosi della Turris. Voglio dare una mano alla squadra per venire fuori da una situazione un po’ delicata. Speriamo di renderli orgogliosi di noi”.

Di seguito il comunicato ufficiale e le prime dichiarazioni di Maldonado:

La S.S. Turris Calcio comunica di aver acquistato a titolo definitivo il centrocampista Luis Maldonado dalla società Calcio Lecco 1912. Al contempo è stato ceduto, a titolo temporaneo, il centrocampista Francesco Ardizzone al club lecchese.

Queste le parole del nuovo acquisto Maldonado che indosserà la maglia numero 24: “Sono molto contento di essere qui a Torre del Greco. Appena ho ricevuto la chiamata del direttore non ho esitato un attimo nell’accettare. Ad inizio stagione avevo fatto la scelta di avvicinarmi a casa in quanto era nato mio figlio, ma il sogno era un giorno poter tornare a giocare al Sud. Appena si è palesata questa possibilità, l’abbiamo colta al volo. L’obiettivo è fare un buon girone di ritorno anche grazie al sostegno dei nostri tifosi”.

Di seguito il comunicato ufficiale riguardo Aquino:

La S.S. Turris Calcio rende noto di aver risolto il prestito del difensore Luigi Aquino. Il classe 2002 torna alla società sportiva Unione Calcio Sampdoria.

Foto immagine di copertina: profilo Instagram della Turris

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calciomercato

L’Inter individua il prossimo vice Onana: si tratta di un ex della Juventus!

Pubblicato

:

Neto

La porta dell’Inter ha costituito un fitto mistero almeno nella prima parte di stagione. L’acquisto di Onana in estate a parametro zero, e l’alternanza con Samir Handanovic, hanno portato i tifosi interisti a chiedersi se fosse una giusta mossa quella dell’allenatore nerazzurro, Simone Inzaghi.

Ad oggi la situazione sembra radicalmente mutata, e Onana ha scalzato il portiere sloveno nelle gerarchie per la porta nerazzurra. Scontento della nuova posizione, Handanovic potrebbe partire in estate per tentare un’ultima nuova avventura, e l’Inter è alla ricerca di un nuovo secondo portiere.

A tal proposito, Ausilio è volato a Londra, dove, tra le altre cose, ha ricercato un portiere, che potrebbe sedere in panchina e fare da vice Onana. Il nome sul taccuino è quello di Neto, in scadenza col Bournemouth. Il portiere brasiliano ha già un passato in Italia: questi, infatti, ha vestito le maglia di Fiorentina e Juventus.

Continua a leggere

Calciomercato

La Roma vuole trattenere Mourinho: cosa serve per restare

Pubblicato

:

Mourinho

Josè Mourinho, allenatore della Roma, è uno tra i migliori tecnici in circolazione. Lo Special One ha estimatori in tutto il mondo, ha vinto praticamente ogni competizione a cui ha partecipato. Eroe del triplete con l’Inter, oggi allena i giallorossi, ma questo potrebbe cambiare in vista della prossima stagione.

COSA SERVE PER LA PERMANENZA:

La Roma dei Friedkin vorrebbe trattenere il suo top allenatore portoghese, ma per questo saranno necessarie alcune certezze. Come riporta Calciomercato.com, il primo obiettivo a cui vuole puntare Mourinho è la zona Champions, il secondo è ottenere più chiarezza sui vari progetti tecnici.

Dunque, se Mourinho non sembra sul piede d’addio, ci sono comunque alcuni requisiti necessari per il suo rinnovo. Oltre a maggior movimento sul mercato, anche tra i futuri parametri zero, l’allenatore vorrebbe pure una gestione migliore da parte della società di casi come Zaniolo, che è stato ceduto in Turchia quasi un mese dopo l’esplosione del suo caso.

Continua a leggere

Calciomercato

Bastoni e l’Inter vogliono rinnovare, ma c’è distanza sull’ingaggio: la situazione

Pubblicato

:

Bastoni

Ci sono novità per quanto riguarda il futuro di Alessandro Bastoni. L’Inter vuole rinnovare il contratto del difensore italiano classe ’99, in scadenza nel 2024, complice il caso Skriniar i nerazzurri sono intenzionati a muoversi anticipatamente.

Bastoni, a differenza del compagno di reparto, ha già dimostrato ampiamente tutto il suo amore per la causa nerazzurra, rifiutando diverse offerte in estate, tra cui quella dalla Premier League del Tottenham.

DISTANZA SULL’INGAGGIO:

Nonostante ciò, secondo Il Corriere dello Sport, ci sono problemi per quanto riguarda il rinnovo. Bastoni chiede un contratto da 6 milioni + bonus, cioè quello offerto a Skriniar, che ha poi rifiutato in direzione PSG. L’offerta della società nerazzurra si stagna a 4,5 milioni + bonus, offerta giudicata inconsistente dall’entourage del giocatore.

Il primo rifiuto non resta vincolante, e filtra comunque ottimismo per quanto riguarda il rinnovo. Bastoni vuole l’Inter, e l’Inter vuole continuare con Bastoni.

Continua a leggere

Calciomercato

Juve nona per spese sul mercato in Europa, comanda il Chelsea

Pubblicato

:

Morente

La Juventus si piazza nona in questa speciale classifica che riguarda le spese sul mercato in Europa negli ultimi 5 anni con un saldo negativo di 337 milioni di euro.

Un passivo molto pesante che viene dagli anni passati, infatti, in questa stagione la Juventus è in attivo di 42 milioni di euro. Ben più alte le cifre del podio di questa classifica che vede rispettivamente Arsenal e United dietro il Chelsea. I gunners registrano un passivo di 544 milioni di euro, lo United di 670 milioni di euro. Lontani però dai blues che con un passivo di 749 milioni di euro sono in testa. Un saldo negativo che è lievitato nell’ultima sessione di mercato per via di acquisti da record, uno su tutti Mudryk.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969