Dove trovarci

Dove giocherà Nikola Kalinic?

Nikola Kalinic, oggetto misterioso durante questa stagione del Milan, sembrerebbe sul piede di partenza. Dopo la peggior stagione della sua carriera ed un mondiale dal quale è stato cacciato per motivi disciplinari, il giocatore croato si ritrova sulla lista dei partenti. Di fronte a sé si prospettano varie strade più o meno percorribili.

Risultati immagini per kalinic calciomercato

LE POSSIBILI DESTINAZIONI

Negli ultimi giorni si è parlato di un forte pressing dell’Atletico Madrid per il calciatore ex Fiorentina. Si dice che il Milan abbia rifiutato una proposta di prestito oneroso da 2 milioni con conseguente diritto di riscatto fissato a 18, che sarebbe potuto diventare obbligo solo dopo il raggiungimento di non facili condizioni. La società milanese vorrebbe venderlo in maniera definitiva, ricavando anche un introito economico maggiore. A queste condizioni, la cessione di Kalinic, si rivelerebbe una minus-valenza non indifferente, che andrebbe a gravare ulteriormente sulla precaria situazione economica milanista. La pista madrilena è quella preferita dal calciatore. All’Atletico andrebbe però a giocarsi il posto con gente del calibro di Griezmann, Diego Costa e Gameiro, di certo giocatori tecnicamente molto validi. Il rischio di fare panchina persiste. A Madrid un giocatore come il croato potrebbe rinascere ma, al tempo stesso, potrebbe scomparire del tutto.

Altra società che nell’ultimo periodo si è interessata alle vicende dell’attaccante milanista è il Bayer Leverkusen. Anche la squadra tedesca si dice sia interessata ad un prestito oneroso con diritto di riscatto. La destinazione tedesca è però meno gradita dal giocatore, anche se la concorrenza da battere sarebbe sicuramente minore. Volland e Alario sono realmente gli unici attaccanti per ora utilizzati dal mister Heiko Herrlich. Uno come Kalinic, posto al centro dell’attacco tedesco, supportato da Bailey e Brandt sulle fasce, potrebbe ritrovare il fiuto del gol che tanto gli è mancato questa stagione.

CHI SCEGLIERÁ?

Ora sta solo al calciatore decidere la sua prossima destinazione. Si ritrova a dover scegliere una squadra con un forte appeal europeo dove potrebbe fare molta panchina, oppure una compagine con un appeal di certo minore ma che potrebbe garantirgli quel minutaggio che lo possa far rinascere come atleta.

Risultati immagini per nikola kalinic futuro

Quale delle due strade percorrerà?

 

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Flash News