Connect with us

Flash News

Dove vedere Juve-Spezia in tv e streaming

Pubblicato

:

Dove vedere Juve Spezia

DOVE VEDERE JUVE SPEZIA IN TV E STREAMING – Mercoledì 31 agosto alle 20.45 andrà in scena il match tra Juve e Spezia, nel primo turno infrasettimanale di questa nuova stagione. Entrambe le squadre sono reduci da un pareggio, visto l’1-1 dello Stadium e il 2-2 dell’Alberto Picco.

I bianconeri hanno disputato un match tutto sommato ordinato, anche se il primo tempo aveva forse illuso i tifosi juventini. Velocità di palleggio, ritmo altissimo e intraprendenza le chiavi della prima frazione della squadra di Allegri, grazie alle quali hanno messo seriamente in difficoltà la Roma. Nei secondi 45 minuti, però, la Juve è palesemente calata, non riuscendo poi a reagire dopo la rete del pareggio di Abraham.

In casa Spezia, invece, Luca Gotti potrà essere tutto sommato soddisfatto: pareggio scoppiettante, con la sua squadra che è riuscita a rimontare il vantaggio neroverde in poco meno di un quarto d’ora. A buttare tutto alle ortiche, però, ci hanno pensato Dragowski e Caldara, complici di una vera e propria papera che ha permesso a Pinamonti di segnare il gol del pareggio. Ciliegina sulla torta, l’espulsione di Ekdal, entrato al 66′ ed espulso al minuto 81 per un fallo in ritardo su Thorstvedt.

DOVE VEDERE JUVE SPEZIA

DOVE VEDERE JUVE-SPEZIA IN TV E STREAMING – La partita sarà trasmessa in diretta co-esclusiva su DAZN e Sky. Potrà, quindi, essere vista da chi ha un account DAZN (o Sky) e disponga di Android TV, Apple TV, Google Chromecast, Smart Tv, TIMVISION Box. Inoltre il contenuto, sempre per chi è in possesso di un abbonamento, è visibile su Amazon Fire TV, Amazon Fire TV Stick, Playstation 5, PlayStation 4 Pro, Xbox One, One S, Xbox One X, Xbox Series X | S.

PROBABILI FORMAZIONI

JUVE (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Danilo, Bremer, Alex Sandro; Zakaria, Locatelli, McKennie; Cuadrado, Vlahovic, Kostic. (all. Allegri)

SPEZIA (Dragowski; Hristov, Kiwior, Nikolaou; Gyasi, Bourabia, Bastoni, Agudelo, Reca; Strelec, Nzola. (all. Gotti)

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calcio Internazionale

Milinkovic-Savic deluso: “Ora non dipende solo da noi”

Pubblicato

:

Success

Al termine del pirotecnico 3-3 tra Serbia e Camerun, valido per la seconda giornata del Gruppo G di Qatar 2022, Sergej Milinkovic-Savic ha parlato ai microfoni della Rai.
Il centrocampista della Lazio ha esternato la sua delusione per il risultato, che complica l’obiettivo del passaggio del turno per la Serbia:
“Siamo tutti molto delusi, eravamo stati bravi a rimontare il loro gol, ma poi abbiamo gestito malissimo il punteggio, smettendo di giocare. Adesso dobbiamo solo sperare che la Svizzera non batta il Brasile, per poterci giocare le nostre chances contro gli elvetici”.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Caso Onana, Song puntualizza: “Dovrà tornare a rispettare le regole”

Pubblicato

:

Onana

Il Camerun ha conquistato il suo primo punto in questo Mondiale dopo una gara a suon di gol contro la Serbia, terminata sul 3-3.

A far notizia, il fatto che non ci fosse Onana, portiere dell’Inter, a difendere i pali della nazionale camerunense. È scoppiato un vero e proprio caso intorno al fatto e le spiegazioni si sono sparse a macchia d’olio nel web. Alcune voci davano un Onana arrabbiato per scelte tecniche e pronto ad abbandonare il Mondiale.

Il tecnico del Camerun, Rigobert Song, ha voluto precisare: “Avremo l’opportunità di capire se continuerà o meno i Mondiali con noi, dipende anche da lui: gli ho chiesto di aspettare. Dovrà tornare a rispettare le regole“. Il tecnico ha continuato: “Ovviamente la posizione del portiere è importante e lui è un giocatore importante, ma siamo in un torneo difficile e so cosa devo fare e questo è garantire che la squadra abbia la precedenza su individui. Ci vogliono rispetto e disciplina”.

Continua a leggere

Bundesliga

Il Chelsea ad un passo da Nkunku: le cifre

Pubblicato

:

Chelsea

Le voci attorno a questa trattativa si rincorrono da tempo, ma adesso sembra davvero imminente la chiusura per l’arrivo al Chelsea di Christopher Nkunku.
Il trequartista del Lipsia, assente al Mondiale con la Francia per un brutto infortunio rimediato poco prima dell’inizio della competizione, ha già svolto le visite mediche con il club inglese e si prepara a firmare il contratto.
Come riportato da Fabrizio Romano su Twitter, il Chelsea pagherà oltre 60 milioni di euro al Lipsia per il calciatore, che diventerà un calciatore dei Blues a partire da giugno 2023, salvo sorprese dell’ultimo minuto.

Continua a leggere

Calciomercato

La Fiorentina pensa a Beto: le ultime

Pubblicato

:

beto

Sono 18 le reti segate dalla Fiorentina dopo 15 gare di Serie A, al pari della Roma. Questa carenza a livello offensivo, insieme ai giallorossi e al Torino sono le squadre che hanno segnato di meno tra le prime dieci, è testimoniata anche dai numeri dell’attacco dei Viola: il capocannoniere della squadra, in campionato, è Bonaventura a quota 3 gol.

Jovic e Cabral, in Serie A, insieme contano 5 gol, attualmente quanto i gol segnati da Mattia Zaccagni. La situazione è critica e proprio il brasiliano potrebbe lasciare la corte della Fiorentina dopo appena una stagione, a riportarlo è Tuttosport. La fonte precisa che la società viola si starebbe muovendo per il sostituto: il sogno proibito si chiama Arnautovic mentre più concreta la pista che porterebbe a Beto.

L’attaccante dell‘Udinese può vantare un inizio di stagione positivo: il portoghese si presenta con 6 gol all’attivo. I bianconeri lo hanno acquistato definitivamente per 7 milioni dalla Portimonense nella sessione di mercato estiva conclusa a fine agosto.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969