Connect with us
Dove vedere Juventus-Rijeka in tv e streaming

La nostra prima pagina

Dove vedere Juventus-Rijeka in tv e streaming

Pubblicato

:

Dove vedere Juventus-Rijeka

DOVE VEDERE JUVENTUS-RIJEKA IN TV E STREAMING – Dopo la vittoria per 2-0 c0ntro l’Arsenal, la Juventus di Max Allegri giocherà un’altra amichevole, questa volta all’Allianz Stadium ma a porte chiuse. Giovedì 22 dicembre, alle 14:00, i bianconeri scenderanno in campo contro il Rijeka. La partita sarà visibile in diretta su DAZN e su Sky: sui canali Sky Sport Uno e Sky Sport Football.

CHI SONO GLI AVVERSARI DELLA JUVENTUS?

L’avversario della Juventus sarà il Rijeka: è una società calcistica croata, con sede nella città di Fiume. É il terzo club più titolato del Paese, il palmares comprende: un campionato croato, due coppe di Jugoslavia, cinque coppe di Croazia, due supercoppe di Croazia e una coppa dei Balcani. Al momento si trova all’ottavo posto in classifica dell’HNL, campionato con sole dieci squadre al suo interno.

Tra i calciatori della rosa figura Alen Halilovic, ex golden boy del Barcellona B classe 1996, passato anche in Italia con la maglia del Milan nella stagione 2018/2019, ma senza mai collezionare una presenza. Una carriera con aspettative altissime non rispettate, un declino che non ha mai visto sbocciare il suo talento.

DOVE VEDERE JUVENTUS-RIJEKA IN TV E STREAMING

DOVE VEDERE JUVENTUS-RIJEKA IN TV E STREAMING – La partita sarà trasmessa sia su DAZN che su Sky. Per poter vedere la partita su DAZN è necessario possedere un abbonamento alla piattaforma, dopodiché basterà accedere al proprio account tramite una SmartTV, una console, l’app su smartphone oppure il sito internet. Su Sky la gara sarà visibile su Sky Sport Uno e Sky Sport Football.

PROBABILI FORMAZIONI

DOVE VEDERE JUVENTUS-RIKEJA IN TV E STREAMING – Come contro l’Arsenal, Max Allegri darà molto spazio ai giovani. A difendere la porta dei bianconeri sarà il turno di Mattia Perin, davanti a lui tre centrali: Gatti, Rugani e Riccio. Centrocampo a cinque con Barbieri, Fagioli, Locatelli, Barrenechea e Soulé. Sulla trequarti Miretti e come unica punta Moise Kean.

JUVENTUS (3-5-1-1): Perin; Riccio, Gatti, Rugani; Barbieri, Barrenechea, Locatelli, Fagioli, Soulé; Miretti; Kean. All. Max Allegri

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calciomercato

Ci sono anche Napoli e Bologna su Bamba: i dettagli

Pubblicato

:

Ibrahima Bamba

Secondo quanto riportato da Sportitalia, Napoli Bologna hanno messo gli occhi su Ibrahima Bamba. Si tratta di un centrocampista classe 2002, di proprietà del Vitoria Guimaraes, club della Liga Portugal.  Il 20enne italiano con cittadinanza ivoriana è un giocatore molto duttile, tanto da poter essere schierato anche al centro della retroguardia, caratteristica che aumenta l’interesse dei vari club. Nonostante si tratti solo di interesse, la fila per accaparrarsi le prestazioni del ragazzo di Vercelli è molto alta, considerando che il nome di Bamba risulta anche sul taccuino di club come Arsenal Atalanta.

Reduce da ben 16 presenze in campionato, il giocatore potrebbe tornare in patria dopo l’esperienza con i portoghesi, club con cui è cresciuto anche nel settore giovanile, tentando l’exploit in Serie A.

Continua a leggere

Calciomercato

Saltata la trattativa per portare Dragovic alla Sampdoria

Pubblicato

:

Sembrava tutto fatto per il passaggio di Aleksandar Dragović alla Sampdoria, ma la Stella Rossa ha fermato tutto, bloccando la trattativa e blindando, di conseguenza, il calciatore.

A riportarlo è stato Gianluca Di Marzio, sul suo blog. Ora, quando mancano pochi giorni alla fine del mercato, i blucerchiati dovranno trovare un difensore che possa sostituire al meglio Omar Colley, infortunatosi pochi giorni fa, e che si stava guardando anche intorno, cercando altri lidi.

 

Continua a leggere

Altri Sport

Australian Open: la finale sarà Tsitsipas-Djokovic, i due si contenderanno il titolo e non solo

Pubblicato

:

Australian Open, Djokovic passa il turno

Nella giornata odierna si sono disputate le Semifinali degli Australian Open. I due match in programma hanno visto sfidarsi KhachanovTsitsipas e DjokovicPaul.

MATCH KHACHANOV-TSITSIPAS

Nella prima sfida c’è stato un equilibrio per tutto l’incontro, con Khachanov che nonostante partisse sfavorito si è giocato la partita contro il greco al massimo delle sue possibilità. Ma nonostante ciò, Tsitsipas si è imposto sul russo, guadagnandosi un posto in Finale. Il greco si è aggiudicato l’incontro in quattro set, chiudendo con il parziale finale di 7-6, 6-4, 6-7, 6-3.

Va comunque reso onore a Khachanov, che ha disputato un torneo eccezionale, arrendendosi solo ad uno dei giocatori più in forma del circuito in questo inizio di stagione.

MATCH DJOKOVIC-PAUL

L’altro incontro invece ha visto prevalere in modo agevole Djokovic, come da pronostico. Il serbo ha sconfitto Paul in tre set, con il parziale di 7-5, 6-1, 6-2. Il serbo ha titubato solamente nel primo set, dove si è fatto recuperare i due break di vantaggio che aveva acquisito, ma successivamente ha lasciato solo le briciole al suo avversario.

Con la vittoria odierna Djokovic ha centrato la sua decima finale agli Australian Open, e nello specifico la trentatreesima a livello Slam. Finora non ha mai perso alcuna delle nove finali disputate nello Slam australiano, e vanta anche una striscia di ventisette partite consecutive senza perdere in questo torneo (striscia più lunga di sempre).

Domenica quindi si disputerà la finale dell’edizione 2023 degli Australian Open, dove si sfideranno Tsitsipas e Djokovic. I due vantano già un confronto in una Finale Slam (Roland-Garros 2021) dove Djokovic rimontò il greco da uno svantaggio di due set, imponendosi dunque al quinto set.

Nella Finale di domenica non c’è in palio solo la vittoria del primo Slam stagionale, ma anche il primato del ranking mondiale. Dunque chi vincerà la Finale degli Australian Open guadagnerà anche la posizione numero 1 nel ranking ATP.

Continua a leggere

Calciomercato

L’Udinese torna sul mercato: è caccia al sostituto di Deulofeu

Pubblicato

:

Udinese, caccia a un nuovo difensore: si tratta di Gomez

Dopo il comunicato arrivato nel primo pomeriggio che annunciava la necessità di Gerard Deulofeu di operarsi al ginocchio e, con molta probabilità, terminare anzitempo la stagione, l’Udinese deve cambiare i propri piani.

Secondo calciomercato.com, infatti, il ds Pierpaolo Marino tornerà sul mercato per cercare un profilo adatto a sostituire lo spagnolo sino al termine del campionato. Una prima opzione poteva essere Josip Brekalo ma, come è noto, l’ex Wolfsburg è oramai destinato a vestire la casacca della Fiorentina.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969