Nella serata polacca di Torun una stella svedese è brillata. Si tratta di Armand Duplantis che, nel corso della Copernicus Cup, ha stabilito il nuovo record mondiale. Il classe ’99 è infatti riuscito a scavalcare la misura di 6.17 al secondo tentativo, divenendo il nuovo primatista nel salto con l’asta.

Il 20enne è stato in grado di superare il precedente miglior risultato, che apparteneva a Renaud Lavillenie. Il francese aveva raggiunto i 6.16 nel 2014 a Donetsk, in Ucraina.

Al termine della sua performance, il giovane svedese ha espresso tutta la sua gioia ai media.

“E’ un obiettivo che inseguo da quando avevo tre anni. Sarà un grande anno, ed è il modo migliore per cominciarlo”.

(Fonte immagine in evidenza: profilo Instagram Duplantis)