Connect with us

Flash News

Ecco perché la Juve non prese Xabi Alonso

Pubblicato

:

Michelangelo Rampulla, secondo portiere della Juventus per dieci anni, poi nominato preparatore dei “numeri 1” della Primavera e della prima squadra dalla società di Vinovo, ha rivelato interessanti retroscena sul calciomercato del club bianconero.

Intervenuto nel corso della trasmissione Casa Juventibus, l’ex portiere ha svelato il motivo per il quale la Juve non abbia mai affondato il colpo Xabi Alonso:

“Xabi Alonso doveva arrivare a Torino, hanno mandato un emissario a vederlo e questo quando torna dice che si allena male. Alla fine è stato preso Poulsen”.

Un altro obiettivo sfumato fu l’argentino Javier Mascherano, per un discorso economico:

“Era l’ultimo dell’anno e mi trovavo a Sestriere con Alessio Secco e Mascherano continuava a telefonare dicendo di voler venire alla Juve: di soldi per comprarlo, però, non ce n’erano”.

(Fonte immagine in evidenza: profilo Instagram @xabialonso).

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash News

La Procura Federale apre un fascicolo sugli stipendi della Juventus

Pubblicato

:

Juventus

L’indagine finanziaria nei confronti della Juventus è senza dubbio legata al terremoto societario della società. La Procura Federale nella giornata odierna ha aperto anche un nuovo fascicolo sugli stipendi societari.

La Procura della Federcalcio, come riporta ANSA, ha aperto un procedimento sugli stipendi dei calciatori della Juventus. Secondo la Procura si sarebbe ottenuto un taglio fittizio degli stipendi e una riduzione dei costi nei bilanci del 30 giugno 2020 e 30 giugno 2021 omettendo la posizione debitoria nei confronti dei tesserati.

Continua quindi la situazione difficile intorno alla società bianconera.

Continua a leggere

Flash News

Galliani felice del suo Monza: “Nostra media punti da sesto posto in classifica”

Pubblicato

:

Galliani

L’amministratore delegato del Monza, Adriano Galliani, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport parlando del suo Monza e della situazione attuale.

“La squadra nelle ultime nove partite ha fatto molto bene, conquistando ben 15 punti in 9 gare. Una media, in questo lasso di tempo, da sesto posto in classifica. Ma stiamo calmi. Dobbiamo continuare allo stesso modo nella ripartenza, post Mondiale, del 4 gennaio. Nella prima parte di questo campionato, che in Argentina prima chiamavano Apertura siamo salvi, speriamo ora di esserlo anche in quello di Clausura”.

Un Monza che dopo essere partito male ha ingranato la marcia dopo la prima vittoria sulla Juventus. Da lì in avanti la squadra ha collezionato molti punti che al momento la tengono fuori dalla zona retrocessione.

Continua a leggere

Flash News

Scaloni su Dybala: “Sta bene, fuori solo per scelta tecnica”

Pubblicato

:

Roma, Dybala si lega ai giallorossi con un contratto particolare

In occasione del match di domani sera contro la Polonia, Lionel scaloni, ct dell’Argentina, ha parlato in conferenza stampa per presentare la partita, soffermandosi, in particolare, sulla situazione Dybala. L’attaccante della Roma, infatti, non ha ancora esordito al Mondiale, sebbene non presenti alcun problema fisico. Ecco la spiegazione di Mister Scaloni:

Se sta fuori, è una decisione solo tecnica. Paulo sta bene, sta sostenendo il gruppo da fuori. Ovviamente avrebbe voglia di giocare di più, ma non è detto questo non accada nelle prossime partite del Mondiale“.

Continua a leggere

Flash News

La lettera di Elkann sul caos Juve: “Le dimissioni un atto di responsabilità, Allegri resta”

Pubblicato

:

Allegri

Arrivano le prime dichiarazioni riguardo il terremoto Juve da parte del numero uno di Exor, John Elkann. L’amministratore delegato ha parlato delle dimissioni di tutto il Cda e di un futuro con Gianluca Ferrero alla guida.

“Le dimissioni dei Consiglieri di Amministrazione della Juventus rappresentano un atto di responsabilità, che mette al primo posto l’interesse della Società. Il nuovo Consiglio che nascerà a Gennaio sarà formato da figure di grande professionalità sotto il profilo tecnico e giuridico, guidati dal Presidente Gianluca Ferrero: insieme agli altri amministratori, avrà il compito di affrontare e risolvere i temi legali e societari che sono sul tavolo oggi. Confido che la società riuscirà a dimostrare di aver agito sempre correttamente.

Maurizio Scanavino, che ha dimostrato solide capacità manageriali in tutte le società dove ha lavorato, metterà a frutto l’esperienza maturata soprattutto in ambito media e digitale per accelerare lo sviluppo della Juventus, uno dei brand più forti al mondo.

Massimiliano Allegri rimane il punto di riferimento dell’area sportiva della Juventus: contiamo su di lui e su tutta la squadra per continuare a vincere come hanno dimostrato di saper fare nelle ultime giornate, mantenendo alti i nostri obiettivi sul campo. Voglio ringraziare mio cugino Andrea per averci dato emozioni straordinarie, che non dimenticheremo mai. In questi 12 anni abbiamo vinto tanto. Il merito è soprattutto suo, oltre che delle donne e degli uomini che sotto la sua guida hanno raggiunto obiettivi memorabili. La nostra storia parla di vittorie e ci dà la forza che serve proprio in questi momenti. Con il sostengo e l’affetto dei nostri tifosi, abbiamo l’occasione di costruire un futuro straordinario”, conclude Elkann.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969