Connect with us
Effetto domino tra portieri: Sczesny, Oblak e De Gea le pedine interessate | De Gea

Flash News

Effetto domino tra portieri: Sczesny, Oblak e De Gea le pedine interessate

Pubblicato

:

Il Manchester United sta cambiando pelle. La società inglese potrebbe continuare a rinnovare la propria rosa per quanto riguarda il mercato in uscita. Nell’ultima sessione di calciomercato sono stati ceduti alcuni pezzi pregiati come Romelu Lukaku ed Alexis Sanchez, ma probabilmente non saranno gli unici. Secondo quanto riporta SunSport anche il portiere spagnolo dei Red Devils, David De Gea, sarebbe in procinto di cambiare aria, essendo in scadenza a giugno 2020 con il club dell’Old Trafford. Secondo quanto riporta il The Sun l’estremo difensore delle furie rosse è sulla lista di molti op club europei, su tutti però spicca il nome della Juventus. La società torinese starebbe cercando un upgrade di Szczesny, e De Gea sarebbe il profilo ideale.

La Vecchia Signora vorrebbe continuare la sua politica di acquisti economicamente intelligenti e i Top player a parametro zero hanno sempre stuzzicato la dirigenza juventina. I recenti acquisti di Rabiot e Ramsey ne sono la prova. Lo United, qualora partisse De Gea, avrebbe già in mente il sostituto ideale del portiere spagnolo. Il primo nome sul taccuino della dirigenza dei Red Devils, in questo senso, sarebbe quello di Jan Oblak, estremo difensore in forza attualmente all’Atletico Madrid. A loro volta i colchoneros, quindi, virerebbero su Sczesny della Juventus. Insomma un effetto domino che avrebbe del clamoroso tra tre delle società calcisticamente più importanti di Europa. Nonostante manchino ancora diversi mesi all’apertura del calciomercato, il futuro dei giocatori è sempre in discussione. Si attendono sviluppi nelle prossime settimane.

(Fonte immagine di copertina: profilo Instagram ufficiale di David De Gea)

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calcio Internazionale

La Rassegna Social – Pogba x Dusan, che gol di Rodrygo

Pubblicato

:

rassegna social

Punto d’informazione, di impressioni e passioni condivise, i social network oggi più che mai raccontano le emozioni dei tifosi. Numero Diez vi presenta la rassegna dedicata ai più importanti messaggi della giornata di ieri.

 

Continua a leggere

Calcio Internazionale

UFFICIALE – Schreuder non è più l’allenatore dell’Ajax

Pubblicato

:

Schreuder

Da pochissimi minuti Alfred Schreuder non è più l’allenatore dell’Ajax. Il tecnico, che la scorsa estate aveva preso il posto di Erik ten Hag, è stato infatti sollevato dal suo incarico dal club olandese.

I Lancieri hanno comunicato la risoluzione del contratto:

L’Ajax ha sollevato dall’incarico Alfred Schreuder con effetto immediato. Il contratto dell’allenatore aveva una durata fino al 30 giugno 2024, ma ora viene immediatamente risolto. I tanti punti persi e la mancanza di sviluppo della squadra sono le cause principali di questa decisione. La direzione del club non ha più fiducia in un’ulteriore collaborazione. Anche la collaborazione con il vice allenatore Matthias Kaltenbach è terminata“.

Il pari arrivato in serata con il Volendam – protagonista Lorenzo Lucca con un assist per il gol di Kudus – ha fatto mancare l’aggancio del 3° posto in classifica, così l’Ajax ora è solo 5°. A febbraio i Lancieri saranno impegnati nel play-off di Europa League contro l’Union Berlin.

Continua a leggere

Calciomercato

Definito il futuro di Sebastiano Esposito: domani la chiusura

Pubblicato

:

Esposito

Il Bari è pronto a chiudere un’importante colpo in entrata che riguarda l’attaccante dell’Inter, attualmente in prestito all’Anderlecht, Sebastiano Esposito.

Secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio, il club pugliese è vicino a chiudere la trattativa che porterebbe Esposito a giocare al San Nicola. L’attaccante classe 2002 è in prestito in Belgio, ma spinge da settimane per un ritorno in Italia.

I biancorossi hanno superato la concorrenza della Ternana e nella giornata di domani ci sarà un incontro con il club nerazzurro per definire i dettagli dell’operazione, che chiuderà con la formula del prestito.

Continua a leggere

Flash News

Sospesa la quota della retrocessione della Juventus in Serie B

Pubblicato

:

Juventus

Da oggi non sarà più possibile scommettere la retrocessione della Juventus in Serie B. Scelta drastica dei bookmakers che vogliono tutelarsi in caso di ulteriori penalizzazioni.

La quota che prevede la Juventus retrocedere alla fine del campionato non esiste più, è l’unica che non si potrà più giocare. La motivazione dietro questa insolita scelta è dettata dal nuovo processo sulla manovra stipendi che la Procura Figc sta portando avanti chiedendo 40 giorni di proroga delle indagini. La quota era molto alta e qualora arrivassero ulteriori penalità per la squadra di Allegri l’ipotesi potrebbe non essere poi così improbabile, motivo per cui i bookmakers hanno preferito cautelarsi.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969