Connect with us
Empoli, la prima metà di stagione è da 8,5

La nostra prima pagina

Pagellone girone d’andata – Empoli 8.5: la “fenice” azzurra colpisce ancora

Pubblicato

:

Baldanzi Parisi Empoli

I toscani di mister Zanetti hanno costruito ad Empoli il loro piccolo miracolo sportivo. Il tecnico ex Venezia, costretto a raccogliere la pesantissima eredità di Andreazzoli, allontanato in estate inspiegabilmente, è stato costretto a rifondare una squadra che ha dovuto salutare rispetto allo scorso anno Mattia Viti, Samuele Ricci e Asslani, oltre alla scadenza del prestito di calciatori centrali nel progetto, da Pinamonti a Zurkowski, passando per Cutrone e Benassi.
La scorsa stagione al giro di boa l’Empoli neopromosso arrivava con 27 punti, tantissimi per una compagine zeppa di prestiti e calciatori giovani, ma che si esprimeva benissimo. Se per molti quel risultato pareva difficile (se non impossibile) da replicare, Paolo Zanetti con un organico forse addirittura meno attrezzato, ci è andato più che vicino, totalizzandone 25 e chiudendo, quindi, con una media di cinquanta punti finali.
La retrocessione oggi dista la bellezza di tredici punti, ma la cosa che più sorprende è che la zona Europa è lontana appena tre lunghezze: un obiettivo ambizioso e con tutta probabilità proibitivo, che è, però, lecito tenere in considerazione.
E se non vi è bastato farvi stupire da risultati super positivi, come le belle vittorie contro Sassuolo, Bologna e Inter (giusto per citarne tre) la squadra azzurra ha persino avuto tempo di mettere in vetrina giovani di prospettiva ottimi, che significheranno plusvalenze fresche nelle prossime sessioni di mercato: da Parisi a Baldanzi e da Cambiaghi a De Winter, passando per Satriano, questo Empoli è una fucina di giovani talenti di cui sentiremo ancora parlare.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calcio Internazionale

Tomori si avvicina al rientro: le ultime sulle sue condizioni

Pubblicato

:

Tomori

Sono arrivate nuove notizie sulle condizioni fisiche di Fikayo Tomori. Il centrale inglese, reduce da un infortunio al muscolo rotore dell’anca sinistra  rimediato durante la partita contro la Lazio, si è posto un obiettivo per il ritorno in campo. Per la delusione dei tifosi del Milan, non ci sarà durante il Derby della Madonnina, ma con molta probabilità l’ex Chelsea sarà schierabile durante Milan-Tottenham del 14 febbraio, valido per l’andata degli ottavi di finale di Champions League, secondo quanto riportato da MilanNews.

Nel frattempo, con ogni probabilità ci sarà Kjaer come difensore centrale durante il match contro l’Inter, crocevia fondamentale per rialzare la cresta dopo un periodo di grande crisi di risultati per gli uomini di Pioli.

Continua a leggere

Coppa Italia

Roma-Cremonese, le ufficiali: Mou stupisce e rivoluziona i suoi

Pubblicato

:

Belotti

Tutto pronto per Roma-Cremonese, match valevole per i quarti di finale di Coppa Italia. Entrambe le squadre arrivano da due sconfitte, con i capitolini che si sono arresi al Napoli e i lombardi che hanno perso contro l’Inter, e vorranno sicuramente riscattarsi oggi. Vediamo insieme le formazioni ufficiali della partita.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

ROMA: Rui Patricio; Ibanez, Kumbulla, Mancini, Celik; Tahirovic, Cristante, Pellegrini; El Shaarawy, Volpato, Belotti.

CREMONESE: In attesa

Continua a leggere

Flash News

Valutazioni in corso su Pereyra e Thauvin: le ultime in casa Udinese

Pubblicato

:

Petagna

Secondo quanto riportato da udineseblog, si sta prestando molta attenzione alle condizioni di Roberto Pereyra e del neo-acquisto Florian Thauvin. L’Udinese sta valutando lo stato fisico dei due giocatori, non più giovanissimi, in vista dei prossimi impegni stagionali. Il capitano è fuori da qualche giorno a causa di un infortunio che lo ha costretto a saltare il match contro l’Hellas Verona, mentre il secondo deve ritrovare il miglior stato di forma dopo essere rimasto fermo per del tempo.

Sarà cruciale il test di domani per capire se i due potranno far parte del gruppo squadra in vista della partita contro il Torino, sperando che si allenino con il resto della rosa di Sottil. Le sensazioni sembrano buone, con i friulani che sperano un coinvolgimento immediato dell’argentino e del francese per aumentare notevolmente il tasso tecnico della squadra.

Continua a leggere

Calciomercato

L’Inter ha deciso: Skriniar torna nel derby ma senza fascia di capitano

Pubblicato

:

Inter

Il calciomercato si è concluso e Milan Skriniar è rimasto all’Inter, il suo trasferimento al Paris Saint-Germain è rimandato in estate. Adesso, però, i nerazzurri devono affrontare la parte più difficile di questa separazione: far convivere lo slovacco con l’ambiente in questi ultimi mesi a Milano. I tifosi, infatti, non hanno preso bene la scelta del calciatore di non rinnovare il contratto con il club e non hanno perso tempo nel manifestare la propria rabbia e delusione.

Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, Skriniar non sarà più il capitano dell’Inter su scelta della dirigenza, ma il difensore tornerà comunque tra i convocati in vista del derby di domenica contro il Milan.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969