Dove trovarci

Emre Mor saluta la Spagna e torna in patria

Emre Mor potrebbe aver trovato una nuova squadra. Qualche giorno fa si era parlato di lui e di una sua bravata: il turco si era finto svincolato per poter trattare il ritorno in patria, salvo poi essere ovviamente scoperto. Pare però che il ventiduenne sia riuscito nel suo intento, visto che il Celta Vigo, suo attuale club, sarebbe disposto a cederlo in prestito al Galatasaray. Non si conoscono ancora con precisione i dettagli dell’operazione, ma sembra che l’accordo sia a un passo: anche lo stesso club turco ha ammesso l’esistenza di questa trattativa attraverso i propri canali social. Probabilmente l’atteggiamento del giocatore, a cui va aggiunto lo scarso rendimento nella scorsa stagione (appena 12 partite), ha spinto gli spagnoli a volersene liberare.

Al momento del suo arrivo, Mor era diventato il giocatore più costoso della storia del Celta ed era stato accolto con grande entusiasmo, salvo poi deludere. Anche ai tempi del Borussia Dortmund c’era grande curiosità attorno a lui, tanto che numerose squadre si erano mosse per acquistarlo. Ora il ritorno in Turchia potrebbe rappresentare una buona occasione per rilanciarsi, dopo le troppe occasioni sprecate.

(Fonte immagine di copertina: profilo Facebook di Emre Mor)

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Calcio Internazionale