Dove trovarci

ESCLUSIVA – Alessandro Birindelli: “Higuain può essere l’uomo Champions. Su De Ligt…”

Alessandro Birindelli, ex Juve con quasi 200 presenze in bianconero tra il 1997 e il 2008 e ora allenatore, ci ha dedicato un po’ del suo tempo per una chiacchierata su tutti i temi di attualità in casa Juve.

Dall’affare Rabiot al ritorno di Higuain, ecco cosa ci ha detto.

Buongiorno Alessandro, come vede l’approdo di Rabiot in bianconero? Potrà essere titolare in questa nuova Juve?

“Rabiot è un giocatore importante, con una buona esperienza, nel centrocampo della Juventus sicuramente troverà un buono spazio. C’è da capire quali saranno le idee di Sarri, però se l’hanno preso significa che l’indicazione di approvazione è arrivata anche dal nuovo allenatore. Penso che abbia delle caratteristiche particolari: è un palleggiatore, che si inserisce molto bene, che ha i tempi giusti e anche fisicamente dotato. Nella Juve ci sono 20 titolari, poi spetterà a Sarri decidere chi sarà nella condizione migliore per giocare.”

La Juventus a parametro zero ha preso anche Ramsey. In Italia viene delle volte sottovalutato, ma in Inghilterra ha fatto veramente bene.

“Ramsey io l’ho sempre seguito, e mi è sempre piaciuto. Amo i giocatori che giocano a calcio – per davvero – e che abbinano la fantasia alla concretezza e all’intelligenza tattica. È un giocatore moderno, per il gioco di Sarri sarà fondamentale: lo potremmo paragonare ad un Hamsik del primo periodo, che viene a prendersi la palla per poi calciare. Forse Ramsey ha in più un ottimo dribbling, che nel calcio moderno conta tantissimo.”

Sul ritorno di Buffon, invece?

“Gigi nello spogliatoio può portare grande carisma, è una figura sicuramente importantissima. Se hanno fatto questa scelta è perché ritenevano opportuno consolidare ancora di più lo spogliatoio, Gigi lì dentro è stato sempre un punto di riferimento e per questo è la figura giusta. Ha avuto anche un ruolo fondamentale nella trattativa Rabiot, e in un momento di cambiamento come quello che sta attraversando ora la Juventus la personalità di Gigi può solo aiutare.”

Fonte: profilo instagram @gianluigibuffon

Come giudicherebbe un possibile affare De Ligt? È sicuramente un fenomeno, però oltre alla cifra – si parla di 75 mln circa – dovrebbe adattarsi ad una realtà diversa da quella dell’Ajax, cosa che non ha mai fatto.

“Secondo me i grandi giocatori non fanno fatica ad ambientarsi in altri ambienti gli olandesi in particolar modo: io ci ho giocato assieme, ho vissuto il loro modo di essere professionisti, quindi penso che l’adattamento non andrà ad influire sul rendimento del ragazzo. È un giocatore di altissima personalità, di una leadership indiscussa ed è un difensore moderno perché delle volte si adatta anche a giocare leggermente più alto. Per quanto riguarda le cifre, sappiamo che negli ultimi anni abbiamo perso un po’ il controllo della situazione; su De Ligt si è aperta un’asta, se la Juve ha voluto partecipare evidentemente ne vale la pena.”

Bonucci dovrà partire?

“La scelta sta a lui. Un suo addio mi sembrerebbe assurdo, ma in questo nuovo calciomercato possiamo aspettarci di tutto. I colpi di scena non sono mancati, come la partenza – con immediato ritorno – proprio di Leo al Milan. In quanti, invece, pensavano che Buffon potesse tornare alla Juve? Nessuno. Questo è il nuovo mercato, non mi sorprenderei più di nulla.”

Chiudiamo con un pensiero sul calciomercato. Dietro è arrivato Pellegrini e potrebbe arrivare De Ligt, in mezzo al campo invece sono entrati Rabiot e Ramsey. Lei si muoverebbe ancora – oltre che in uscita – sul mercato? Magari in attacco?

“Davanti la Juventus ha fatto l’acquisto di Higuain, che secondo me se lo tieni è l’uomo che ti fa vincere la Champions. Tenere il Pipita significherebbe mantenere una qualità costante in ogni momento dell’anno. Come hai detto tu, bisogna lavorare sicuramente sulle uscite, perché altrimenti la rosa diventa veramente pesante da gestire. Vedremo come si muoverà la Juve, io sono curioso.”

 

(immagine di copertina dal profilo Facebook della Juventus)

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in ESCLUSIVE