Connect with us

Flash News

Euro 2020, il programma della cerimonia di apertura

Pubblicato

:

Oggi alle ore 21:00, dopo tanta attesa, andrà in scena a Roma la prima partita di Euro 2020. La Capitale si prepara al grande evento che precederà la partita: la cerimonia di apertura. Il programma è molto fitto e ricco di eventi, degno di una cerimonia solenne che presenterà al mondo gli Europei di calcio.

NESTA E TOTTI PROTAGONISTI

La cerimonia inizierà con la proiezione di un video speciale che mostrerà questi 60 anni degli Europei. Lo scopo del filmato è quello di esaltare le individualità di ogni nazione attraverso ricordi ed emozioni mostrando a tutto il mondo la magia degli europei.

Al termine del video due grandi protagonisti del calcio mondiale, Alessandro Nesta e Francesco Totti, lanceranno in aria un pallone che avrebbe dovuto precedere il passaggio delle mitiche Frecce Tricolori, che però non si esibiranno. Come riportato da “La Repubblica”, infatti, c’è stato questo cambio di programma dovuto ai grandi palloni ad elio ancorati a terra che, se dovessero staccarsi, renderebbero il volo delle Frecce assai pericoloso.

Nesta: «Totti? Beato lui. Io sto sempre con il ghiaccio»

fonte: corriere dello sport

Ai campioni azzurri spetterà anche l’onore di accogliere i sedicimila tifosi azzurri presenti allo Stadio Olimpico.

SPAZIO A MUSICA E DANZA

L’atto successivo sarà l’Euro Triumph, simbolo di unione e amicizia tra i vari membri della famiglia del calcio europeo. Durante questo momento la banda della polizia di stato suonerà il famosissimo brano ”Guglielmo Tell” di Rossini. In contemporanea 24 membri delle sezioni giovanili dei Gruppi Sportivi delle Fiamme Oro sfileranno portando ognuno un pallone in mano, che simboleggia una squadra dell’Europeo.

Nel mentre entreranno in scena anche 6 poliziotti in uniforme storico-rinascimentale a cavallo, che rimarranno schierati nella pista di atletica. Durante il “Guglielmo Tell”, saranno protagonisti anche alcuni ballerini professionisti che, insieme ai giovani atleti, realizzeranno una coreografia con delle sfere giganti di elio.

How pre-match entertainment is really done | The New Daily

fonte: the new daily

L’ultimo evento prevede l’esibizione di uno dei più grandi artisti italiani: Andrea Bocelli. Il tenore, dopo aver aperto le Olimpiadi del 2006 e gli Expo 2010 e 2015, sarà protagonista anche in questa occasione. Il maestro si esibirà nella famosissima aria ”Nessun dorma”, mentre 24 palloncini saranno raggruppati in un unico insieme per simboleggiare l’elevazione dello spirito di Euro al cielo.

Nel frattempo, l’atmosfera sarà dominata da un’esplosione di effetti speciali e pirotecnici che occuperanno l’intero tetto dello stadio. Infine, verrà riprodotta ‘‘We are the people”, la canzone ufficiale di Euro 2020, in un concerto virtuale per avvicinare i tifosi di tutta Europa.

Conclusasi la cerimonia toccherà ai nostri azzurri dare l’inizio alle danze sul rettangolo di gioco affrontando la Turchia di Calhanoglu e compagni.

fonte immagine in evidenza: uefa.com

 

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash News

Francia, Theo Hernandez non si allena: il motivo

Pubblicato

:

Theo

Ultime notizie dal ritiro della Francia: Theo Hernandez, nella giornata di oggi, non si è allenato con la squadra. Lo riporta RMC Sport.

Tutto sotto controllo comunque: il terzino ha subito una botta alla caviglia sinistra, con conseguente contusione; lo staff tecnico di Deschamps, dunque, ha deciso di risparmiargli l’allenamento odierno e valutarne le condizioni domani. In arrivo c’è l’ottavo di finale contro la Polonia: vedremo se Theo ce la farà ad esserci dal primo minuto.

 

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Il gol del Giappone era regolare: la FIFA pubblica le prove

Pubblicato

:

Giapppone

Nella serata  di ieri ha fatto molto discutere il gol di Ao Tanaka contro la Spagna, valido per il 2-1 dei nipponici e che ha di fatto condannato la Germania all’eliminazione e gli uomini di Luis Henrique al secondo posto nel girone. Dal replay mostrato in tv – infatti – sembrava che il pallone messo in mezzo all’area da Mitoma avesse completamente oltrepassato la linea di fondocampo.

La FIFA ha fugato ogni dubbio nella giornata di oggi, mostrando le immagini che – con la giusta prospettiva – dimostrano come uno spicchio di sfera fosse ancora in linea con il terreno di gioco e quindi regolarmente giocabile.

 

Continua a leggere

Flash News

Ghana-Uruguay, il rigore sbagliato da Ayew entra nella storia

Pubblicato

:

Nel primo tempo della sfida di Qatar 2022 Ghana-Uruguay è stato assegnato un rigore agli africani sul punteggio di 0-0. L’incaricato alla battuta Andrè Ayew, però, si è fatto ipnotizzare da Rochet. L’errore dal dischetto del ghanese – però – entra nella storia: vediamo l’incredibile statistica, riportata da Giuseppe Pastore.

In tutta la storia dei Mondiali, contro l’Uruguay sono stati sbagliati solo due rigori, entrambi dal Ghana. Uno in Sudafrica nel 2010 (dal dischetto andò Asamoah), mentre l’altro è proprio quello odierno tirato da Ayew.

Continua a leggere

Calcio e dintorni

Lotito: “Per il calcio italiano sarà un Natale di cambiamenti”

Pubblicato

:

Lotito

Claudio Lotito, intercettato dai microfoni di FcInter.it all’uscita da un’assemblea della Lega Serie A, ha rilasciato alcune brevi dichiarazioni circa la situazione attuale del calcio nostrano, soprattutto in relazione ai fatti degli ultimi giorni relativi al caso Juventus. Ecco cosa ha detto:

In assemblea abbiamo eletto un consigliere mancante, è Rebecca Corsi. Una donna, il che penso sia un evento storico. Per quanto riguarda la Juventus, non commento fatti che non conosco. Per il calcio italiano sarà un Natale di cambiamenti, c’è la volontà da parte di tutti di riportare la Lega ai vertici del calcio internazionale“.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969