Connect with us

Calcio Internazionale

Europa League, i risultati: il Real Betis rischia ma vince

Pubblicato

:

Europa League

La Roma dilaga in casa, ma il girone C continua ad essere comandato dal Real Betis, che rischia subendo il gol del 3-2 del Ludogorets a 16′ dalla fine ma riesce a strappare i 3 punti (a segno anche Joaquin). Nel girone B, pareggia il Rennes nel finale e perde la Dinamo Kiev. Secondo successo in altrettante partite per lo Sporting Braga.

 

GIRONE A

Arsenal-PSV (rinviata al 20 ottobre)

Bodo/Glimt-Zurigo 2-1

 

GIRONE B

Dinamo Kiev-Larnaca 0-1

Rennes-Fenerbahce 2-2

 

GIRONE C

Real Betis-Ludogorets 3-2

Roma-HJK Helsinki 3-0

 

GIRONE D

Royale Union Saint Gilloise-Malmo 3-2

Sporting Braga-Union Berlin 1-0

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calcio Internazionale

Il Napoli cerca il “Kim-bis” e bussa in casa Fenerbahce

Pubblicato

:

Napoli, Giuntoli vuole soffiare Timber a Inter e Roma

Nonostante il calciomercato cominci a gennaio, il Napoli si sta già muovendo in anticipo per anticipare le concorrenti. Dopo l’affare Kim-Min-Jae, i partenopei continuano il proprio asse di mercato con il Fenerbahce e si sono interessati a due calciatori del club turco.

NAPOLI-FENERBAHCE: L’ASSE PERSISTE

Dopo l’acquisto di Kim, il Napoli ha mostrato un concreto interesse per Kadioglu e Osayi-Samuel, entrambi militanti al Fenerbahce. Secondo quanto riportato dal quotidiano turco Sporx, gli osservatori azzurri saranno presenti domenica in occasione del match tra Fenerbahce e Besiktas. Il portale aggiunge inoltre che quel giorno le due parti (Napoli e Fenerbahce) potranno avere di già un primo contatto per capire la fattibilità dell’operazione.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Dumfries: “Voglio tornare al top della forma!”

Pubblicato

:

dumfries

Durante la giornata di ieri l’Olanda ha battuto il Belgio e quest’oggi Denzel Dumfries, esterno destro dell’Inter, ha parlato in conferenza stampa. Il calciatore non vede l’ora di tornare a Milano per tornare al top della forma.

“VOGLIO SEMPRE ESSERE AL TOP!”

Ecco le parole di Dumfries in conferenza stampa:

Quest’anno abbiamo un programma di partite molto complicato, si sa, però tutti sono preparati per ciò. Per poter competere ad alti livelli dobbiamo mantenerci sempre in forma. Molti preparatori all’Inter infatti mi tengono sott’osservazione proprio per questo. Abbiamo molte gare ravvicinate, tra campionato e coppe internazionali e dobbiamo rimanere concentrati con l’obiettivo di vincere ogni partita. Al calcio europeo sono abituato e appena tornerò a Milano vorrò essere al massimo della forma“.

Continua a leggere

Bundesliga

Lewandowski elogia Kiwior: “È già da top club”

Pubblicato

:

Kiwior

Il centravanti del Barcellona, Robert Lewandowski, ha rivolto apprezzamenti al difensore dello Spezia, Jakub Kiwior, 22enne in rampa di lancio.
L’ex bomber del Bayern Monaco ha dichiarato di essere rimasto sorpreso dalla sicurezza e dalla leadership del difensore durante la partita della Polonia contro l’Olanda, ammettendo di vederlo già pronto per un top club. Queste le sue parole: “Me ne sono accorto durante il riscaldamento prima della partita contro l’Olanda, perché in allenamento è molto difficile vedere certe cose. Ho chiesto: ‘Chi è?’. Poi l’ho visto durante la partita, è stato straordinario“.

Il Milan è già da tempo in pressing su giocatore, che potrebbe davvero essere un colpo importante per il futuro dei rossoneri. Ma occhio al Barcellona, che potrebbe ascoltare fino in fondo il suo attaccante e partire all’assalto del polacco, superando il Milan.

Continua a leggere

Calcio e dintorni

Araujo si opera: lungo stop per l’uruguagio

Pubblicato

:

Barcellona

Ennesima tegola in casa Barcellona, che perde anche il centrale uruguaiano Ronald Araujo.
Il difensore, uscito anzitempo nell’amichevole della sua nazionale contro l’Iran, verrà operato in Finlandia al tendine dell’adduttore destro.

Un altra brutta notizia per Xavi, che aveva già perso Jules Koundé per una lesione al bicipite femorale sinistro.
Come riportato da SportFace, inoltre, visto che l’infortunio di Araujo supererà il mese di degenza, la FIFA è obbligata a pagare un indennizzo al Barcellona, visto che il sinistro è occorso in Nazionale.

L’operazione potrebbe impedire ad Araujo di partecipare ai Mondiali in Qatar, ma il tecnico dell’Uruguay, Diego Alonso, gli ha comunicato che lo aspetterà fino all’ultimo giorno disponibile.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969