Connect with us
Poco spazio per Fabregas: avventura al Como già in archivio?

Flash News

Poco spazio per Fabregas: avventura al Como già in archivio?

Pubblicato

:

Bari

Cesc Fabregas potrebbe lasciare la Serie B dopo neanche una stagione. La sua avventura al Como potrebbe già terminare dopo soli 6 mesi. Tutto è nato con l’indiscrezione degli ultimi giorni, in cui secondo il Times, l’Inter Miami sarebbe interessata a Leo Messi. Tra gli obiettivi della compagine americana di proprietà di David Beckham ci sarebbe anche l’idea di Cesc Fabregas e Luis Suarez. Entrambi sono stati ex-compagni della Pulce al Barcellona. Il bomber uruguaiano è tutt’ora svincolato, dopo l’esperienza in patria al Nacional, per convincere la Pulce ad accettare la destinazione in MLSMentre Fabregas, attualmente, veste la maglia del Como in Serie B.

POCO MINUTAGGIO

Fabregas è arrivato la scorsa estate, nella grande campagna acquisti dei lariani, descritto come oggetto dei desideri. Ma lo spagnolo non ha mai convinto nelle sue prestazioni, tanto che ad oggi l’ex-calciatore del Barcellona ha totalizzato solamente 8 presenze, condite da un assist. Curiosamente, nel match di domenica scorsa al Sinigaglia, Fabregas non è era neanche presente tra i giocatori che si scaldavano durante la partita.

Vedremo se queste voci daranno il via a una trattativa per lo sbarco negli U.S.A. di Fabregas, con l’Inter Miami che sogna di riunire i tre grandi amici ed ex-compagni squadra.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calciomercato

L’Inter piazza Salcedo al Genoa: i dettagli dell’affare

Pubblicato

:

Continua a muoversi l’Inter sul fronte cessioni. L’addio di Skriniar, da anni tra i migliori difensori del campionato e pilastro della difesa interista, rischia di lasciare più di qualche strascico. Ma, secondo le ultime notizie, non sarà l’unica.

Si muove il mercato anche per quanto riguarda l’addio di Eddie Salcedo, che ha giocati gli ultimi se mesi in prestito al Bari, dove non è riuscito a incidere e ritagliarsi uno spazio adeguato. L’investimento dell’Inter, da 11 milioni di euro circa, ha portato la società nerazzurra a cambiare i suoi piani per quanto riguarda l’attaccante classe 2001.

Salcedo è, difatti, vicino a un ritorno alle origini: per il centravanti si prospetta un nuovo approdo al Genoa, dove è cresciuto calcisticamente e ha approcciato il mondo della prima squadra e della Serie A. Ma la nuova avventura genoana, che si concretizzerà in prestito con diritto di riscatto, gli prospetterà la Serie B, da cui il Grifone dovrà risalire anche grazie al suo contributo.

 

Continua a leggere

Flash News

I convocati della Turris per la gara contro il Giugliano: rientrano Acquadro e Stampete

Pubblicato

:

Turris

Alle 14:30 allo stadio Liguori si affronteranno Turris e Giugliano, nel match valevole per la ventiquattresima giornata di Serie C – Girone C. Mister Fontana oggi si aspetta una buona prestazione da parte dei suoi, nella speranza di riuscire a centrare la prima vittoria della sua gestione dopo tre pareggi consecutivi. Sarà però tutt’altro che una gara semplice, dato che si affronterà nel Derby il Giugliano, attualmente in piena zona playoff. È stata diramata la lista dei convocati della Turris per la gara odierna, dove ci sono due rientri importanti.

I CONVOCATI DELLA TURRIS

Di seguito la lista dei convocati della Turris per la gara odierna contro il Giugliano:

Portieri: Perina, Fasolino, Donini

Difensori: Vitiello, Di Nunzio, Frascatore, Miceli, Boccia, Contessa

Centrocampisti: Invernizzi, Maldonado, Franco, Acquadro, Taugourdeau, Haoudi, Finardi, Ercolano, Zampa

Attaccanti: Guida, Leonetti, Longo, Stampete, Giannone, Santaniello, Maniero

 

Foto immagine di copertina: profilo Instagram della Turris

Continua a leggere

Flash News

Sassuolo, Carnevali: “Abbiamo massima fiducia in Dionisi”

Pubblicato

:

Carnevali

Pochi minuti prima del fischio d’inizio di Milan-Sassuolo, valevole per le ventesima giornata di Serie A, il ds del club neroverde Giovanni Carnevali è stato intervistato da Sky Sport. Quelle che seguono sono le sue parole.

ANDAMENTO – “Due punti nelle ultime 8? La classifica va guardata attentamente, preoccuparsi non è la parola giusta. La Serie A è un campionato difficile, ci sta vivere momenti del genere. Fa parte del gioco, anche se negli ultimi 10 anni siamo stati abituati a posizioni più alte”.

MATCH CONTRO IL MILAN – “Ci aspettiamo di più dalla squadra, ma ci sta che in certi momenti si vivano delle difficoltà. Sono convinto che faremo una buona partita”.

CALCIOMERCATO – “Scambio con il Bologna tra Kyriakopoulos e Vignato? Stiamo parlando con il Bologna in questi giorni, vediamo. Ci sono altre situazioni per Kyriakopoulos: valuteremo se sarà possibile a portare al termine l’operazione”.

MISTER DIONISI – “L’allenatore gode della nostra massima fiducia, siamo convinti che possiamo recuperare e dobbiamo farlo. Non sottovalutiamo il momento, ne usciremo tutti uniti. Faremo quadrato e daremo il massimo”.

MAXIME LOPEZ – “Non dobbiamo dimenticare che è reduce da un infortunio. Deve essere consapevole delle sue qualità, lo stiamo aspettando e dobbiamo recuperarlo presto”.

Continua a leggere

ESCLUSIVE

ESCLUSIVA – Ordine: “Il Milan ha bisogno di un giocatore come Ibra, il mercato ha indebolito i rossoneri”

Pubblicato

:

Milan

ESCLUSIVA ORDINE – Intervenuto ai nostri microfoni in vista del match tra Milan e Sassuolo, Franco Ordine, noto giornalista sportivo di fede milanista, ha analizzato i problemi  e le cause che stanno mettendo in grave difficoltà i rossoneri in questo momento. Ecco l’intervista completa:

Secondo te dopo le prime partite di questo nuovo anno e gli scarsi risultati ottenuti, qual è la causa principale di questo Milan? 

“Il Milan in questo momento ha diversi fattori che stanno incidendo negativamente sulla squadra. Secondo me c’è stato un rallentamento di tipo psicologico rispetto alla cavalcata dell’anno scorso”.

Gli infortuni e il mercato estivo hanno messo in difficoltà la squadra di Pioli quest’anno, cos’è cambiato rispetto allo scudetto vinto un anno fa?

“Quest’anno sembra che ci sia un problema nella testa dei giocatori, perché se pensiamo ai calciatori che hanno vinto lo scudetto un anno fa sono praticamente gli stessi. Il mercato ha indirettamente indebolito la rosa del Milan e gli infortuni, come quello di Maignan, stanno mettendo in difficoltà i rossoneri”.

Un acquisto in questo mercato invernale potrebbe svoltare il momento del Milan?

“Secondo me ora al Milan servirebbe un giocatore alla Zlatan Ibrahimović. Non andrei a comprare un calciatore solamente per fare numero, ma aiuterebbe acquistare un giocatore di carisma per dare la giusta scossa; sicuramente non è con un acquisto ora che si risolvono i problemi dei rossoneri anche perché non esiste un calciatore che possa svoltare tutto”.

Secondo te qual è il problema di De Ketelaere?

“Lui ha un problema di tipo psicologico anche perché al momento non ha ancora mostrato la giusta personalità e soprattutto si è fatto schiacciare dalle enormi aspettative dopo il grande investimento fatto quest’estate. Il problema vero secondo me è che in questo momento il Milan avrebbe bisogno in quella posizione di un giocatore più come Kessié rispetto al belga”.

 

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969