Connect with us
Le parole dell'agente di Fagioli: "Ha le stimmate di un campioncino"

Flash News

Le parole dell’agente di Fagioli: “Ha le stimmate di un campioncino”

Pubblicato

:

Fagioli

In vista della sfida decisiva contro il Napoli, la Juventus di Allegri dovrà far fronte all’assenza per infortunio di diversi giocatori fondamentali, tra i quali Vlahovic, Pogba, De Sciglio, Cuadrado e Bonucci. Il ruolo nel quale il mister bianconero avrà più scelta è il centrocampo: per un posto da titolare al fianco di Rabiot e Locatelli concorrono in due: Nicolò Fagioli e il campione del mondo Leandro Paredes. Proprio il giovane talento italiano sembra attualmente in vantaggio.

FAGIOLI E LE PAROLE DEL SUO AGENTE

Andrea D’Amico, agente di Nicolò Fagioli, è intervenuto ai microfoni di Sportitalia, dove ha avuto parole di apprezzamento per Fagioli in vista della sfida contro il Napoli. D’Amico ha infatti dichiarato: “A differenza di tanti bravi giocatori che quando si alza l’asticella faticano, non reggono la pressione e il livello tecnico, Fagioli gioca ancora meglio, per lui è più facile giocare con chi è più forte, quando il livello si alza. Queste sono le stimmate di un campioncino. A Nicolò ho detto di credere nelle sue qualità, di indossare sempre con orgoglio e con speranza la maglia che veste e approfittare di ogni occasione che gli viene concessa. E devo dire che finora l’ha fatto in maniera egregia”.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash News

Cremonese-Inter, Marelli: “Acerbi da giallo, Calhanoglu poteva essere espulso”

Pubblicato

:

L’ex arbitro Luca Marelli, a DAZN, ha analizzato gli episodi dubbi di Cremonese-Inter arbitrata da Maurizio Marani.

ESPULSIONE ACERBI“Il dubbio era cartellino giallo o rosso. In realtà è una decisone che mi piace, quando Acerbi ha commesso il fallo, Bastoni è sulla stessa linea dell’attaccante della Cremonese. Non dobbiamo tenere conto della velocità dei due, perché si entra in un discorso soggettivo. Potenzialmente, Bastoni ha la possibilità di entrare sull’attaccante avversario”.

SUL FALLO DI CALHANOGLUÈ un fallo da giallo, non va bene la protesta successiva. Una protesta di questo genere, dopo un fallo nettissimo, non ha alcun senso. È talmente evidente che poteva essere punita col secondo giallo“.

RIGORE DZEKO-CHIRICHESÈ tutto l’anno che questi contatti non vengono fischiati, non è un caso che siano diminuiti i rigori. È un contatto tra la gamba destra di Chiriches e quella destra di Dzeko, che si lascia un po’ andare. A mio parere è giusto“.

Continua a leggere

Flash News

Sampdoria, Augello sicuro: “Presto le cose gireranno a nostro favore”

Pubblicato

:

Augello

L’esterno dei blucerchiati Tommaso Augello ha parlato ai microfoni di DAZN del momento della squadra e del match contro l’Atalanta.

SUL MOMENTO DELLA SQUADRA“Siamo sicuri che prima o poi le cose gireranno a nostro favore. Stiamo dando il massimo“.

GLI EPISODIAbbiamo avuto qualche episodio a sfavore in maniera sfortunata. Arriveranno anche episodi a favore, dobbiamo essere bravi a coglierli”.

Continua a leggere

Flash News

Okereke sul contatto con Acerbi: “Doveva essere espulso”

Pubblicato

:

Okereke

Il centravanti della Cremonese David Okereke, autore di un eurogol contro i nerazzurri, lamenta la mancata espulsione ad Acerbi.

IL CONTATTO CON ACERBIPer me era rosso, perché l’altro difensore era dall’altra parte. Io penso che se lui non mi avesse fermato sarei andato in porta, era una palla gol“.

SULLA SUA RETENon ha portato neanche un punto, non posso essere soddisfatto della partita, ho perso anche tanti palloni oggi dopo il gol: devo migliorare. Però questo episodio poteva cambiare la gara”.

IL MODULO DI BALLARDINI“Non decido io, basta che aiuto la squadra. Non mi cambia niente”.

Continua a leggere

Flash News

Djimsiti: “Il mister ci chiede di partecipare alla fase offensiva”

Pubblicato

:

Atalanta

Il difensore della Dea Berat Djimsiti ha parlato a DAZN nel pre-partita del match del sabato sera contro la Sampdoria.

Il centrale albanese, complice diversi infortuni, ha dato ancora un contributo limitato alla causa dei bergamaschi che, con una vittoria, si porterebbero temporaneamente terzi assieme al Milan.

Stasera partirà titolare nella difesa a 3 di Gasperini assieme a Scalvini e Toloi ed ha spiegato cosa il mister gli chiede di fare durante la partita: “Ci vuole propositivi, sappiamo cosa fare, sappiamo quando inserirsi. Quando ci riusciamo cerchiamo di aiutare la squadra anche in fase offensiva“.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969