Dove trovarci
Fantacalcio

Fantacalcio, i nostri consigli

Fantacalcio, certezza e pericolo a centrocampo per la 14a giornata

Fantacalcio, certezza e pericolo a centrocampo per la 14a giornata

Dopo i consigli per porta e difesa, si passa a un ruolo chiave al fantacalcio per la ricerca di quei bonus che possono fare la differenza in scontri dove vige l’equilibrio: il centrocampo. Qui è richiesta massima attenzione.

LA CERTEZZA

Ruslan Malinovskyi. Più grande certezza dell’ucraino in una partita tra Juventus e Atalanta non esiste. No, questo non è uno slogan pubblicitario per persuadervi, è qualcosa certificato dai fatti. Proprio il club bianconero è quello a cui l’ex Genk ha segnato di più da quando è arrivato in Italia.

I tifosi della Dea ricordano con grande affetto la strepitosa botta da fuori con la quale nello scorso aprile il 18 nerazzurro ha steso La Vecchia Signora. Si è ripetuto, poi, nella finale di Coppa Italia con il gol del momentaneo 1-1. La prima rete, invece, l’aveva trovata proprio sul campo in cui si giocherà domani, l’11 luglio 2020. Inoltre, viene da un gol allo Spezia, che si sa, dà sempre fiducia.

IL PERICOLO

Riccardo Orsolini. Contro il Venezia è in parte riuscito l’esperimento di Mihajlovic di mettere Orsolini a tutta fascia. Va detto, però, che con i lagunari l’esterno italiano è stato chiamato poco in causa in fase di non possesso, anche perchè la squadra di Zanetti ha tenuto un atteggiamento prudente. Lo Spezia, invece, ha un gioco propositivo e spregiudicato e, come se non bastasse, sul lato dell’ex Ascoli ci sarà Simone Bastoni, che quando spinge è assai pericoloso. Per questo, potrebbe mettere in grande evidenza i limiti difensivi di Orso. Essendo che si gioca domenica pomeriggio meglio non prendersi alcun rischio, potrebbe andarvi di traverso il pranzo.

LA SCOMMESSA

Roberto Soriano. A proposito di Spezia… Contro gli Aquilotti, nell’ultima giornata, è tornato al gol dopo un lunghissimo digiuno Luisito Muriel. Come il colombiano, grandissimo protagonista dello scorso campionato è stato Roberto Soriano che quest’anno, a sorpresa, è ancora secco. Che la squadra di Thiago Motta non porti fortuna anche all’italo-tedesco? D’altronde il 21 rossoblù negli ultimi tempi è in ripresa, viene da due 6, un 6,5 e un assist nelle ultime tre e i liguri dietro concedono spazi invitanti.

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Fantacalcio, i nostri consigli