Per molti fantallenatori è stato un mese intenso, con ben 4 turni di campionato (cinque, considerando quello che si giocherà questo weekend) in 20 giorni. Molte difficoltà, tra il turno infrasettimanale e i tanti infortuni degli ultimi giorni. La prima partita che aprirà questa dodicesima giornata sarà l’anticipo di questa sera tra Sassuolo e Bologna e si concluderà domenica sera con il big match Juventus – Milan. Vediamo chi sono i giocatori consigliati e quelli da evitare per questo turno.

PORTIERI CONSIGLIATI

Juan Musso

Fonte: profilo Instagram del calciatore

L’Udinese, dopo l’esonero di Tudor, ha trovato a sorpresa la vittoria nella trasferta complicata di Genova. Musso ha subìto solamente una rete, e in casa contro la SPAL può tornare la saracinesca di inizio campionato. Potete fidarvi.

Andrea Consigli

Sono troppe le reti incassate dal Sassuolo di De Zerbi, ben 20 in 10 partite, la media è facile da calcolare. I neroverdi sono chiamati alla prova del riscatto contro il Bologna, Consigli è una delle poche sicurezze di questa squadra, puntate su di lui e sulla sua abilità di para rigori, che potrebbe fare comodo.

Robin Olsen

Il Cagliari è riuscito ad espugnare Bergamo, vincendo contro l’Atalanta, e Olsen è tornato a casa con la porta inviolata. L’occasione di confermarlo anche contro la Fiorentina è interessante, soprattutto davanti al proprio pubblico potrebbe prendere un altro voto alto in pagella.

PORTIERI NON CONSIGLIATI

Ionut Radu

Fonte: profilo Instagram del calciatore

Magari uno pensa alle settimane complicate che sta vivendo il Napoli e gli viene voglia di schierare Radu al San Paolo. Non assumetevi questo rischio eccessivo: la squadra azzurra aspetta proprio questa occasione per tornare a sorridere, il malus pesante è dietro l’angolo.

Emil Audero

La Sampdoria, lunedì a Ferrara, ha vinto la prima partita con Claudio Ranieri in panchina. Una bella boccata d’ossigeno per i blucerchiati, ma Audero in casa contro l’Atalanta domenica pomeriggio è meglio evitarlo. L’attacco della Dea è sempre difficile da affrontare.

Jesse Joronen

È finita dopo 10 partite in Serie A l’avventura sulla panchina del Brescia per Corini, Cellino ha esaurito la pazienza ed ha ingaggiato Fabio Grosso. Il nuovo Brescia esordirà in casa contro il Torino, un’altra squadra che vive un momento complicato. In una partita in cui può succedere di tutto, meglio evitare il portiere del Brescia Joronen, che può subire più di una rete.

DIFENSORI CONSIGLIATI

Theo Hernández

Fonte: profilo Instagram del calciatore

Schierare Theo Hernández a Torino contro la Juventus non è follia, anzi. Il laterale del Milan sta sfornando prestazioni importanti in fase offensiva, è il difensore che fin qui ha completato più dribbling della Serie A. Per questo è da lanciare anche in una partita così difficile, ha le armi per pungere la difesa bianconera.

Nicolas Nkolou

Il Torino potrà contare di nuovo su Nicolas Nkolou per la partita contro il Brescia, il difensore rientrerà dopo aver scontato la squalifica di una giornata. Nkolou può aiutare la difesa di Mazzarri a ritrovare solidità in questo periodo complicato, puntate sulla sua esperienza.

Jeremy Toljan

Chi ha schierato all’ultima Toljan ha trovato finalmente il primo bonus del laterale tedesco, che fin qui aveva deluso. La mossa giusta è confermarlo anche in casa contro il Bologna, perché il Sassuolo si gioca molto e spingerà principalmente dalla sua parte per colpire i rossoblù.

Nikola Milenkovic

Per la Fiorentina quella di Cagliari non sarà una trasferta semplice, tutt’altro. Dei giocatori viola bisogna puntare sulle certezze, Nikola Milenkovic è una di queste. Il difensore serbo sta trovando continuità di rendimento e la sua altezza nei corner è sempre un fattore, schieratelo.

Danilo

Nella difesa del Bologna è tornato Danilo, autentico leader della retroguardia dei rossoblù. Il brasiliano sul campo del Sassuolo intriga, soprattutto se le vostre alternative vi convincono poco o non vi danno garanzie.

DIFENSORI NON CONSIGLIATI

Matteo Darmian

Fonte immagine: profilo Instagram del calciatore

Il Parma è riuscito ad ottenere soltanto 2 punti nelle ultime 3 partite, anche per via dei tantissimi infortunati non a disposizione di D’Aversa. In casa contro la Roma non sarà facile, per questo potete evitare di schierare Darmian, apparso in calo dopo le prime ottime prestazioni.

Stefano Sabelli

Sarà molto interessante vedere il primo Brescia di Grosso, per vedere e capire quali sono le sue idee con questa squadra a disposizione. In difesa, come terzino destro, dovrebbe giocare ancora Stefano Sabelli. Potete evitare di rischiarlo, può soffrire gli esterni a tutta fascia del Torino.

Mateo Musacchio

In questo Milan c’è veramente poco da pescare in ottica fantacalcio. In una partita proibitiva come appare quella contro la Juventus, un difensore da evitare è Mateo Musacchio. L’argentino si troverà contro Ronaldo & co. e il rischio insufficienza grave è molto alto.

Cristian Romero

Per Romero vale lo stesso discorso di Radu: attenzione a schierare i giocatori del Genoa nella trasferta di Napoli, potrebbero piovere gravi insufficienze. Il giovane difensore argentino si sta dimostrando ancora uno dei più interessanti della Serie A, ma contro un Milik così in forma può andare in difficoltà.

Francesco Vicari

La SPAL è un’altra squadra che sta vivendo un momento molto difficile, con 3 sconfitte e 1 pareggio nelle ultime 4 partite. La difesa non convince e anche Vicari, uno dei protagonisti in positivo degli ultimi due anni, sta faticando parecchio. Potete evitarlo anche a Udine, contro una squadra che potrebbe aver ritrovato brillantezza in fase offensiva.

CENTROCAMPISTI CONSIGLIATI 

Javier Pastore

Fonte: profilo Instagram del calciatore

All’inizio del campionato neanche il fantallenatore più ottimista avrebbe pensato di trovare Javier Pastore in questa rubrica, tra i centrocampisti consigliati. Pastore ha giocato una grande partita contro il Napoli, chi ci ha scommesso d’estate è obbligato a lanciarlo anche a Parma.

Erick Pulgar

Cagliari-Fiorentina è la sfida tra le due maggiori sorprese, fin qui, di questo campionato. Nel centrocampo della Fiorentina, oltre all’incredibile Castrovilli, decidiamo di fare all-in su Erick Pulgar. Il cileno può tornare ad essere un fattore con il suo destro velenoso, occhio al bonus.

Filip Djuricic

La scommessa di questa giornata è il centrocampista che indossa il Diez nel Sassuolo di De Zerbi. I neroverdi vivono un momento complicato, chissà che De Zerbi non si aggrappi alle sue giocate sulla trequarti per riuscire a vincere contro il Bologna. Chi lo ha preso può pensarci seriamente per questa giornata.

Dejan Kulusevski

Un’altra squadra che non vive un bel momento è il Parma, anche se nelle ultime giornate Kulusevski si è spesso caricato tutti sulle spalle, nonostante sia un classe 2000. L’avversario è tosto, ma anche contro la Roma la pepita d’oro dell’Atalanta può essere decisivo. Non lasciatelo fuori proprio ora.

Nahitan Nández

I fantallenatori di Nández, e non solo loro, si sono preoccupati seriamente per via della vicenda contrattuale venuta fuori in questi ultimi giorni. Da Cagliari fanno sapere che è tutto a posto, Nández è contento e vuole continuare a fare bene come in queste prime 11 giornate. Sono questi i momenti in cui viene fuori El León, continuate a fidarvi di lui.

CENTROCAMPISTI NON CONSIGLIATI

Federico Bernardeschi

Fonte: profilo Instagram del calciatore

Il nome grosso da escludere questa giornata è Federico Bernardeschi. Il talento ex Fiorentina potrebbe perdere la titolarità contro il Milan, e a gara in corso non convince. Bernardeschi sta faticando a trovare i bonus, potete lasciarlo in panchina.

Juraj Kucka

In Parma-Roma un centrocampista da evitare è Juraj Kucka. La partita è complicata, lo slovacco è un giocatore che tende spesso a ricevere cartellini con annessa insufficienza. Lasciatelo in panchina a recuperare, farà comodo dopo questa sosta quando anche il Parma avrà recuperato tutti gli infortunati.

Daniele Baselli

Nel Torino ci sono poche pedine da pescare per il fantacalcio anche in questa giornata. La squadra granata è in difficoltà, come lo è anche l’intero centrocampo di Walter Mazzarri. Si può evitare di schierare Baselli, scegliete qualcuno che vi dia più garanzie.

Lucas Paquetá

Un altro nome da lasciare fuori molto importante è Lucas Paquetá. Il brasiliano ha trovato difficoltà con Giampaolo e le sta riscontrando anche con Pioli. A Torino non è sicuro di partire dal 1’, rischiate l’ennesima insufficienza di questa stagione. Fin qui, uno dei nomi più deludenti di questa Serie A.

Matteo Mancosu

Chi ha fatto il colpo low cost Matteo Mancosu si è trovato un centrocampista che ha segnato già 5 gol in 11 partite, tutti dagli 11 metri. Il Lecce non ha una partita facile, all’Olimpico contro la Lazio, e Mancosu avrà pochissime opportunità in fase offensiva. Può sempre giocarsi la carta dei rigori, ma in questa giornata è da panchinare serenamente.

ATTACCANTI CONSIGLIATI

Giovanni Simeone

serie a

Fonte: profilo ufficiale Twitter @simeonegiovanni

Sarà molto interessante vedere chi la spunterà nella sfida tra Cagliari e Fiorentina, due squadre che vogliono sorprendere ogni settimana di più. Potete puntare ad occhi chiusi sul Cholito Simeone, ex della partita che ha una voglia matta di riscatto, può arrivare il +3 dell’argentino.

Alfredo Donnarumma

Nuovo allenatore per il Brescia, contro il Torino arriverà l’esordio in panchina per Fabio Grosso e magari qualcuno dubita di Donnarumma. Il nostro consiglio è di puntare, con intelligenza, sull’attaccante delle Rondinelle, perché dopo un periodo difficile può tornare ad esultare.

Gervinho

Potrebbe essere uno degli attaccanti più sottovalutati di questa giornata, ma Gervinho da ex contro la Roma può colpire. L’attaccante ivoriano ha già segnato fin qui 3 gol, fisicamente sta bene e la difesa di Fonseca è ancora a mezzo servizio. Pensateci bene prima di lasciarlo fuori.

Kevin Lasagna

Come terzo attaccante in questa giornata potete tornare a schierare Kevin Lasagna, che può approfittare del buon momento dell’Udinese per segnare ancora dopo la rete al Genoa di domenica scorsa. Sarà sicuramente il punto di riferimento in attacco dei bianconeri.

Francesco Caputo

Nell’anticipo del venerdì sera tra Sassuolo e Bologna un attaccante da schierare ad occhi chiusi è Ciccio Caputo: torna dall’infortunio e ha una voglia matta di riprendere a segnare come sa fare lui. La difesa del Bologna può concedergli diverse opportunità, puntateci.

ATTACCANTI NON CONSIGLIATI

Fabio Quagliarella

quagliarella-gol-belli

Fonte immagine: profilo Instagram Quagliarella

Nella Sampdoria di Claudio Ranieri dovrebbe tornare dal 1’ Fabio Quagliarella, dopo aver saltato la sfida di lunedì contro la SPAL. Il consiglio è di essere cauteli con Quagliarella: ha segnato solo 1 gol, la squadra fatica a produrre occasioni e con l’Atalanta non sarà facile. Potete lasciarlo ancora in panchina.

Andrea Pinamonti

Il caos in casa Napoli potrebbe indurre qualcuno a schierare la carta pazza Pinamonti: non avrà Kouamé accanto ed è destinato ad una partita difficile. Schierate un attaccante con un match più facile sulla carta, Pinamonti tornerà schierabile dopo la sosta.

Andrea Petagna

Dopo un grande inizio ha un po’ rallentato Andrea Petagna, rimasto a secco nelle ultime 4 partite della sua SPAL. Contro l’Udinese sarà una partita molto bloccata e Petagna potrebbe rimanere ancora a secco, pensateci bene prima di lanciarlo titolare.

Simone Zaza

Un attaccante ancora da evitare per questa giornata è Simone Zaza, che non sta trovando continuità nell’attacco di Walter Mazzarri. La partita sulla carta potrebbe essere agevole, ma Zaza non è neanche sicuro di partire dal 1’, per questo potete lasciarlo ancora fuori.

Rodrigo Palacio

Potrebbe accusare il periodo intenso di partite di queste settimane Rodrigo Palacio, autentico totem nell’attacco del Bologna. L’occasione contro la difesa del Sassuolo è molto ghiotta, ma tutto l’attacco del Bologna è in calo fisicamente, puntate su un attaccante più sicuro per questo weekend.

Fonte immagine in evidenza: profilo ufficiale Twitter @simeonegiovanni