Questa sera, alle ore 20.45, Roma e Bologna apriranno all’Olimpico la 23^ giornata di Serie A. Inevitabilmente, con la partita tra gli uomini di Fonseca e quelli di Mihajlović inizia anche un nuovo turno al fantacalcio. Ecco chi lanciare e chi spedire in tribuna, ruolo per ruolo.

PORTIERI CONSIGLIATI

Pau López

Fonte: profilo IG @paulopez_13

Sarà proprio il primo dei portieri a scendere in campo in questa giornata (insieme al rivale Skorupski) e ha voglia di rilanciarsi dopo le ultime due giornate disastrose. In questa stagione ha dimostrato di essere un buon portiere e la Roma ha bisogno anche di Pau López per riprendere il suo rullino di marcia verso la Champions.

Juan Musso

Altro portiere che ha regalato grandi prestazioni in questa stagione: Juan Musso. Domenica l’Udinese sarà ospite di un Brescia reduce dal secondo esonero di Corini. Sicuramente le Rondinelle proveranno a regalare la vittoria al nuovo tecnico Lopez, ma sulla carta l’Udinese potrebbe dire la sua e tornare alla vittoria che manca dal 12 gennaio.

Alex Meret

In casa Napoli, quando si tratta di portieri, è sempre bene coprirsi le spalle. Se avete Alex Meret in coppia con Ospina potete lanciare l’azzurro, che sembra essersi ripreso il posto e che si trova di fronte il Lecce, reduce dalla scorpacciata di goal contro il Torino, ma che difficilmente si ripeterà al San Paolo

PORTIERI NON CONSIGLIATI

Bartłomiej Drągowski

Fonte: profilo IG @bdragowski

Il portiere della viola ha regalato sicuramente buone prestazioni in ottica fantacalcistica quest’anno, ma con l’Atalanta non si può mai stare tranquilli. La banda nerazzurra è capace di realizzare una rete dietro l’altra, malus su malus per il vostro fanta. Per questa giornata Drągowski è un grosso no.

Marco Silvestri

Potrebbe sembrare scontato ma non è così. La Juve non segna molto quest’anno, il Verona ha un’ottima difesa e ha appena fermato la Lazio di Immobile. Qualcuno potrebbe essere tentato dall’azzardo Silvestri ma con un Cristiano Ronaldo in questo stato è meglio evitare rimpianti.

Daniele Padelli

Se Samir Handanovic non dovesse farcela, il consiglio è di non fidarsi del suo sostituto Daniele Padelli. Il vice nerazzurro, pur essendo un discreto interprete, non ha il carisma e la qualità di Handa e potrebbe andare in difficoltà in una gara delicata come il derby conto il Milan, in programma domenica sera.

 

DIFENSORI CONSIGLIATI

Stefan de Vrij

Fonte: profilo IG @stefandevrij

Discorso opposto per Stefan de Vrij, che non va lasciato in panca neanche nella stracittadina. Il muro olandese, che ha compiuto gli anni l’altro ieri, è una delle garanzie di questa stagione. Prestazioni sempre di livello, praticamente mai in difficoltà, è lui il perno nella retroguardia di Antonio Conte.

Matthijs de Ligt

Si rimane in orange con Matthijs de Ligt, in goal all’ultima contro la Fiorentina. Dopo l’infortunio di Demiral il centrale ex Ajax è tornato titolare e sta regalando ottime prestazioni. Chi sa che contro il Verona non riesca a ripetersi trovando la terza rete in Serie A.

Domenico Criscito

Reduce da una prestazione super contro l’Atalanta e “liberato” dal ruolo di terzo centrale dall’arrivo di Masiello, Mimmo Criscito potrebbe regalare ancora bonus ai fantallenatori. Ha deciso di rimanere per salvare il Genoa, affronta in casa un Cagliari in crisi di risultati, tira i rigori. What else?

 

DIFENSORI NON CONSIGLIATI

Kevin Bonifazi

Fonte: profilo IG @bonifazikevin

Tornato a Ferrara per provare a ripetere le ottime prestazioni dello scorso anno, alle prime due uscite ha deluso e non poco. Kevin Bonifazi paga il momento difficile della SPAL ed inevitabilmente i voti ne risentono. La gara contro il Sassuolo non è l’occasione ideale per rilanciarsi, Boga, Caputo e Berardi fanno paura.

Martin Caceres

Non solo affronta l’Atalanta, ma potrebbe addirittura lasciarvi in dieci. Martin Caceres, in settimana, è tornato in Uruguay per dei problemi familiari e potrebbe non farcela per la partita di sabato. Anche in caso dovesse farcela potrebbe pagare la stanchezza fisica e mentale per il viaggio, un lusso che non ci si può permettere contro l’attacco bergamasco.

Lorenzo Tonelli

Gara delicatissima per la Samp a Torino, anche per Lorenzo Tonelli. Il centrale è tornato in liguria dal Napoli per dare solidità al reparto, che fino a qui ha avuto non pochi problemi. Il Torino però ha un assoluto bisogno di invertire la rotta e in casa, con il nuovo tecnico, potrebbe riuscirci.

 

CENTROCAMPISTI CONSIGLIATI

Radja Nainggolan

Fonte: profilo IG @radja_nainggolan_l4

Il centrocampista del Cagliari è sicuramente un uomo sempre da schierare, anche perché probabilmente sarà uno dei nomi più caldi nella vostra zona mediana del campo. Il Cagliari inevitabilmente deve tornare alla vittoria e chissà che non possa arrivare proprio contro un Genoa tutt’altro che solido.

Mario Pašalić

Il giocatore croato sabato dovrebbe iniziare dal primo minuto. Mario non è uno dei titolari della rosa di Gasperini, anche se quando entra tende sempre a regalare ottime prestazioni. Contro il centrocampo viola la partita non sarà di certo semplice, ma Pašalić ha già dimostrato di poter far male a qualsiasi compagine.

Lucas Castro

Con un trasferimento che ha lasciato sgomenti gran parte degli appassionati, Castro è approdato alla Spal, nell’affare riguardante anche Cerri. Il calciatore argentino ogni stagione ha sempre regalato un ottimo rendimento ai propri fantallenatori. Con la Spal per ora non ha particolarmente brillato, ma la sfida con il Sassuolo potrebbe rappresentare la svolta stagionale.

 

CENTROCAMPISTI NON CONSIGLIATI

Simone Verdi

Fonte: profilo IG @simoneverdi

Oramai Verdi rientra quasi settimanalmente negli sconsigliati, colpa di una continuità di prestazioni negative davvero inattesa dall’ex fantasista del Bologna. Qualcuno, complice un cambio di guida tecnica, potrebbe esser tentato di schierarlo. Evitate, ma analizzatelo a fondo nella partita di sabato, forse qualcosa potrebbe davvero esser cambiato.

Justin Kluivert

L’ala offensiva della Roma potrebbe partire sin dal primo minuto, complice una pochezza di interpreti dilagante per la Roma in zona offensiva. Dopo esser partito molto bene, l’ala olandese sta pian piano abbassando il suo livello di prestazioni. L’incontro con il Bologna non dovrebbe essere di facile esito per i capitolini. Turno di riposo per lui.

Lasse Schöne

Esattamente come Verdi, anche dall’ex mediano dell’Ajax ci si aspettava di certo un qualcosa di diverso in questi primi sei mesi italiani. Schöne ha faticato alquanto ad inserirsi in un contesto differente rispetto al calcio dei Paesi Bassi, non riuscendo mai a trovare una quadra definitiva nel Genoa. Continuate pure a lasciarlo in panchina.

 

ATTACCANTI CONSIGLIATI

Patrick Cutrone

Fonte: profilo IG @patrickcutrone

Fiducia all’attaccante viola. Già in Coppa Italia Patrick ha dimostrato di poter far male all’Atalanta, realizzando una rete dopo circa dieci minuti dall’inizio dell’incontro. Domani la stagione dell’Atalanta potrebbe essere ad un bivio. Una vittoria sarebbe molto importante, ecco perché presumibilmente la squadra di Gasperini si lancerà in attacco. In contropiede Cutrone potrebbe trovare la gioia personale.

Stefano Okaka

Okaka è un attaccante molto altalenante dal punto di vista realizzativo, ma che in fase di raccordo fa sempre prestazioni autorevoli. Si abbassa, gioca con e per la squadra. La sfida con il Brescia del neo allenatore Diego López potrebbe anche non rivelarsi particolarmente complessa per gli uomini di Gotti. Attenzione dunque all’ex Watford.

Musa Barrow

Con l’assenza di Sansone, è senza dubbio arrivato il momento di Barrow dal primo minuto. Nelle prime tre sfide contro Hellas, Spal e Brescia il rendimento dell’ex Atalanta è stato ottimo, per altro giocando da ala sinistra e non da punta centrale, suo ruolo naturale. In trasferta con la Roma non è assolutamente semplice, ma la squadra capitolina ha già dimostrato di poter avere importanti amnesie difensive.

 

ATTACCANTI NON CONSIGLIATI

Andrea Petagna

Fonte: profilo IG @andreapetagna

Qualora lo aveste di certo non lasciatelo in panchina. Petagna è un calciatore dall’alto rendimento in qualsiasi sfida e fantacalcisticamente parlando è un attaccante che può portare sempre bonus essendo rigorista. Tuttavia la sfida contro un ritrovato Sassuolo potrebbe esser non così semplice per i ferraresi. L’attaccante ex Milan potrebbe anche non trovare la via del gol.

Fabio Quagliarella

In forte dubbio la sua presenza nell’incontro contro il Torino, Quagliarella non è in questa giornata uno dei migliori nomi vagliabili. Qualora dovesse anche partire dalla panchina, il suo rendimento potrebbe ulteriormente abbassarsi, essendo un attaccante di posizione più che eclettico tecnicamente.

Giovanni Simeone

Per Simeone vale più o meno il medesimo ragionamento di Okaka. Il figlio di Diego aiuta spesso la squadra non trovandosi sempre in zona offensiva e mostrando una discontinuità realizzativa ingente. Nella scorsa sfida è arrivato il gol dopo ben cinque giornate. Non aspettatevi un suo grande rendimento contro il Genoa.

 

IL DIEZ CONSIGLIATO

Filip Đuričić

Fonte: profilo IG @sassuolocalcio

Đuričić in questa stagione è già riuscito a siglare quattro reti e tre assist in diciassette incontri stagionali. Numeri molto importanti che pongono il fantasista serbo come uno dei maggiori pericoli avanzati della rosa di De Zerbi. In trasferta con la Spal l’impegno per gli emiliani non dovrebbe esser così difficoltoso e chissà che Filip non esca dalla partita ancora con qualche bonus.

 

(Fonte immagine copertina: profilo IG @fabioquagliarella27_official)