Dove trovarci
Fantacalcio

Archivio generico

Fantacalcio, quali portieri e difensori schierare nella 17a giornata?

Fantacalcio, quali portieri e difensori schierare nella 17a giornata?

Pensavate di avere il venerdì pomeriggio libero per cominciare ad acquistare i primi regali di Natale… E invece no, è un venerdì pomeriggio di studio perchè già stasera parte la 17a giornata e bisogna pensare alla formazione del fantacalcio. Per vostra fortuna ci siamo noi che, come ogni settimana, vi diamo una mano. Al solito, si parte da portieri e difensori.

PORTIERI

LA CERTEZZA: Rui Patricio. Non vogliamo essere nei giocatori della Roma se lunedì sera dovessero subìre gol in casa contro la Roma, vista la ramanzina che Mou ha fatto tramite la stampa ai suoi giocatori dopo il match contro il Cska Sofia. Proprio le parole del tecnico portoghese ci spingono a pensare che i giallorossi in questa giornata vogliano vincere con clean sheet, tornando a blindare la propria porta all’Olimpico dopo il tris dell’Inter di settimana scorsa.

IL PERICOLO: Strakosha. Ci sono alcuni portieri che in questo turno rischiano di prendere delle goleade, ma considerando solo i big quello che ci convince meno è il n. 1 biancoceleste. La Lazio in trasferta quest’anno, in campionato, non ha mai concluso una partita con la partita imbattuta. Inoltre, continuando a considerare solo i match fuori dalle mura amiche, la squadra di Sarri ha preso ben 18 reti, che la fanno la seconda peggior difesa del torneo in trasferta dietro solo allo Spezia. E in questo turno si va in casa del Sassuolo, abituato a segnare non poco soprattutto contro le big. Meglio andare su altro…

LA SCOMMESSA: Sirigu. Dei 27 tiri che la Juve ha fatto al Genoa domenica scorsa è stato protagonista anche lui, che ha compiuto ben 10 parate risultando il migliore in campo dei rossoblù. In un derby della disperazione, com’è quello che andrà in scena stasera al Ferraris, potrebbero fare la differenza i giocatori con più esperienza. E Sheva ha bisogno soprattutto di lui per sperare in un buon risultato che dia una svolta a quest’inizio molto complicato, considerando che, complici le assenze, i suoi segnano poco.

 

DIFENSORI

LA CERTEZZA: Skriniar. Sullo slovacco ormai non ci sono più dubbi, è una certezza dell’Inter e al fantacalcio. In particolar modo nell’ultimo periodo, con i nerazzurri che sono tornati anche solidi dietro, mettere il 37 titolare significa stare pressochè tranquilli. Basti pensare che dalla 9a giornata non ha mai preso meno di 6,5 come voto, con un solo match saltato. Bisogna aggiungere anche una statistica: il Cagliari è insieme al Verona la squadra che ha preso più gol da calcio piazzato (8), mentre la squadra di Inzaghi è tra quelle che ne ha segnati di più (7). E dai calci piazzati a volte esce fuori la zuccata dell’ex Samp…

IL PERICOLO: Cambiaso. Si torna al derby della Lanterna, partita che per la sua incertezza può dare molto pensieri in ottica fantacalcio. E anche se sembra una partita equilibrata in cui Cambiaso può dire la sua, noi ve lo sconsigliamo categoricamente. Dalla sua parte, infatti, avrà un cliente scomodo, molto scomodo, quel Antonio Candreva che può essere definito senza alcun problema il trascinatore della Samp di quest’anno. Si prospetta, dunque, una serata complicata per il classe 2000.

 

LA SCOMMESSA: Augello. Rimaniamo sul derby di Genova continuando a ragionare sulle fasce, zone di campo che potrebbero risultare decisive. In questo senso occhio al terzino sinistro blucerchiato, che quando ha la possibilità di spingere riesce a mettere in mezzo interessanti palloni per i suoi compagni. L’anno scorso aveva collezionato ben 3 assist, mentre in questa Serie A non ne ha fornito ancora uno. Chissà che il primo non possa arrivare in una partita speciale, come quella di stasera, approfittando del fatto che il Genoa sulla destra, che giochi Sabelli o Ghiglione, soffre.

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Archivio generico