Connect with us

Calciomercato

Fantacalcio, tra dubbi e certezze in attacco dopo l’asta

Pubblicato

:

Fantacalcio

Finalmente è finita anche questa sosta e può tornare la Serie A ma anche il tanto amato fantacalcio. Siete contenti delle vostre rose dopo l’ asta di riparazione? Ecco qualche consiglio in attacco, riprendendo appunto qualche nome chiave dell’asta che avrete fatto in questi giorni.

LA CERTEZZA

Dusan Vlahovic: Il serbo è l’uomo del momento, essendo che il suo trasferimento è stato il più caro della storia della Serie A. Si sapeva non avrebbe rinnovato, ma tutti si aspettavano che la stagione la finisse a Firenze, ma così non è stato. La Juventus ha fretta, vuole migliorare subito dopo un’andata deludente e ha fatto il colpaccio che può dare tanti gol ma anche tanto morale. Alla prima in maglia bianconera, soprattutto allo Juventus Stadium, sarà per lui una festa, e il gol contro l’Hellas è molto probabile, essendo anche il capocannoniere del campionato.

LA SCOMMESSA

Arthur Cabral: Parlato di chi se ne è andato da Firenze, ecco chi arriva. Il brasiliano classe ’98 viene dal Basilea ed è pronto a non far rimpiangere più di tanto Vlahovic. Sarà impossibile fare come lui, però Cabral oltre ad avere un ottimo tiro è anche veloce e potrebbe fare diverse reti in questo girone di ritorno. Probabilmente sarà stato l’attaccante più pagato alle vostre aste del fantacalcio, anche per questo hype che c’è attorno a lui. E proprio per questa grande attesa e voglia di vederlo giocare, Cabral può partire titolare e subito colpire una difesa della Lazio rimaneggiata. Al momento è in ballottaggio con Piatek, ma anche se parte dalla panchina può comunque spaccare la partita.

IL PERICOLO

Mattia Destro: Girone d’andata straordinario per lui con 8 gol all’attivo in 15 partite. L’anno scorso però si è visto che al fantacalcio Destro è stato una trappola. Aveva fatto anche lì un girone d’andata super, così tutti i fantallenatori l’hanno preso all’asta, ma poi è crollato malamente nel ritorno. Si spera per lui che non faccia la stessa fine anche quest’anno, ma di sicuro sarà difficile fare altri 8 gol come l’andata. Fra l’altro il Genoa con Yeboah, ma soprattutto Piccoli, potrebbe cambiare le gerarchie in attacco, e Destro deve stare molto attento se vuole mantenere il suo posto. Non fatevi stuzzicare perché è un ex contro la Roma: evitatelo.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calciomercato

Spezia, la pista Lasagna sembra solo una suggestione

Pubblicato

:

Lasagna

Lo Spezia è alla ricerca di attaccanti e potrebbe affondare il colpo già nella prossima sessione di mercato di gennaio 2023. Secondo Calcio Spezia, il club ligure ha mostrato interesse per Kevin Lasagna. Tuttavia, non è mai stato un vero e proprio interesse concreto da parte degli aquilotti. Ecco perchè quella che legherebbe Lasagna allo Spezia sembra solo una suggestione senza fondamento.

Lasagna sembra essere quasi un pesce fuor d’acqua con la maglia degli scaligeri, con cui non è mai riuscito ad essere davvero decisivo. In totale ha accumulato 62 presenze in gialloblù, con 6 gol e 5 assist. Sull’ex Udinese sembrerebbero forti anche le voci relative a Cremonese, Monza e perfino Lazio, alla ricerca di un centravanti puro come vice-Immobile.

 

Continua a leggere

Calciomercato

L’agente di Radu: “A Cremona non rimarrà, lui vuole giocare”

Pubblicato

:

Radu

Ionut Radu aveva scelto la Cremonese per rilanciarsi, ma dopo l’exploit di Marco Carnesecchi il futuro del portiere rumeno di proprietà dell’Inter resta in bilico. A confermarlo è il suo agente Oscar Damiani che, intervistato dall’emittente Inter-News, ha rivelato:

A Cremona non rimarrà, visto che hanno fatto delle scelte diverse. Ha diritto e merita di giocare, quindi stiamo discutendo e vedendo qual è l’opportunità che gli si presenta per andare eventualmente a giocare. Stiamo valutando. Lui vuole giocare, vediamo. È un grande portiere e merita una piazza importante”.

Continua a leggere

Calciomercato

L’Atletico di Simeone mette nel mirino un titolare dell’Inter

Pubblicato

:

Inter

L’Atletico Madrid ha messo gli occhi su Stefan De Vrij dell’Inter, che potrebe arrivare a parametro zero a fine stagione. I nerazzurri già da tempo hanno messo in previsione l’addio del centrale olandese, classe 1992. L’interesse dell’Atletico Madrid potrebbe mettere ulteriormente fretta a Marotta e ai dirigenti della Beneamata.

Le sirene provenienti dalla Spagna, infatti, potrebbero allontanare definitivamente l’idea di un rinnovo di contratto. , Sotto molti aspetti, il giocatore sembra ormai fuori dai piani di Inzaghi. Seppur resti ancora un titolare del terzetto di difesa nerazzurro.

L’Inter è ad un bivio. Decidere se proseguire con De Vrij, spingendo per un rinnovo last minute nei prossimi mesi. Oppure accellerare il processo di ricambio generazionale, dando già per certo il suo addio a fine stagione e guardandosi intorno per trovare un sostituto.

Continua a leggere

Calciomercato

Il Monza su Bonazzoli: è disposto ad accollarsi il suo alto ingaggio

Pubblicato

:

Bonazzoli

Federico Bonazzoli, dopo esser stato protagonista della grande salvezza della Salernitana la scorsa stagione, è adesso in uscita dalla squadra campana. La concorrenza, composta da Dia e Piatek, e un ingaggio piuttosto oneroso, stanno spingendo Nicola e Iervolino ad ascoltare delle offerte sull’ex Sampdoria.

Come riporta Il Mattino, il Monza è la favorita per l’acquisto del 25enne assieme anche alla Cremonese. La formazione brianzola sarebbe disposta a puntare su Bonazzoli, che in questa stagione ha segnato solamente un gol in Serie A, pagando il suo intero ingaggio, vicino al milione di euro.

 

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969