Connect with us
Fantacalcio, tra dubbi e incertezze a centrocampo per la 21a

Fantacalcio

Fantacalcio, tra dubbi e incertezze a centrocampo per la 21a

Pubblicato

:

Tante polemiche in questi giorni per la difficile situazione che si sta vivendo in Italia e non solo. Ne soffre anche il mondo del pallone ma la Serie A vuole continuare, e quindi continua il fantacalcio. Quali centrocampisti si possono mettere e chi evitare assolutamente?

LA CERTEZZA

Sandro Tonali. Non è sicuramente il centrocampista da 10 gol a stagione, ma al momento Tonali è sinonimo di sicurezza. Solo due 5,5, per il resto tutti voti sempre sufficienti e spesso anche abbondantemente. Ha una buona fantamedia di 6,67, frutto di 2 gol e 1 assist, oltre che delle sue prestazioni autorevoli. Il Milan è senza Kessiè e Bennacer, impegnati in Coppa d’Africa, e quindi Tonali è il vero punto cardinale del centrocampo rossonero al momento. Contro il Venezia può far sicuramente una bella prova.

IL PERICOLO

Adrien Rabiot. A inizio anno Allegri elogiava le qualità del cavallo pazzo, anche se non si è capito precisamente quali. Diceva che uno come lui deve fare 10 gol a stagione. Invece finito il girone d’andata i gol segnati sono ben zero in 15 partite. Sono davvero stufi di questo giocatore sia i tifosi juventini, sia quei coraggiosi che a inizio anno hanno detto “1” per Rabiot all’asta del fantacalcio. Perché ovviamente non esiste fantallenatore che l’abbia pagato più di 1. Fantamedia pessima per un centrocampista della Juve: 5,63. Continua a giocare nonostante le brutte prestazioni, ma voi non fate come Allegri. Fatelo accomodare in panchina, ma anche in tribuna, soprattutto in una trasferta ostica come quella di Roma.

LA SCOMMESSA

Giulio Maggiore. Il capitano dello Spezia non sta facendo una stagione così buona come quella passata. Ha fatto 2 assist in 19 partite e ancora nessun gol. La fantamedia è comunque positiva, ma il primo gol stagionale dovrebbe arrivare presto, perché pur non essendo un goleador, Maggiore ce l’ha qualche colpo in canna, bisogna solo vedere quando li sparerà. Potrebbe essere proprio contro il Genoa, in una sfida per lui molto sentita. È nato a Genova ma è cresciuto a La Spezia, e per questa città il derby ligure più sentito è proprio contro il Genoa. In più è anche uno scontro salvezza, quindi può davvero succedere di tutto, indipendentemente da chi gioca in casa o trasferta. Maggiore può essere il segno giusto per questa giornata.

(Fonte immagine in evidenza: diritto Google creative Commons)

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Fantacalcio

I diffidati della 26ª giornata di Serie A partita per partita

Pubblicato

:

I diffidati

Sono tanti i giocatori che con un’ammonizione salterebbero il prossimo turno di campionato, la 27ª giornata, in programma tra venerdì 1° marzo e lunedì 4 marzo. Vediamo quindi i diffidati della 26ª giornata di Serie A partita per partita, con indicato anche il match che eventualmente salterebbero in caso di giallo.

*I DIFFIDATI DI TORINO-LAZIO (RECUPERO 21ª GIORNATA)

TORINO (prossimo match: ROMA-TORINO): –

LAZIO (prossimo match: FIORENTINA-LAZIO): Lu. Pellegrini.

I DIFFIDATI DI BOLOGNA-VERONA

BOLOGNA (prossimo match: ATALANTA-BOLOGNA): Saelemaekers, Calafiori

VERONA (prossimo match: VERONA-SASSUOLO): Dawidowicz, Folorunsho, Magnani.

I DIFFIDATI DI SASSUOLO-EMPOLI

SASSUOLO (prossimo match: SASSUOLO-NAPOLI): Boloca, Doig, Erlic, Thorstvedt, Pedersen;

EMPOLI (prossimo match: EMPOLI-CAGLIARI): Fazzini, Grassi, Maleh.

SALERNITANA-MONZA

SALERNITANA (prossimo match: UDINESE-SALERNITANA): Gyomber, Kastanos;

MONZA (prossimo match: MONZA-ROMA): Izzo, Gagliardini.

I DIFFIDATI DI GENOA-UDINESE

GENOA (prossimo match: INTER-UDINESE): Sabelli, Retegui, Vasquez;

UDINESE (prossimo match: UDINESE-SALERNITANA): Perez, Success, Thauvin, Walace.

I DIFFIDATI DI JUVENTUS-FROSINONE

JUVENTUS (prossimo match: NAPOLI-JUVENTUS): Vlahovic;

FROSINONE (prossimo match: FROSINONE-LECCE): Oyono.

CAGLIARI-NAPOLI

CAGLIARI (prossimo match: EMPOLI-CAGLIARI): Pavoletti;

NAPOLI (prossimo match: SASSUOLO-NAPOLI): Rrahmani, Mazzocchi, Ngonge.

I DIFFIDATI DI LECCE-INTER

LECCE (prossimo match: FROSINONE-LECCE): Rafia, Banda;

INTER (prossimo match: INTER-ATALANTA): Bastoni.

MILAN-ATALANTA

MILAN (prossimo match: LAZIO-MILAN): Florenzi, Loftus-Cheek, Musah;

ATALANTA (prossimo match: INTER-ATALANTA): Zappacosta.

ROMA-TORINO

ROMA (prossimo match: MONZA-ROMA): Llorente, Lo. Pellegrini, Kristensen;

TORINO (prossimo match: TORINO-FIORENTINA): in attesa di TORINO-LAZIO*.

FIORENTINA-LAZIO

FIORENTINA (prossimo match: TORINO-FIORENTINA): Bonaventura, Beltran;

LAZIO (prossimo match: LAZIO-MILAN): in attesa di TORINO-LAZIO*.

Continua a leggere

Fantacalcio

Le probabili formazioni della 26ª giornata di Serie A

Pubblicato

:

I diffidati

LE PROBABILI FORMAZIONI DI SERIE ALa Serie A torna in campo venerdì 23 febbraio con il primo match della 26ª giornata: Bologna-Hellas Verona alle 20:45. Il turno prevede poi tre match nella giornata di sabato ovvero Sassuolo-Empoli, Salernitana-Monza e Genoa-Udinese. Turno che si chiuderà lunedì 26 febbraio con due match: Roma-Torino alle 18:30 e Fiorentina-Lazio alle 20:45.

Scopriamo le probabili formazioni della 26ª giornata di Serie A.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI BOLOGNA-VERONA

BOLOGNA (4-1-4-1): Skorupski; Posch, Beukema, Calafiori, Kristiansen; Freuler, Orsolini; Fabbian, Ferguson, Saelemaekers; Zirkzee. All. Thiago Motta

VERONA (4-2-3-1): Montipò; Tchatchoua, Magnani, Dawidowicz, Cabal; Duda, Folorunsho; Noslin, Suslov, Lazovic, Swiderski. All. Baroni

LE PROBABILI FORMAZIONI DI SASSUOLO-EMPOLI

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Pedersen, Tressoldi, Viti, Doig; Matheus Henrique, Lipani; Bajrami, Thorstvedt, Laurienté; Pinamonti. All. Dionisi

EMPOLI (3-4-2-1): Caprile; Walukiewicz, Ismajli, Luperto; Bereszynski, Marin, Maleh, Cacace; Zurkowski, Cambiaghi; Niang. All. Nicola

LE PROBABILI FORMAZIONI DI SALERNITANA-MONZA

SALERNITANA (3-5-2): Ochoa; Pellegrino, Boateng, Pasalidis; Zanoli, Candreva, Coulibaly, Maggiore; Bradaric, Dia; Weissman. All. Liverani

MONZA (4-2-3-1): Di Gregorio; Birindelli, Izzo, Marì, A. Carboni; Pessina, Gagliardini; V.Carboni, Mota; Colpani; Djuric. All. Palladino

LE PROBABILI FORMAZIONI DI GENOA-UDINESE

GENOA (3-5-2): Martinez; de Winter, Bani, Vasquez; Sabelli, Malinovskyi, Badelj, Frendrup, Messias; Gudmundsson, Retegui. All. Gilardino

UDINESE (3-5-2): Okoye; Perez, Giannetti, Kristensen; Ehizibue, Lovric, Walace, Samardzic, Zemura; Thauvin, Lucca. All. Cioffi

LE PROBABILI FORMAZIONI DI JUVENTUS-FROSINONE

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Gatti, Bremer, A.Sandro; Cambiaso, McKennie, Locatelli, Rabiot, Kostic; Vlahovic, Yildiz. All. Allegri

FROSINONE (4-3-3): Turati; Lirola, Okoli, Monterisi, Valeri; Mazzitelli, Barrenechea, Gelli; Soulé, Kaio Jorge, Harroui. All. Di Francesco

LE PROBABILI FORMAZIONI DI CAGLIARI-NAPOLI

CAGLIARI (4-3-1-2): Scuffet; Zappa, Mina, Dossena, Augello; Nandez, Makoumbou, Jankto; Gaetano; Luvumbo, Lapadula. All. Ranieri

NAPOLI (4-3-3): Meret; Mazzocchi, Rrahmani, Juan Jesus, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Traorè; Politano, Osimhen, Kvaratskhelia. All. Mazzarri

LE PROBABILI FORMAZIONI DI LECCE-INTER

LECCE (4-3-3): Falcone; Gendrey, Baschirotto, Blin, Gallo; Kaba, Ramadani, Rafia; Almqvist, Krstovic, Oudin. All. D’Aversa

INTER (3-5-2): Sommer; Pavard, Acerbi, Bastoni; Dumfries, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco; Arnautovic, Lautaro. All. Inzaghi

LE PROBABILI FORMAZIONI DI MILAN-ATALANTA

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Thiaw, Kjaer, Theo Hernandez; Reijnders, Bennacer; Pulisic, Loftus-Cheek, Leao; Giroud. All. Pioli

ATALANTA (3-4-2-1): Carnesecchi; Scalvini, Djimsiti, Kolasinac; Holm, Ederson, de Roon, Ruggeri; Koopmeiners, Miranchuk; De Ketelaere. All. Gasperini

LE PROBABILI FORMAZIONI DI ROMA-TORINO

ROMA (4-3-2-1): Svilar; Karsdorp, Mancini, Huijsen, Angelino; Bove, Cristante, Pellegrini; Dybala, El Shaarawy; Lukaku. All. De Rossi

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Djidji, Lovato, Masina; Bellanova, Ricci, Ilic, Lazaro, Vlasic, Sanabria; Zapata. All. Juric

LE PROBABILI FORMAZIONI DI FIORENTINA-LAZIO

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Faraoni, Milenkovic, Martinez Quarta, Biraghi; Arthur, Duncan; N. Gonzalez, Beltran, Ikoné; Belotti. All. Italiano

LAZIO (4-3-3): Provedel; Lazzari, Romagnoli, Gila, Marusic; Guendouzi, Cataldi, Luis Alberto; Isaksen, Immobile, Felipe Anderson. All. Sarri

Continua a leggere

Fantacalcio

I consigli del fantacalcio per la 25ª giornata

Pubblicato

:

Belotti Fiorentina Freuler Bologna - Serie A, Conference League, Euro2024

I CONSIGLI DEL FANTACALCIO PER LA 25ª GIORNATA – Dopo il ritorno delle Coppe europee “La noia” non è roba per calciofili perchè stasera torna il campionato con la 25ª giornata. Con l’Europa tornata protagonista nel calendario delle grandi squadre bisogna fare attenzione alle scelte di formazione per il Fantacalcio. Per maggiori approfondimenti, ecco per voi i nostri consigli per le partite di questo week-end.

I CONSIGLI DEL FANTACALCIO PER LA 25ª GIORNATA: PORTIERI

CONSIGLIATI

  • Milinkovic-Savic: contro un Lecce che fa fatica a segnare in trasferta (un solo gol nelle ultime 5) ha buonissime possibilità di chiudere con il clean sheet;
  • Maignan: ultimamente non ha avuto la possibilità di riscattarsi dopo un periodo di incertezza perchè poco impegnato ma contro il Monza è da schierare, i brianzoli stanno segnando poco;
  • Provedel: dopo la serata di Champions vissuta sulla sdraio, in totale relax, contro un Bologna in gran forma la Lazio ha bisogno di lui. Consigliato soprattutto in ottica modificatore.

SCONSIGLIATI

  • Consigli: nell’ultimo periodo è tornata l’Atalanta versione “schiacciasassi” di un tempo che fa paura a chiunque, soprattutto ad un Sassuolo che, si sa, dietro è tutt’altro che solido;
  • Martinez: è ormai conosciuta l’organizzazione difensiva del Genoa, ma in casa di un Napoli che ha seriamente bisogno di un risultato positivo potrebbe arrivare più di un gol subito;
  • Rui Patricio: anche con De Rossi la Roma ha incassato gol in trasferta e contro un Frosinone che allo Stirpe non segna poco potrebbe subire più di una rete. Attenzione a non sottovalutare la partita.

I CONSIGLI DEL FANTACALCIO PER LA 25ª GIORNATA: DIFENSORI

CONSIGLIATI

  • Martinez Quarta: è fresco perchè squalificato mercoledì scorso, potrebbe non soffrire eccessivamente in fase difensiva e rendersi ancora pericoloso in avanti. Le possibilità di un buon voto sono alte, chissà che non arrivi anche altro;
  • Holm: a Genova meno brillante delle precedenti uscite, ma contro il Sassuolo potrebbe sfoderare un’altra grande prestazione condita da un bonus, magari interrompendo il digiuno di assist in questo campionato;
  • Florenzi: bene da subentrante contro il Napoli, molto bene, anche con un assist, in Europa League. È in fiducia e contro un Monza contro cui avrà ancora possibilità di proiettarsi in avanti potrebbe fare un’altra performance positiva. 

SCONSIGLIATI

  • Boateng: conosciamo tutti il valore del calciatore, ma non è al 100% fisicamente e questo potrebbe pagarlo contro una Inter in grande spolvero;
  • Gallo: avrà da tenere a bada il treno Bellanova, che nelle ultime settimane sembra essere letteralmente un Intercity. Compito molto arduo per chiunque, quindi anche per lui;
  • Pedersen: nelle ultime uscite è apparso in ripresa, avendo avuto maggiori possibilità di spingere, ma contro l’Atalanta dovrà curare maggiormente la fase difensiva, dove fatica di più.

I CONSIGLI DEL FANTACALCIO PER LA 25ª GIORNATA: CENTROCAMPISTI

CONSIGLIATI

  • Rabiot: nelle ultime gare alla Juve è mancato anche lui, forse non al 100% dopo i recenti problemi fisici. Contro il Verona, anche con una condizione migliore, potrebbe tornare a incidere in fase offensiva;
  • Politano: dopo il buon ingresso di Milano potrebbe creare scompiglio nell’organizzata difesa rossoblù, come all’andata, quando trovò il gol del pari nel finale;
  • Viola: in un Cagliari che in uno scontro diretto ha bisogno di uno scossone potrebbe essere un giocatore di qualità come lui a prendersi la squadra sulle spalle. L’Udinese è anche il suo avversario preferito insieme al Genoa.

SCONSIGLIATI

  • Bonaventura: se lo avete in ballottaggio con qualcun’altro per la vostra formazione potreste tenerlo fuori, ultimamente sta avendo un rendimento calante;
  • Lazovic: recentemente ha inciso poco e contro una Juve che deve reagire potrebbe non avere tante occasioni davanti e faticare un po’ in fase di non possesso, sulla sua fascia i bianconeri hanno giocatori in buona forma;
  • Ciurria: è reduce da un problema fisico, che unito al suo momento non particolarmente felice e alla partita complicata fa propendere per l’esclusione.

I CONSIGLI DEL FANTACALCIO PER LA 25ª GIORNATA: ATTACCANTI

CONSIGLIATI

  • Zapata: due gol nelle ultime tre, è in bel momento e contro un Lecce che tende a concedere molto dietro potrebbe centrare ancora il +3, chissà che non siano anche due;
  • Belotti: a Bologna non ha fatto un tiro, non è stato innescato molto, ma a Empoli potrebbe essere una Fiorentina più propositiva, perciò il Gallo ha buone possibilità per incidere;
  • Soulé: l’abbiamo detto, la Roma in trasferta concede e potrebbe anche essere un po’ stanca dopo il viaggio in Olanda. Per questo il Frosinone potrebbe trovare il gol e il maggior candidato ad andare a bonus è ovviamente l’argentino;

SCONSIGLIATI

  • Sanabria: non è al meglio fisicamente per un problema al tendine. Alla luce di questo sembra un azzardo schierarlo, potreste preferirgli attaccanti con una forma migliore, che hanno dunque più possibilità di incidere;
  • Krstovic: l’occasione sciupata a Bologna racconta di un momento tutt’altro che brillante, in più il Torino, soprattutto in casa, non concede poi molto;
  • Milik: sulla sconfitta contro l’Udinese pesa anche la sua prestazione negativa, poteva far decisamente meglio sottoporta. Periodo complicato dopo anche l’espulsione con l’Empoli, per questa giornata non dà grandi garanzie.

Continua a leggere

Fantacalcio

Belotti in campo due volte nella 21ª giornata: cosa succede al Fantacalcio

Pubblicato

:

Belotti, Flop Serie A

Stasera ci sarà uno dei recuperi della 21ª giornata Bologna-Fiorentina. La gara non è interessante soltanto dal punto di vista della classifica di Serie A, ma anche per il gioco del Fantacalcio.

Nelle proprie leghe in tanti hanno deciso di attendere i recuperi per calcolare i risultati della 21ª giornata, viste le 4 gare rinviate causa Supercoppa Italiana. L’alternativa era il 6 politico per i tanti calciatori che non hanno disputato le proprie sfide nel weekend del 20-21 gennaio.

Nel match di stasera, però, c’è un caso particolare. Il nuovo attaccante viola Andrea Belotti ha già giocato la 21ª giornata con la maglia della Roma. Il Gallo è entrato in campo al minuto 81 della sfida contro il Verona prima di passare alla Fiorentina nelle fasi finali del calciomercato invernale. Cosa succede al Fantacalcio?

COSA SUCCEDE? IL REGOLAMENTO

Seppur Belotti non abbia ricevuto il voto nella sfida giocata con la maglia giallorossa, ha comunque timbrato il cartellino nel suo club precedente. Pertanto la valutazione che riceverà questa sera non sarà valida e resterà s.v. Di seguito il comunicato di Fantacalcio.it che riporta il regolamento.

“Non di rado la tempistica di un rinvio va ad incrociarsi con una sessione di mercato. Può quindi capitare che un calciatore si ritrovi a giocare un recupero della giornata X con la sua nuova squadra, sebbene la sua vecchia squadra al turno X abbia già giocato.
Che succede in questi casi al Fantacalcio? Se il calciatore è già sceso in campo con la vecchia squadra nel turno X (prendendo un voto oppure un SV) rimane valida la sua prima prestazione e quella eventuale del recupero viene considerata inesistente.
Se nella prima occasione non ha messo piede in campo (ininfluente la sua eventuale presenza in panchina), allora sarà ritenuta valida la prestazione del recupero. Il senso ovviamente è che nessun calciatore può avere due diversi voti legati al medesimo turno di gioco”.

I PRECEDENTI

La situazione relativa a Belotti non è la sola. Nel corso degli anni è successo ad altri calciatori di giocare la stessa giornata con maglie differenti.

Ricordiamo Massimo Maccarone che giocò la 17ª giornata della stagione 2010-2011 prima con il Palermo e poi con la Sampdoria.

Un altro caso riguarda Valentin Eysseric, che nella stagione 2019-2020 disputò la 17ª giornata prima con la Fiorentina e poi con il Verona.

Nello stesso campionato diversa fu la situazione di Fabio Borini che restò in panchina in un Milan-Atalanta, ma disputò il recupero Lazio-Verona. In quel caso all’attaccante fu assegnato il voto del recupero.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969