Connect with us

Flash News

Bologna, Ferguson: “Modello? Da ragazzino mi piaceva Lampard”

Pubblicato

:

Bologna

Da uno scozzese ad un altro in casa Bologna. Il club emiliano, dopo aver salutato Aaron Hickey, passato al Brentford, ha accolto Lewis Ferguson, scozzese come l’esterno sinistro, ma di ruolo centrocampista.

Oggi è stato il giorno della conferenza di presentazione del classe 1999, che ha inizialmente svelato i dialoghi con il connazionale prima di sposare la causa rossoblù:

Aaron mi ha dato feedback positivi su Bologna, club e città, quindi è stato un buon consiglio“.

Nel corso dell’incontro con la stampa il giocatore proveniente dall’Aberdeen, con cui ha segnato ben 16 gol nell’ultima stagione, ha avuto modo di descrivere le sue qualità migliori:

Sono un centrocampista box to box, molto votato all’azione offensiva, anche se mi concentro molto sulle faccende difensive“.

Lewis Ferguson poi ha anche raccontato qual è il suo modello di riferimento:

Mio padre è stato un punto di riferimento: Derek Ferguson, è stato il mio idolo con cui sono cresciuto. Da ragazzino mi piaceva molto Frank Lampard“.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash News

Dramma durante Catanzaro-Messina, muore un tifoso sugli spalti

Pubblicato

:

Un anticipo di Serie B che si è trasformato in una serata drammatica al Ceravolo di Catanzaro, dove durante Catanzaro-Messina un tifoso dei calabresi è deceduto in seguito ad un malore sugli spalti. Ecco il comunicato della squadra giallorossa:

“L’US Catanzaro 1929 si stringe al dolore della famiglia del tifoso giallorosso che, nel corso della gara odierna, ha avvertito prima un malore mentre assisteva alla partita dalla Curva “Capraro” e poi, trasportato all’ospedale “Pugliese”, è deceduto. A seguito di questo triste evento, la società ha deciso di non mandare alcun tesserato per commentare la vittoria sul Messina”.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Nations League, stecca la Spagna che scende al secondo posto

Pubblicato

:

Spagna

La Svizzera, scheggi impazzita del Gruppo 2 di Nations League, dopo aver fermato il Portogallo sull’1 a 0 batte anche la Spagna. La nazionale di Luis Enrique fallisce la rimonta dopo l’1-0 di Akanji e perde il match per 2-1, prestando il fianco al sorpasso del Portogallo al primo posto del girone.

Spagna-Svizzera 1-2: 21′ Akanji (Sv), 55′ Jordi Alba (Sp), 58′ Embolo (Sv)

CLASSIFICA GRUPPO 2

Portogallo 10

Spagna 8

Svizzera 6

Repubblica Ceca 4

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Per il Portogallo un poker che sa di Milan

Pubblicato

:

Il Portogallo di CR7 cala il poker alla Repubblica Ceca dell’ex Roma Patrick Schick, complice della sconfitta della suo nazionale a causa di un rigore sbagliato. Portogallo che vola in testa al girone sulle ali del Milan, quello vecchio e quello nuovo. Infatti due dei quattro gol lusitani sono stati messi a segno dall’ex rossonero Diogo Dalot, con il gol dell’1-0 servito poi dall’assist della stella del Diavolo Rafael Leao, schierato come falso nueve al centro del tridente dal CT Santos.

Repubblica Ceca- Portogallo 0-4: 33′ Dalot, 47′ Bruno Fernandes, 52′ Dalot, 82′ Diogo Jota

CLASSIFICA GRUPPO 2

Portogallo 10

Spagna 8

Svizzera 6

Repubblica Ceca 4

Continua a leggere

Flash News

Dionisi sul Mapei Stadium: “Fatico a trovare un manto erboso più bello”

Pubblicato

:

Dionisi

Il Sassuolo è un club attento ad ogni minimo dettaglio. In estate oltre a rinforzare la rosa a disposizione di Dionisi, la società ha svolto dei lavori al Mapei Stadium, uno dei pochi impianti italiani di proprietà di club.

Proprio il tecnico degli emiliani, in un’intervista a Nero&Verde, si è detto soddisfatto del risultato ottenuto dopo i lavori. Dionisi infatti ha elogiato il manto erboso:

Prima di giocare in campionato avevamo fatto una rifinitura e avevamo notato una grandissima differenza, un netto miglioramento rispetto alla scorsa stagione, e poi giocandoci ce ne rendiamo ancora di più conto. Io parlo da esterno quasi, ma i giocatori mandano un feedback positivo“.

L’allenatore ha aggiunto una considerazione che farà parecchio piacere alla società:

In questo momento faccio fatica a trovare un manto erboso più bello in Serie A. Ci riteniamo privilegiati e fortunati perché almeno 19 partite le giocheremo su un campo bellissimo“.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969