In tempi di Coronavirus, con quasi tutti i campionati in giro per il mondo fermi, anche la EA, casa videoludica produttrice di FIFA, è dovuta correre ai ripari, e adeguarsi alla situazione attuale. Infatti, fino a tempo indeterminato il classico Team of the Week sarà sostituito da una variante “nostalgica”: il Team of the Week Moments, che rappresenta una Squadra della Settimana, ripresa dalle edizioni precedenti del videogioco, e riproposta, con overall modellati in base alle esigenze attuali del titolo. Questa settimana siamo arrivati al secondo appuntamento, il quale va a riprendere il TOTW 31 di FIFA 19, con tanti calciatori interessanti al suo interno. Tra tutti, sicuramente, spicca Kevin De Bruyne (95), in una versione molto completa in tutte le fasi di gioco. Non solo, perché c’è anche Pépé (87), alternativa sulla destra molto valida per gli utilizzatori di rose della Premier League. Occhi puntati, inoltre, anche su Nainggolan (87), Coman (86), Iñaki Williams (86) e Lucas Moura (85). Tra le opzioni low cost, invece, spicca Fraser (84), che, grazie alla sua velocità e agilità, potrebbe essere la sorpresa di questa settimana.

Qualche scampolo di Serie A è presente anche in questo TOTW Moments: oltre a Nainggolan, infatti, c’è anche il difensore del NapoliKoulibaly (91), anche se quest’anno non è tra le soluzioni più amate dagli appassionati di FIFA. Chiude la selezione per il nostro campionato, il portiere della Fiorentina, Drągowski (82).

Le carte saranno disponibili nei pacchetti a partire dalle ore 19, e lo saranno sino alla prossima settimana. Ricordiamo che queste particolari versioni IF Moments saranno oggetto dei player pick dei premi della FUT Champions Weekend League.

(Fonte immagine di copertina: sito ufficiale della EA www.ea.com)