Dal debutto nel marzo del 2009, Ultimate Team ha intrapreso una crescita inarrestabile. Da semplice espansione (disponibile per circa 10€) a vera e propria colonna del titolo targato EA. Con l’introduzione di questa modalità, la saga FIFA ha scalzato – almeno secondo il parere dei più – il nemico di sempre: PES. La possibilità di creare la squadra dei propri sogni attraverso l’apertura di pacchetti (un po’ come si fa da bambini con la collezione targata Panini) e di utilizzarla per sfidare amici e, soprattutto, persone collegate da ogni angolo del globo è stata una mossa vincente.

Dopo un decennio di FUT, abbiamo deciso di raccogliere quelle che potrebbero essere state le vostre carte preferite. Ma anche quelle che vi hanno fatto distruggere controller e guadagnare l’inferno. Sì, perché i riflettori sono puntati sulle cosiddette carte “buggate“, ovvero quelle card che, a dispetto di statistiche normali e un prezzo estremamente popolare, offrono una resa degna dei grandi campioni.

IL TRIO DELLE MERAVIGLIE

fifa-bug-ibarbo-doumbia-gervinho

I BUTTAFUORI

fifa-20-buggati-di-sempre

GLI ARGENTONI

fifa-bug-argentoni-mlapa-abate-esswein

 

(Fonte immagine di copertina: profilo IG ufficiale @ibarbovictor)