Come riportato prima da Sky Sport e, conseguentemente, anche da Gianluca di Marzio la Fiorentina avrebbe presentato un’offerta ufficiale alla Sampdoria per Gianluca Caprari. La società di Rocco Commisso avrebbe messo sul piatto un milione di euro per il prestito oneroso e sei o sette milioni per l’obbligo di riscatto. Sul giocatore c’è da tempo anche il pressing del Sassuolo ma, nonostante ciò, non si è ancora sicuri che Gianluca lasci Genova. Ranieri senza dubbio lo reputa un elemento importante nel proprio roster offensivo e privarsi di un calciatore del calibro di Caprari, a gennaio, sarebbe oltremodo rischioso.

In questa stagione, il ragazzo di Roma ha collezionato diciotto presenze fra campionato e coppa, realizzando quattro reti. Bottino magari non illustre, ma giustificato dal rendimento poco entusiasmante dell’intera squadra. Da misurare, inoltre, il minutaggio che Gianluca potrebbe avere nella rosa di Iachini. Con l’acquisto di Cutrone, la presenza di Vlahović, Chiesa, Sottil e il ritorno di Ribéry per metà marzo, la formazione è di certo coperta. Pur vero che, per stimolare svariati giocatori, un po’ di concorrenza in più di certo non guasterebbe, basti pensare alla stagione con più ombre che luci di Federico Chiesa.

 

(Fonte immagine copertina: profilo IG @gianluca_caprari)