Connect with us
Riqualificazione del Franchi? La Fiorentina potrebbe giocare a Modena

Flash News

Riqualificazione del Franchi? La Fiorentina potrebbe giocare a Modena

Pubblicato

:

Fiorentina

I lavori di riqualificazione del Franchi sono imminenti, ma non si sa ancora quando la Fiorentina lascerà lo stadio. Una cosa però è certa: la viola dovrà trovare un accomodamento temporaneo per giocare le gare durante il periodo dei lavori dentro e fuori dallo stadio. Secondo quanto riportato da La Nazione, principale quotidiano di Firenze, per la soluzione temporanea si è pensato a Modena, ovvero una città tra Empoli e Reggio Emilia. Inoltre, le tifoserie viola e gialloblu sono in ottimi rapporti essendo gemellate e quindi non ci sarebbe alcun tipo di problema pubblico-sociale. Lo stadio in questione è il Braglia, impianto situato in centro città, con una capienza di 21.000 posti, che ha già ospitato le gare in casa del Sassuolo tra il 2008 e il 2013.

È sicuramente un’idea da tenere in considerazione, ma sorgono le prime complicanze. L’unica tribuna coperta è quella centrale, il parcheggio non è abbastanza grande per ospitare i numerosi tifosi che arrivano da tutta Italia, non ci sono fermate dell’alta velocità e inoltre, punto molto importante, lo stadio non soddisfa la normativa Uefa e quindi per le competizioni europee bisognerebbe trovare una nuova soluzione. La famiglia Rivetti, proprietaria dello stadio, in questi anni ha mantenuto in buone condizioni la salute dell’impianto e ora sta cercando di riqualificare il tutto per rimanere sintonizzati con il presente, ma soprattutto con il futuro.

 

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calciomercato

L’Inter si muove per il dopo Skriniar: iniziati i primi sondaggi

Pubblicato

:

Skriniar

In casa Inter non si fa che parlare della situazione legata a Milan Skriniar, che sembra sempre più vicino al PSG. Resta solo da capire se il trasferimento verrà completato già in questa sessione di mercato, oppure a parametro zero nel mese di giugno, in virtù di un pre-contratto tra lo slovacco e il club francese.

L’Inter intanto inizia a sondare il terreno per i possibili sostituti. Secondo quanto riportato da Alfredo Pedullà, alcuni profili all’estero sono pressoché irraggiungibili per costi e impossibilità di ottenerli in prestito. Il club nerazzurro segue da tanto tempo Trevor Chalobah, difensore del Chelsea che però difficilmente partirà. L’Inter avrebbe poi chiesto informazioni all’Atalanta per Demiral, che aveva già seguito in passato, e all’Udinese per Becao, in scadenza a giugno 2024.

Bisogna ribadire che quelli dell’Inter rimangono ancora dei sondaggi, in attesa di capire il futuro di Skriniar in maglia nerazzurra. E siamo sempre più vicini alla chiusura del mercato.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Tensione alle stelle tra Zaniolo e i tifosi della Roma: spunta un nuovo striscione

Pubblicato

:

Roma

Climi sempre più tesi in casa Roma: a Trigoria, centro d’allenamento giallorosso, spunta uno striscione contro Zaniolo. Ciò deriva dal caos dovuto a questi giorni di mercato, in cui attualmente Zaniolo e la Roma sono separati in casa. Lo striscione è stato posto nella notte da alcuni tifosi giallorossi fuori dai cancelli di Trigoria. Il contenuto è chiaro, e invita il calciatore a lasciare la squadra in queste ultime ore di calciomercato.

Lo striscione recita così: “Via da Trigoria uomini di poco conto, codardi e approfittatori… sostegno incondizionato solo per chi rispetta i nostri colori !”.

Per Zaniolo si erano fatte avanti Tottenham, Milan e Bournemouth, ma al momento non sembra esserci nessuna destinazione concreta.

Continua a leggere

Flash News

Lozano post Napoli-Roma: “La competizione ti aiuta a tenere il livello alto”

Pubblicato

:

Lozano

Con l’importante vittoria nel posticipo della domenica contro la Roma, il Napoli consolida ulteriormente il proprio vantaggio dalle inseguitrici. Schierato titolare sulla corsia di destra da Luciano Spalletti, Hirving Lozano ha disputato una prestazione positiva. Al termine dell’incontro, l’esterno messicano ha rilasciato queste dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport.

COMPETIZIONE INTERNA – “Penso che sia bello quando decidono la partita i giocatori entrati dalla panchina, l’allenatore sa che i giocatori in panchina possono essere importanti e stasera l’hanno fatto benissimo. La competizione è forte e ti aiuta a tenere il livello alto. È molto importante per noi”.

LAVORO – “Dobbiamo lavorare giorno dopo giorno e partita dopo partita, dobbiamo andare avanti così fino all’ultimo. È molto importante restare concentrati”.

PARTITA CON LA ROMA – “Questa partita era molto difficile, forse una delle più difficili di questa stagione”.

Continua a leggere

Flash News

Del Piero sulla Juve: “Le vicende extra-campo stanno infliggendo mazzate importanti”

Pubblicato

:

del piero

Nella serata di ieri, al termine del match tra Napoli e Roma, Alessandro Del Piero è stato ospite a Sky Calcio Club, trasmissione in onda su Sky Sport condotta da Fabio Caressa. L’ex capitano dei bianconeri ha parlato proprio del momento che sta attraversando la Juventus, e di come l’indagine della procura abbia condizionato i giocatori;

La Juve oggi sta attraversando un periodo critico. Oggi ho visto errori non degni del nome dei giocatori; possono essere molto più bravi di così. Sono errori figli in primis di una situazione psicologica, forse anche fisica, che non aiuta. Ciò che accade fuori dal campo sta infliggendo mazzate importanti a tutti coloro che scendono in campo. 

L’aspetto psicologico è il più allarmante; è quello che ti blocca e non ti fa esprimere al meglio. C’è bisogno che la squadra riesca ad isolarsi, ma sarà difficile e riguarderà tutto l’ambiente Juve. Il motto è fino alla fine per un motivo, è uno stile di vita“.

Lucido nell’analisi e ottimista nella soluzione del problema. Alex Del Piero è sempre fonte di speranza per i tifosi bianconeri.

 

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969