La Fiorentina deve sicuramente riscattarsi dopo le due passate stagioni poco convincenti. Dopo il suo arrivo sulla panchina viola, Gennaro Gattuso ha chiesto diversi rinforzi, soprattutto a centrocampo e sulla corsia degli esterni d’attacco.

SERGIO OLIVEIRA, IL GIUSTIZIERE DELLA JUVENTUS

Ormai si sa, Gattuso ama giocare con il 4-2-3-1, e per questo ha chiesto almeno un rinforzo sulla linea dei mediani in modo da affiancare un calciatore esperto e duttile vicino ad Amrabat. La società gigliata sembra aver trovato il profilo giusto: Sergio Oliveira, centrocampista classe ’92 del Porto; che i tifosi bianconeri non ricorderanno molto volentieri causa una sua doppietta agli Ottavi di finale di Champions League che ha segnato la fine del cammino della Vecchia Signora.

Nei giorni scorsi la Fiorentina ha presentato un’offerta da 15 milioni di euro + bonus alla società portoghese; questi ultimi hanno aperto alla cessione, ma pretendono una cifra più alta (20 milioni+bonus). L’interesse dei viola per il classe ’92 l’ha confermato anche il presidente del Porto, che si è espresso in questo modo:

Faremo una squadra forte e competitiva ma senza fare spese folli. Ci sono delle regole per il fair play finanziario e dobbiamo rispettarle. Sono sicuro che manterremo la squadra competitiva. Alcuni calciatori sono in uscita, su Sergio Oliveira c’è l’interesse della Fiorentina.

Fonte: fiorentina.it

 

CONCEICAO SI RASSEGNA

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport e da diversi quotidiani portoghesi, l’allenatore del Porto, Sergio Conceicao, si sarebbe rassegnato. Ormai anche lui stesso è consapevole della partenza del centrocampista portoghese e infatti avrebbe dato il via libera ad una sua cessione. Vi sono stati quindi piccoli passi avanti nella trattativa tra la Fiorentina e il Porto per Sergio Oliveira, con quest’ultimo che a breve potrebbe diventare il comandante della mediana della nuova Fiorentina targata Gennaro Gattuso.

Fonte: goal.com

 

NON SOLO OLIVEIRA

La Fiorentina non sarebbe solamente interessata a Sergio Oliveira; infatti sempre del Porto, in casa viola interessa anche l’esterno d’attacco Jesus Corona. Il quotidiano portoghese A Bola spiega che il messicano ha una clausola rescissoria da 25 milioni fino alla fine di luglio, che poi aumenterà di 15 milioni dal 1° agosto.

Si tratta di un prezzo abbordabile viste le qualità e le doti tecniche del tecatito , infatti sia i gigliati che il Siviglia si sarebbero interessati tanto al calciatore. Jesus Corona resta in ogni caso un calciatore in uscita dal Porto, dato che il suo contratto con il club portoghese scade il 30 giugno 2022.

Fonte: it.besoccer.com

Fonte immagine in evidenza: La Nazione