Connect with us
Il Foggia vince 2-1 sulla Turris, ennesima debacle dei Corallini

Flash News

Il Foggia vince 2-1 sulla Turris, ennesima debacle dei Corallini

Pubblicato

:

Turris

Da pochi istanti si è conclusa la sfida valevole per la diciannovesima giornata di Serie C – Girone C, che ha visto sfidarsi Turris e Foggia. I pugliesi si impongono per 2-1 sui campani. La Turris saluta i suoi tifosi con una sconfitta nell’ultima uscita casalinga. Il Foggia porta a casa i 3 punti facendo il minimo indispensabile, assicurandosi momentaneamente un posto in zona playoff. La Turris invece continua a sprofondare sempre di più, ed ora l’obiettivo salvezza si fa sempre più difficile.

 

PRIMO TEMPO

Prima dell’inizio del match, è stato tributato un minuto di silenzio, seguito poi da un lungo applauso, per ricordare la scomparsa di Sinisa Mihajlovic.

I padroni di casa si sono proposti fin da subito in attacco, con una doppia occasione avuta da Maniero, ma Nobile blocca agilmente. Al quindicesimo minuto il gioco è stato interrotto a causa del lancio di petardi e fumogeni da parte della tifoseria di casa. Alla ripresa del gioco, il Foggia si è spinto in zona offensiva, con il tiro al volo di Frigerio che sorvola la traversa al ventiquattresimo minuto. Dopo appena un minuto, c’è il capovolgimento di fronte della Turris, che trova il gol con Longo, annullato però per posizione di fuorigioco.

Continua il forcing dei Corallini, che colpiscono la traversa con un colpo di testa di Maniero su un ottimo cross di Vitiello. Al quarantesimo viene estratto il primo giallo del match, ai danni di Acquadro. Al secondo dei tre minuti di recupero della prima frazione arriva il gol del Foggia con Garattoni, che suscita le proteste dei giocatori della Turris, vista la posizione decisamente dubbia dell’esterno italiano.

SECONDO TEMPO

L’avvio di ripresa vede i padroni di casa spingere subito in avanti, con Boccia che colpisce la traversa su sviluppi di calcio d’angolo. Il forcing della Turris viene premiato, con Maniero che di testa batte Nobile al cinquantaquattresimo, riportando il risultato in parità. Il doppio cambio di Di Michele (fuori Longo e Manzi, dentro Santaniello e Ercolano) scombussola la squadra, che inizia a perdere campo. Nonostante il baricentro basso, la Turris continua ad essere pericolosa, con Maniero lanciato in profondità da Santaniello, che dopo essersi liberato del difensore prova il tiro incrociato, ma la palla esce di poco fuori.

Al sessantacinquesimo c’è il triplo cambio del Foggia ( fuori Odger, Frigerio e Peralta, dentro Di Noia, Petermann e D’Ursi). Proprio l’entrato Di Nola riporta in vantaggio il Foggia al settantunesimo, durante gli sviluppi di un azione rocambolesca all’interno dell’area piccola. All’ottantesimo c’è il cambio della Turris, con Santaniello che esce dal campo dopo appena venti minuti dal suo ingresso, probabilmente per un infortunio. Al 46 minuto espulso Contessa per la Turris.  Termina dopo i quattro minuti concessi dall’arbitro la sfida tra le due squadre.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash News

Uno street artist genovese celebra Gianluca Vialli fuori il Ferraris

Pubblicato

:

Gianluca Vialli

Non terminano gli omaggi per Gianluca Vialli, dopo la sua scomparsa il 6 gennaio scorso. Nella notte, uno street artist genovese, Tiler, ha dedicato un’opera proprio fuori allo stadio Luigi Ferraris al’ex attaccante della Sampdoria.

Le piastrelle dell’artista che nasconde il volto con una maschera da scimmia hanno riprodotto il campione scomparso con la casacca scudettata della Sampdoria, due ali spiegate e l’aureola che lo trasformano in un angelo. È da tempo che il giovane artista decora le mura più degradate della città ligure.

 

 

 

Continua a leggere

Flash News

Nainggolan parte forte con la SPAL: subito gol e assist contro il Bari

Pubblicato

:

Nainggolan

Giornata di debutti in Serie B, dopo quello con rete di Sebastiano Esposito con il Bari, è arrivato un grande esordio anche per Nainggolan con la SPAL, proprio contro i galletti. Il giocatore belga è subentrato al minuto 51′ al posto di Rabbi e dopo solo 30′ ha trovato anche la rete con i ferraresi, per il momentaneo 2-4. Prima, al minuto 62′, aveva anche servito un assist per la rete di Moncini.

La gara del Mazza alla fine si è conclusa con un pirotecnico 3-4.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Cade dopo 13 partite l’Arsenal di Arteta: l’Everton lo batte 1-0

Pubblicato

:

Arsenal

Nel lunch-match delle 13:30 tra Everton e Arsenal la gara è stata vinta clamorosamente per 1-0 dai toffies del nuovo allenatore Sean Dyche, subentrato a Frank Lampard.

Ai padroni di casa è bastata la rete di Tarkowski al 60′ per stendere i Gunners. L’Arsenal rimane prima a 50 punti, a +5 dal Manchester City, che dopo il match di domani in casa del Tottenham avrà una gara in più rispetto ai ragazzi di Arteta.

Invece l’Everton esce momentaneamente dalla zona calda della classifica toccando quota 18 punti.

 

 

Continua a leggere

Flash News

L’Inter ha trovato un nuovo sponsor per le maglie d’allenamento

Pubblicato

:

Inter

L’Inter sta attendendo da vari mesi novità sul caso DigitalBits, che con ogni probabilità non sarà più il main sponsor dei nerazzurri. Tuttavia la società ha già trovato un nuovo accordo con LeoVegas, società svedese attiva sul gioco online, che diventerà il nuovo training kit partner e il nuovo warm-up kit dell’Inter.

Durante la conferenza stampa di Simone Inzaghi c’è stata la presentazione del nuovo sponsor, il cui logo sarà presente sulle maglie d’allenamento e da riscaldamento pre-gara dei nerazzurri.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969