Connect with us
Le formazioni ufficiali di Juventus-Atalanta: la scelta su Rabiot!

Flash News

Le formazioni ufficiali di Juventus-Atalanta: la scelta su Rabiot!

Pubblicato

:

Irrati

Questa sera, alle 20:45, andrà in scena Juventus-Atalanta, match valido per l’ultima giornata del girone di andata, all’Allianz Stadium di Torino.

La Juventus arriva da uno dei momenti più bui dopo il suo ritorno in Serie A; infatti, è reduce da una sconfitta per 5-1 contro i rivali del Napoli e, come se non bastasse, da quindici punti di penalizzazione subiti. La risicata vittoria per 2-1 contro il Monza in Coppa Italia non ha migliorato la situazione, ma esso è, comunque, un punto di partenza dopo lo scivolone al Maradona in campionato. La Vecchia Signora resta la squadra con la miglior difesa, anche se negli ultimi dodici scontri diretti contro l’Atalanta ha sempre subito almeno un gol.

Situazione totalmente opposta per l’Atalanta, che arriva da due vittorie incredibili contro Salernitana e Spezia, le quali hanno ridato animo alla squadra di Gasperini. I nerazzurri, pur avendo segnato ben tredici gol nelle ultime due gare in casa, tuttavia, non sono mai riusciti a segnare più di due gol in trasferta nel corso della stagione attuale.

FORMAZIONI UFFICIALI

JUVENTUS (3-5-1-1): Szczesny; Danilo, Bremer, Alex Sandro; McKennie, Locatelli, Fagioli, Rabiot, Kostic; Di Maria; Milik. Allenatore: Massimiliano Allegri.

ATALANTA (3-4-3): Musso; Toloi, Palomino, Scalvini; Hateboer, De Roon, Ederson, Maehle; Lookman, Hojlund, Boga. Allenatore: Gasperini.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calciomercato

Il Lecce pesca dalla Bundes: interesse per Bruns dell’Union Berlin

Pubblicato

:

lecce

Il Lecce, che in attacco può essere soddisfatta del lavoro di Lorenzo Colombo, lavora per portare in Italia un giovane attaccante tedesco. Si tratta di Mathis Bruns, classe 2004 dell’Union Berlin. Ancora non ha esordito con la prima squadra in Bundesliga, e milita nell’Under 19 del club tedesco. 9 partite per lui quest’anno, con la casella dei gol segnati bloccata ancora a zero.

L’idea, come riporta Gianluca Di Marzio, sarebbe quella di un prestito con diritto di riscatto. Le cifre si capiranno più avanti, ma l’interesse del Lecce di Baroni è concreto.

Continua a leggere

Calciomercato

Juventus, il punto sulla cessione di McKennie in Premier

Pubblicato

:

Maxime Lopez

Il tormentone di questi giorni è la cessione di Weston McKennie, che potrebbe lasciare la Juventus entro la fine di questa finestra invernale di mercato. Su di lui ci sono Leeds, Arsenal e Aston Villa.

Secondo la ricostruzione di Calciomercato.com, la Juventus sta tenendo incontri con tutti e tre i club interessati all’americano, ma non è disposta a scendere sotto i 30-35 milioni di euro di valutazione del cartellino. Questa cifra consentirebbe di realizzare una plusvalenza alla Juve, a cui McKennie pesa a bilancio ancora per 11 milioni.

C’è però da considerare la volontà del numero 8 bianconero, che non sarebbe troppo entusiasta dell’opzione Leeds, al momento la più vicina alle richieste della Juventus, perché l’ex Schalke vorrebbe rimanere in un club che gioca la Champions. Per questo potrebbe prendere anche corpo l’idea di rimanere a Torino fino a fine stagione, in attesa di offerte più convincenti.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Brahim Diaz potrebbe diventare un giocatore del Marocco!

Pubblicato

:

Brahim

Si sa, la Spagna è famosa per il suo settore giovanile: basti pensare a Gavi, Pedri e Ansu Fati, tutti giovani di cui sicuramente sentiremo parlare molto in futuro. Ma, a volte qualcuno finisce nel dimenticatoio per la nazionale basca. Si tratta di Brahim Diaz che, dopo aver fatto tutta la trafila delle selezioni giovanili, non ha mai avuto modo di esordire con la Nazionale maggiore, se non in amichevole. Come riporta Gianluca Di Marzio, Brahim Diaz nel prossimo giro di convocazioni per le Nazionali potrebbe essere protagonista di un cambio di squadra. Secondo quanto riportato da Lino Bacco, potrebbe dire addio alla Spagna, venendo convocato dal Marocco.

IL MOTIVO

Brahim Diaz, viste le mancate convocazioni della Spagna, potrebbe cambiare nazionale. Il cambio di selezione sarebbe reso possibile dalla nazionalità del padre del giocatore, marocchina. Adesso è solo questione di tempo. Il Marocco infatti, sarebbe intenzionato a convocare il calciatore del Milan per l’amichevole contro la Colombia in programma nel ritiro tra il 20 e il 28 marzo.

Continua a leggere

Calciomercato

Vecino-Lazio, parla Lucci: ”Non ha mai chiesto di essere ceduto”

Pubblicato

:

Dove vedere Hatayspor-Lazio

Negli ultimi giorni si sono fatte insistenti le voci che vedono Matias Vecino in difficoltà e, dunque, lontano dalla Lazio. Arrivato dall’Inter nella scorsa sessione di mercato, l’uruguaiano ha giocato 24 partite e segnando 3 gol. Con le fatiche Mondiali il suo utilizzo si è ridotto, ma una media del genere mostra tutta la fiducia di mister Sarri. Come riporta Gianluca Di Marzio infatti, il suo agente, Alessandro Lucci, lo vede tranquillo e sereno a Roma.

FUTURO ”Le voci su Vecino mi sorprendono. Il ragazzo non ha mai chiesto di essere ceduto. È molto felice alla Lazio ed è ben inserito all’interno di un gruppo squadra molto forte. Matias è riconoscente nei confronti della società per l’opportunità che gli ha concesso la scorsa estate. Le fatiche del Mondiale gli hanno tolto energia, anche a livello mentale, ma sta superando quello che è un semplice periodo di appannamento e a brevissimo tornerà ad essere quel calciatore importante visto fino a poco tempo fa”.

 

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969