Connect with us
Forte corteggiato dalla Reggina, ma il Parma è pronto ad inserirsi

Calciomercato

Forte corteggiato dalla Reggina, ma il Parma è pronto ad inserirsi

Pubblicato

:

Stando a quanto riportato nell’edizione odierna de Il Mattino, l’attaccante del Benevento Francesco Forte avrebbe diverse pretendenti in questo mercato di gennaio. Il classe 1993, nonostante abbia avuto un cospicuo minutaggio, non sta incidendo, con le sole 3 reti in 14 partite che spingono mister Fabio Cannavaro a voler ricercare un altro attaccante.

Forte sarebbe corteggiato dal Pisa, in grande spolvero dal ritorno di D’Angelo sulla panchina, dal Venezia, suo ex club che lo aveva ceduto ai sanniti lo scorso luglio e, in particolar modo dalla Reggina. La squadra di Filippo Inzaghi è seconda in classifica e sarebbe disposta ad offrire ben 2 milioni di euro per accaparrarsi un attaccante molto esperto in questa categoria che potrebbe aiutare consolidare i risultati ottenuti in questa prima metà di stagione.

Sempre secondo il quotidiano campano, però, potrebbe esserci l’inserimento del Parma la cui offerta sembra attrarre di più il club. Non si tratta di una maggiore conguaglio economico, bensì di un semplice scambio. Il giocatore coinvolto nella trattiva e che si trasferirebbe in Campania è Gennaro Tutino, fortemente richiesto da Cannavaro in quanto adatto al suo stile di gioco.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Calciomercato

Ekuban verso l’addio a parametro zero: potrebbe lasciare il Genoa a fine stagione

Pubblicato

:

Genoa

Come riporta Nicolò Schira sul suo profilo XCaleb Ekuban sembra pronto a lasciare il Genoa. Con il contratto in scadenza a fine stagione, l’intenzione dell’attaccante ghanese sembra essere quella di cambiare aria.

Il classe ’94, che indossa la maglia rossoblù dal 2021, non ha mai trovato il minutaggio sperato con il Grifone.

Complici i problemi fisici di Retegui nel corso della stagione, tuttavia, Gilardino si è trovato spesso a doversi ingegnare per i cambi in attacco e, a questo proposito, Ekuban si è sempre fatto trovare pronto. Nel corso di questa stagione, in 750 minuti giocati è riuscito a segnare 2 gol e a fornire 1 assist. Una buona media, considerando soprattutto la pochissima continuità con cui viene schierato.

Nella scorsa annata, quella della cavalcata verso la promozione in A, il giocatore ghanese ha segnato 2 gol e fornito 2 assist in sole 14 presenze: ancora un buon rendimento, che ha contribuito al ritorno in massima serie del Genoa.

Per rintracciare la stagione più prolifica per Ekuban, comunque, bisogna risalire alla stagione 2016/17: con la maglia del Partizan Tirana (squadra alla quale passò in prestito dal Chievo Verona), quando ha fatto registrare 34 presenze. In 3035 minuti con la maglia del club albanese, ha messo a segno 17 gol e fornito 5 assist ai compagni.

 

Continua a leggere

Calciomercato

Taremi, il presidente del Porto lo saluta e chiama in causa il PSG: le sue parole

Pubblicato

:

Taremi Inter

Il passaggio a zero di Mehdi Taremi dal Porto all’Inter, che avverrà a fine stagione, è ormai diventato un caso in Portogallo.

Ad accentuare i malumori dei tifosi dei Dragoes, oltre a questo, è la stagione complicata di Conceiçao e dei suoi ragazzi: terzo posto in campionato (a 9 punti dal Benfica), con la “minaccia” del Braga appena dietro (a 3 punti).

Il presidente del Porto, Pinto da Costa, ha idee diverse: a margine di un incontro pubblico, ha voluto commentare la vicenda legata all’attaccante iraniano per provare a calmare gli animi. Non si può fare più nulla ormai: Taremi – così come Zielinski – diventerà un giocatore nerazzurro, e lo sarà fino al 2026. Le visite mediche, programmate inizialmente a metà febbraio, sono state rinviate proprio a causa della popolarità della notizia, diventata istantaneamente di dominio pubblico. Non volendo, poi, creare ulteriori attriti con il club, si è preferito procedere con maggiore discrezione.

LE PAROLE DEL PRESIDENTE DA COSTA

TAREMI –Taremi è un calciatore importante per noi, come lo sono tutti, ma alla fine conta chi gioca. Vale per Taremi o per altri. Come accade in qualsiasi grande club, succede anche al Paris Saint-Germain, i giocatori a fine contratto sono liberi di scegliere quale sarà il loro futuro. Non possiamo fare nulla per questo, se non augurare a loro di essere felici“.

Continua a leggere

Calciomercato

Il Bayern Monaco pensa a Theo Hernandez come sostituto di Davies: i dettagli

Pubblicato

:

theo bayern monaco

Il Bayern Monaco ha intenzione di rinforzarsi sulla fascia di sinistra e sul taccuino dei bavaresi il primo nome è quello di Theo Hernandez. Nelle ultime ore si parla di un possibile affondo dei tedeschi per il terzino del Milan, visto che sembra ormai prossimo l’approdo di Alphonso Davies al Real Madrid.

Dunque, il rimpiazzo ideale sarebbe proprio il terzino francese che, secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, i rossoneri valutano intorno ai 100 milioni di euro. Il Milan dal canto suo sarebbe disposto a mettere sul piatto il rinnovo contrattuale per Theo Hernandez. Il calciatore classe 1997 ha il contratto in scadenza nel 2026 e il suo stipendio attualmente si aggira intorno ai 4,5 milioni di euro. Le intenzioni del Diavolo sarebbero quelle di rinnovare il contratto per ulteriori tre stagioni e aumentare l’ingaggio di almeno mezzo milione.

Theo Hernandez è approdato al Milan nell’estate del 2019 e in occasione dell’ultima giornata di campionato, terminata 1-1 contro l’Atalanta, ha raggiunto le 200 presenze in rossonero. Il vice campione del mondo, di stagione in stagione, si sta dimostrando tra i migliori giocatori a livello mondiale nel suo ruolo. I numeri del francese in questa annata di Serie A recitano ben 4 gol e 3 assist in 23 partite giocate.

Continua a leggere

Calciomercato

Rivoluzione in arrivo per il Manchester United: diversi big in uscita

Pubblicato

:

Ratcliffe

Non è sicuramente una delle migliori stagioni quella che sta attraversando in questa annata il Manchester United di Erik Ten Hag. Attualmente la squadra dell’ex tecnico dell’Ajax si trova al sesto posto in classifica in Premier League con quarantaquattro punti totalizzati in ventisei partite disputate. Nell’ultimo periodo i Red Devils si sono un po’ ripresi grazie ai gol di Rasmus Hojlund, ma il Manchester United rimane una squadra molto altalenante a livello di risultati e di prestazioni per quanto riguarda soprattutto alcuni calciatori.

STAGIONE NEGATIVA PER IL MANCHESTER UNITED: I BIG IN PARTENZA?

Come riportato da talkSPORT, data la stagione negativa, il Manchester United potrebbe decidere di liberarsi di alcuni “big” dallo stipendio molto alto che attualmente percepiscono ai Red Devils. Il primo di questi potrebbe essere Raphael Varane, che potrebbe lasciare Manchester a zero a causa del probabile non-rinnovo del contratto che sta per scadere. Un altro potrebbe essere Casemiro, arrivato dal Real Madrid come uno degli acquisti più importanti dell’ultimo periodo, anche se non sta ripagando la fiducia che Ten Hag gli ha concesso. L’ultimo di questi infine è Antony, pagato 95 milioni di euro dal Manchester United. Il brasiliano non ha ripagato la fiducia data dal club inglese e da Ten Hag. Situazione importante e da monitorare quindi quella in casa dei Red Devils.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969