Connect with us

Flash News

Fuorigioco semiautomatico ai Mondiali: come funziona

Pubblicato

:

Ghana

FUORIGIOCO SEMIAUTOMATICO – La FIFA, in occasione dei Mondiali 2022 in Qatar, ha introdotto una nuova tecnologia. Questa darà un importante aiuto alla squadra arbitrale, permettendole di per fischiare con più serenità la posizione di fuorigioco. Si tratta di un sistema computerizzato che, con l’aiuto di un sensore e numerose telecamere, permette di tracciare la posizione dei giocatori e del pallone.

COME FUNZIONA NEL PALLONE

Questa tecnologia prevede l’utilizzo di un pallone speciale, che al suo interno contiene l’IMU (unità di misurazione inerziale, ndr.), ovvero un sensore collegato ad un computer posto in sala VAR, al quale è capace di inviare 500 volte al secondo la posizione esatta della sfera sul campo. Ecco come funziona nel pallone.

LEGGI ANCHE: MONDIALE 2030, LE PRIME CANDIDATURE

IL SISTEMA SAOT

Le fa compagnia un’altra tecnologia, sviluppata dalla FIFA, che prevede l’utilizzo di 12 telecamere poste sui tetti degli stadi, capaci di registrare immagini a 50 fps (frame per secondo, ndr.). Utilizzano un sistema dal nome SAOT, acronimo di Semi-Automated Offside Technology. Tuttavia, le immagini raccolte vengono analizzare dalla intelligenza artificiale del computer, che assegna a ogni calciatore 29 data point, che corrispondono ognuno a una articolazione del calciatore stesso. Unendo i puntini si formerà una grafica tridimensionale, un vero e proprio scheletro digitale del calciatore, capace di individuare perfettamente la sua posizione. Dunque queste due tecnologie, unite, avvertono automaticamente il VAR. Segnalata l’infrazione, in pochi secondi l’arbitro in campo viene avvertito. Ecco perché si parla di fuorigioco semiautomatico.

NUOVA TECNOLOGIA IN SERIE A?

La Serie A TIM vuole introdurre il fuorigioco semiautomatico, diventando uno dei primi campionati a sperimentarla. In realtà è stata sperimentata offline in qualche partita tra Champions League e Supercoppa europea di questa stagione. Basti pensare alla gara di Champions League giocata a San Siro tra Milan e Dinamo Zagabria. AIA, Lega e FIGC lavorano per rendere possibile questo progetto al più presto.

Erika Merolla

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calciomercato

Cucurella fa sognare il Barcellona: “Sarebbe bello tornare”

Pubblicato

:

Cucurella

Continuano ad inseguirsi e moltiplicarsi le voci riguardo il futuro di Marc Cucurella. L’esterno spagnolo, acquistato la scorsa estate dal Chelsea, si è espresso riguardo un suo possibile ritorno al Barcellona. Infatti, Cucurella ha vestito il blaugrana in giovane età, tra il 2012 e il 2018.

Come dichiarato da lui stesso ai microfoni di Cat Radio, starebbe valutando il Barça come prossima tappa della sua carriera. “Se avessi la possibilità in futuro sarebbe molto bello tornare al Barça“.

I catalani tengono d’occhio l’attuale difensore del Chelsea. In futuro potrebbero seriamente prendere in considerazione l’idea di un ritorno in patria per Cucurella.

Continua a leggere

Calciomercato

L’agente di Bereszynski: “La Roma? È una possibilità”

Pubblicato

:

Bereszynski

Bartosz Bereszynski, capitano della Sampdoria, è nel mirino della Roma. I giallorossi sono alla ricerca di un terzino destro per sostituire Karsdorp, dopo la rottura con José Mourinho.

Il calciatore polacco è attualmente impegnato nel Mondiale in Qatar con la sua Polonia. Il suo agente Blazej Telichowski, intervenuto nella trasmissione R​eport from Qatar, non ha chiuso le porte ad un trasferimento del suo assistito. Anzi, la Capitale sembra una possibilità per Bereszynski.

Queste le parole dell’agente.

Le partite della Polonia al Mondiale sono seguite da grandi club come la Roma e penso che Bereszynski sia su qualche taccuino. Non c’è bisogno che io smentisca, perché la cosa è di pubblico dominio. Dirò questo: è una delle possibilità“.

Continua a leggere

Flash News

Le formazioni ufficiali di Avellino-Juve Stabia

Pubblicato

:

Juve Stabia

Tra pochi minuti andrà in scena la sfida tra Avellino e Juve Stabia, valida per la sedicesima giornata di Lega Pro, Gruppo C. Allo Stadio Partenio di Avellino, si sfideranno le squadre allenate da Leonardo Colucci e Massimo Rastelli.

I padroni di casa sono reduci da una netta vittoria per 4-0 contro il Teramo, mentre le vespe hanno pareggiato 0-0 contro il Potenza. Sei punti distano le due compagini: al momento la Juve Stabia è in zona play off, al sesto posto, mentre gli irpini sono quindicesimi.

LE FORMAZIONI UFFICIALI DI AVELLINO-JUVE STABIA

AVELLINO (4-3-3): Pane; Rizzo, Moretti, Auriletto, Tito; Matera, Casarini, Garetto; Kanoute, Gambale, Murano. All. Rastelli

JUVE STABIA (4-3-3): Barosi; Maggioni, Altobelli, Caldore, Mignanelli; Ricci, Berardocco, Scaccabarozzi; Pandolfi, Santos, Guarracino. All. Colucci

 

Continua a leggere

Flash News

Inghilterra, Ben White lascia Qatar 2022: il motivo

Pubblicato

:

Inghilterra

L’Inghilterra si è classificata prima nel proprio girone davanti agli USA, conquistando dunque, l’accesso agli ottavi di finale di Qatar 2022. Tuttavia il CT Southgate perde pezzi per le fasi finali della competizione, causa abbandono di Ben White.

Il difensore dell’Arsenal, che tanto sta facendo bene in Premier League, è tornato a casa per motivi personali; sfortunatamente non si pensa che possa tornare per le altre partite della sua Nazionale.

Insomma, Southgate perde una buona pedina in difesa che sicuramente avrebbe potuto dare una mano alla causa inglese.

 

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969