Connect with us
Gary Neville: "Cancelo poteva giocare nello United"

Flash News

Gary Neville: “Cancelo poteva giocare nello United”

Pubblicato

:

Se mai doveste cercare la definizione di “danno e beffa”, chiedete pure al Manchester United. Il perché lo spiega Gary Neville in un intervista rilasciata a Sky Sport dopo il derby di Manchester di Sabato. Joao Cancelo, dice l’ex difensore inglese, poteva essere un giocatore dei Red Devils, e invece ad oggi la realtà è ben diversa. Il portoghese infatti è stato l’uomo partita nel match giocato contro il Manchester City di Guardiola (perso per 2 a 0). Non solo, in entrambi i goal messi a segno dai citizens c’è il suo zampino. Suo infatti è il cross che porta all’autogoal di Bailly ed è sempre lui a disegnare l’assist per il goal di Bernardo Silva. Che beffa.

E il danno? Semplice: come spiega Neville, Cancelo poteva approdare a Manchester, sponda Red, già diversi anni fa. Era la stagione 2015/16 e il portoghese era un ragazzino di poco più di vent’anni tra le fila del Valencia. Neville invece era alla guida degli spagnoli (con risultati decisamente deludenti). La breve parentesi in Spagna però era bastata all’ex United per notare il talento cristallino di Cancelo. Ad un occhio come il suo certe cose non sfuggono.

Prontamente dunque Neville aveva segnalato il giovane Joao alla dirigenza dei Red Devils, ma evidentemente non gli è stato dato ascolto. La storia di Cancelo poi la conoscono tutti: dopo Valencia l’approdo a Milano, successivamente l’anno alla Juventus e infine il Manchester e Guardiola. Ad oggi è uno dei migliori terzini al mondo, e la prestazione di sabato scorso ne è la lampante dimostrazione. Il danno e la beffa, Manchester United docet.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash News

Immobile punta sul feeling con il Verona per ritrovare il gol perduto

Pubblicato

:

Immobile

Dopo l’infortunio rimediato a Reggio Emilia contro il Sassuolo e il difficile ritorno in campo nella partita di Coppa Italia contro la Juventus, Ciro Immobile prova ad appellarsi alla buona sorte per ritrovare la via del gol.

Il centravanti della Lazio ha infatti segnato 10 gol in 11 sfide contro l’Hellas in Serie A e contro la squadra di Zaffaroni proverà a ritrovare la vena realizzativa, dal momento che l’attaccante campione d’Europa con la nazionale italiana non ha trovato la rete nelle ultime tre partite di campionato e non registra una striscia più lunga senza segnare dal periodo tra febbraio e aprile del 2021 (le partite senza gol in quel caso furono otto).

Continua a leggere

Europa League

Solbakken escluso dalla lista UEFA a causa del FairPlay finanziario

Pubblicato

:

solbakken

Il neo acquisto della Roma, il giovane attaccante norvegese Solbakken, è stato tolto dalla lista UEFA per motivi di FairPlay finanziario. Il club giallorosso questa sera ha comunicato via mail alla UEFA la lista dei convocati, ma dopo alcuni controlli e verifiche, sono emerse delle interpretazioni diverse rispetto alla Roma per via dei paletti del settlement agreeement. Mourinho e la società si sono ritrovati nella situazione di dover escludere uno tra Llorente, Solbakken e Wijnaldum.

I giallorossi hanno ritenuto troppo importante la convocazione di Gini Wijnaldum e di Llorente. La Roma, che gioca con la difesa a 3, ha ritenuto più utile la convocazione del difensore spagnolo. Solbakken alla fine è stato l’unico a rimetterci in questa situazione. Il norvegese dovrà cercare di tirar fuori il meglio in campionato e giocarsi quindi le sue chance in Serie A.

Continua a leggere

Calciomercato

Il retroscena sulla trattativa Skriniar-PSG: svelata la mossa di Zhang

Pubblicato

:

Skriniar

La telenovela riguardante il futuro trasferimento al PSG di Milan Skriniar si arricchisce di nuovi particolari. Secondo quanto riporta il portale spagnolo Relevo, i presidenti delle due squadre Steven Zhang e Nasser Al-Khelaïfi avevano infatti stipulato un accordo per il passaggio del difensore già a gennaio per 15 milioni di euro.

A bloccare il trasferimento sarebbe stata la dirigenza dell’Inter, che non aveva trovato un sostituto dello slovacco: i parigini avevano anche offerto il prestito semestrale di Danilo Pereira, che però non ha ricevuto il benestare della società milanese.

Continua a leggere

Flash News

Finisce a reti inviolate l’anticipo tra Chelsea e Fulham

Pubblicato

:

Joao Felix

Dopo un mercato da fantascienza, il Chelsea torna in campo allo Stanford Bridge contro il Fulham nell’anticipo del venerdì sera. Finisce a reti inviolate la partita, uno 0-0 che farà molto discutere dopo le grandi cifre spese da parte della società londinese durante l’ultima sessione di mercato.

Subito in campo il neo acquisto Enzo Fernandez, acquisito dai Blues per 120 milioni di euro, e il giovane Mudryk, alla sua seconda presenza con il Chelsea, la prima da titolare. Al 25′ grande occasione di Andreas Pereira, che si fa neutralizzare da Kepa, mentre dall’altra parte Havertz sbaglia un gol a pochi passi dalla porta su assist di Mount. È il Chelsea ad avere sempre il pallino del gioco, ma quando riparte il Fulham riesce a creare buone occasioni da rete che impensieriscono i tifosi blues. L’anticipo della 22ª giornata finisce quindi in parità.

La squadra di Potter perde una grande occasione per poter recuperare punti importanti per la zona alta della classifica. Sono davvero molteplici le difficoltà del Chelsea, che nelle ultime 7 partite ha collezionato solo una vittoria. Dall’altra parte il Fulham rimane sesto in classifica sognando l’Europa, in attesa di Brighton e Brentford.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969