Connect with us
Oggi le premiazioni dei Globe Soccer Awards: presente tanta Italia

Calcio Internazionale

Globe Soccer Awards: Italia protagonista nelle premiazioni

Pubblicato

:

Fantacalcio

L’anno solare calcistico sta per concludersi ed è tempo di assegnare gli ultimi premi, individuali e per club, in merito alle prestazioni in campo per tutto il 2021. Oggi a Dubai alle ore 17 andranno in scena i Globe Soccer Awards, l’ultimo palcoscenico dell’anno dedicato a chi si è contraddistinto in positivo nei mesi passati.

Italia assoluta protagonista, sia come nazionale, sia per diversi giocatori. Non a caso sono attesi negli Emirati Arabi alcuni membri della delegazione, a partire da Gianluca Vialli e Gabriele Gravina. Che sia la volta buona per Lewandowski? Presente anche lui tra le candidature al miglior calciatore, insieme a Messi, Ronaldo, Salah, Benzema e Mbappè.

TANTA ITALIA NELLE VARIE CANDIDATURE

Il 2021 è un anno che non dimenticheremo mai, visti tutti i successi, calcistici e non, che ci hanno visti protagonisti. Dato l’exploit degli Europei, abbiamo buone chance di vincere almeno uno di questi importanti premi del Globe Soccer Awards. Neanche a dirlo, Bonucci e Chiellini godono dei favori del pronostico nella categoria per il miglior difensore. Discorso simile anche per Donnarumma tra i portieri. Sarà invece più difficile vincere per il nostro condottiero Roberto Mancini. Nella sezione per il miglior allenatore, infatti, ci sono altri nomi di assoluto rilievo come Guardiola, Tuchel e Scaloni.

Anche la nostra intera composizione azzurra è candidata proprio al premio di miglior nazionale, insieme all’Argentina vincitrice della Copa America, al Brasile, alla Francia ed al Marocco.

Speriamo che anche in questo caso l’esito possa vederci vincitori. Italia presente anche nei ruoli più istituzionali. Federico Pastorello, procuratore anche di Romelu Lukaku e di Federico Bernardeschi, è candidato tra i migliori agenti. Per quanto riguarda il miglior direttore sportivo, spunta il nome di Piero Ausilio, attuale DS dell’Inter Campione d’Italia.

COME PREVISTO SPICCA L’ITALIA COME PROTAGONISTA

Nel pomeriggio sono stati resi noti i risultati della kermesse di Dubai. Come miglior giocatore è stato eletto Kylian Mbappé, mentre l’allenatore dell’anno è proprio il tecnico della Nazionale Roberto Mancini, contrariamente a quanto si potesse pensare.

L’Italia è poi protagonista sia come squadra (premiata come miglior nazionale), sia nei vari ruoli. Si tingono di azzurro infatti i premi di miglior difensore e portiere, che vengono assegnati rispettivamente a Leonardo BonucciGigio Donnarumma.

Tra le squadre di club spicca invece il Chelsea campione d’Europa. Nelle quote rosa è il Barcellona a trionfare, così come nella miglior giocatrice (votata la blaugrana Alexia Putellas).

Solo un premio di (magra) consolazione per Lewandowski, già deluso della “sconfitta” nella corsa al Pallone d’Oro. Il polacco è stato premiato come “Marcatore dell’anno”, mentre i fan di Tik Tok, che hanno espresso una sorta di “televoto”, lo hanno scelto come “Giocatore dell’anno”. Qualcuno direbbe vox populi.

All’intramontabile Cristiano Ronaldo è toccato invece il premio di miglior marcatore di tutti i tempi. Una scelta che di fatto pone fine, ammesso che ce ne fosse bisogno, alla diatriba portata avanti da Pelé e dalla Federazione Ceca in nome di Josef Bican. Entrambi infatti tutt’ora sembrano non ammettere la regolarità del record di CR7, nonostante l’evidenza a questo punto sia lampante.

In ultimo c’è un tocco di azzurro anche nel premio al miglior procuratore: scelto infatti Federico Pastorello. Beffato invece Ausilio, che non è stato scelto come miglior DS. Al suo posto lo spagnolo Begiristain, attuale direttore del Manchester City,

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calcio Internazionale

L’agente di Chiellini sul caso plusvalenze: “La Juventus può controbattere”

Pubblicato

:

Chiellini

Davide Lippi, agente di Giorgio Chiellini, ha parlato del suo assistito sul canale Twitch di TMW, lasciando qualche dichiarazione sul futuro di quello che è stato il capitano e uno dei simboli della Juventus degli ultimi anni.

Chiellini è volato negli USA dopo la chiusura della sua esperienza in Italia, al Los Angeles FC, club con il quale ha vinto anche la MLS alzando l’ennesimo campionato della sua carriera dopo quelli con la Juventus.

LE PAROLE DI LIPPI

FUTURO CHIELLINI – Non so cosa farà nel futuro Giorgio, ha un contratto fino al 31 dicembre. L’esperienza che sta facendo è bellissima, ha vinto un campionato e ora giocherà la Champions League. Proverà a vincere un altro trofeo, poi vediamo se deciderà di intraprendere la carriera da allenatore o quella da dirigente“.

CASO PLUSVALENZENon faccio l’avvocato ma credo non sia finita qui, ci sono i margini per controbattere. Vedremo cosa accadrà”.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Gavi cambia numero di maglia: prende il 6 di Xavi

Pubblicato

:

I 10 migliori talenti under 21

La cantera del Barcellona è uno di quei settori giovanili che tutto il mondo invidia alla società blaugrana. Nonostante le difficoltà finanziarie, di politica interna e di rapporto con le autorità calcistiche spagnole, ricorrenti quest’estate, ora il club sembra essere in ripresa, dal punto di vista societario e anche sul campo di gioco. Il gioiellino, volto simbolo di questa ripresa, ha un nome, un cognome e 18 anni sulla carta di identità. Pablo Martín Páez Gavira, più semplicemente Gavi, classe 2004 che dalla scorsa stagione sta impressionando tutta Europa. Vincitore del Golden Boy 2022, talento cristallino, ed ora, dalla società che l’ha cresciuto e amato, un’investitura fondamentale.

Un tweet dei blaugrana annuncia il rinnovo di contratto del 2004 di Villafranca, insieme al cambio di numero di maglia. Proprio sotto gli occhi della leggenda che l’ha portata sulla schiena, Gavi si prenderà il numero 6. Proprio quel numero che appartenne, in un’epoca gloriosa, a Xavi, suo attuale allenatore. Gavi andrà a comporre con Pedri una coppia d’oro del centrocampo, che potrà fare le fortune del Barcellona per le future stagioni. Il 6 e l’8, non più Xavi e Iniesta, ma Gavi e Pedri. Ed ora non ci resta altro se non vederli giocare insieme, come fossero poesia in movimento.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

UFFICIALE – Jorginho è un nuovo giocatore dell’Arsenal

Pubblicato

:

Dove vedere Chelsea-Bournemouth

Jorginho è ufficialmente un nuovo giocatore dell’Arsenal.

I gunners hanno deciso di precauzionarsi immediatamente dopo la perdita per infortunio di Elneny andando ad acquistare il regista della Nazionale italiana. L’affare si è concluso sulla base di 15 milioni di sterline e, il giocatore ha firmato un contratto fino al 2024.

Niente ritorno in Italia, dunque, per il 31enne, che è pronto ad iniziare la sua nuova avventura con la capolista della Premier League. Con ogni probabilità svolgerà il ruolo della prima riserva vedendo il grande stato di forma di Xhaka e Partey.

Di seguito tutta la soddisfazione di Arteta, suo estimatore di lunga data: “Jorginho è un centrocampista con intelligenza e grande leadership che, inoltre, possiede esperienza internazionale”.

L’esordio di Jorginho è programmato per la sfida di sabato contro l’Everton al Goodison Park.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Ambarat non convocato per la sfida contro il Torino

Pubblicato

:

Amrabat

Sofyan Amrabat sempre più lontano da Firenze. Il giocatore non è stato convocato per Fiorentina-Torino, quarto di finale di Coppa Italia, in programma domani alle ore 18. Il centrocampista sta spingendo verso la cessione. In mattinata si è parlato di un forte interesse del Barcellona, la cui prima offerta sarebbe stata, tuttavia, respinta al mittente.

Vedremo nelle prossime ore se cambieranno le carte in tavola, con la Fiorentina che rischia di perdere uno dei suoi calciatori migliori nell’ultimo giorno di mercato.

 

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969