Connect with us

Flash News

Gotti: “Abbiamo diversi out, dobbiamo migliorare in area di rigore”

Pubblicato

:

Spezia

Luca Gotti, alla vigilia del derby di sabato alle 18 contro la Sampdoria di Giampaolo, risponde alle domande della stampa.

Il mister inizia tornando a parlare della sconfitta all’ultimo respiro contro il Napoli: Il Napoli in questo periodo è difficilissimo da affrontare. Hanno grande qualità, giocano molto bene, hanno idee comuni forti mettono in difficoltà tutti. Noi abbiamo cercato di fare la nostra partita con l’idea di fare punti. Nella ripresa ho iniziato a cullare l’idea di addirittura portare via il punteggio pieno ma il pareggio sarebbe stato più giusto. Invece porti a casa zero punti, con tanto rammarico ma non con rabbia. Ma con dispiacere”.

Anche il tecnico di Adria parla dei suoi indisponibili e su chi rientra: “Reca ha avuto un problema sul finale della partita di Napoli sembrava fosse serio ma ci sarà. Gyasi ha fatto una settimana da acciaccato, penso di poterlo avere a disposizione. Non avrò Sala e non si prevede il rientro a breve di Verde, Maldini e Amian, Ferrer forse lo porto”.

Gotti parla del problema di finalizzazione della sua squadra: A Napoli portiamo sei giocatori in area di rigore, in superiorità numerica. Noi prendiamo gol con noi in otto e loro in quattro. È chiaro che dobbiamo migliorare nelle due aree di rigore”.

Infine un analisi dell’avversario: “Conosciamo la Serie A, conosciamo la Sampdoria. Lo Spezia affronta una squadra forte, meglio che noi ci occupiamo su cosa possiamo fare noi che su cosa faranno loro“.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash News

Problema rigori per Immobile: il dato è impietoso

Pubblicato

:

Immobile

Neanche in questa stagione Immobile ha disatteso le aspettative. L’attaccante italiano è più nel vivo che mai nel gioco della Lazio e si riconferma pilastro essenziale nella struttura della squadra di Sarri.

Sono 5 i gol segnati dal classe ’90 in quest’inizio di stagione, ma sarebbero potuti essere di più se non fosse entrato in una preoccupante spirale di rigori sbagliati.

Sono infatti 7 i rigori sbagliati degli ultimi 14 calciati, dato che lo rende il peggior rigorista nei 5 massimi campionati d’Europa. 

Rapporto, quello coi rigori, che non è mai stato idilliaco: infatti su 78 rigori calciati, 62 sono stati segnati, 16 sbagliati. Questo fa registrare una percentuale di realizzazione del 79,48%, crollata però nelle ultime 14 volte in cui il bomber laziale si è presentato sul dischetto.

Il neo dei rigori per l’attaccante con il numero 17 è sicuramente una questione che dovrà interrogare Sarri, che potrebbe magari già dalle prossime occasioni valutare la scelta di un nuovo rigorista.

Continua a leggere

Flash News

Tonfo Salernitana, Nicola a DAZN: “Perso meritatamente, voltiamo pagina”

Pubblicato

:

Nicola

Risultato inaspettato quello al Mapei Stadium tra Sassuolo e Salernitana. 

I neroverdi rifilano una cinquina agli uomini di Nicola, che si presenta così ai microfoni di DAZN nel post partita:

“Oggi non abbiamo fatto la partita che volevamo fare: né negli atteggiamento, né nell’umiltà. Nelle 4-5 occasioni create non siamo riusciti a concretizzare e riaprire. Abbiamo perso meritatamente. Deve esserci una differenza tra quando mettiamo in campo ciò che prepariamo e quando non lo facciamo. Torniamo a lavoro per riprenderci subito. Non cerco attenuanti, oggi non abbiamo fatto bene e dispiace per chi è venuto a vederci. Dobbiamo cambiare immediatamente pagina. Desideravo fare più punti possibili e, ad eccezione col Lecce, l’abbiamo fatto. Oggi non potevamo prendere niente, il Sassuolo ha vinto con merito. Bisogna essere lucidi e onesti nella valutazione finale. Dobbiamo dare valore alle partite fatte in precedenza. Nel calcio giornate così possono sempre capitare anche se si lavora affinché non succeda. Loro hanno sfruttato al meglio la loro qualità ed il palleggio, a noi invece è mancata la determinazione nel fare male. Serve sempre capacità autocritica per capire meglio gli errori”.

Continua a leggere

Flash News

ULTIM’ORA – La Sampdoria ha deciso il futuro di Giampaolo!

Pubblicato

:

Sampdoria

Dopo il bruttissimo 0-3 rimediato in casa con il Monza c’erano ben pochi dubbi. La decisione, rapida, è arrivata negli ultimi minuti. Secondo Sky Sport, Marco Giampaolo non sarà più l’allenatore della Sampdoria. Troppi pochi i due punti in campionato che la collocano all’ultimo posto in classifica. Manca solo l’ufficialità con un comunicato del club ligure, che potrebbe arrivare già in serata.

E ora? Chi sostituirà Giampaolo? Due i nomi più caldi: D’Aversa, che è ancora sotto contratto con la stessa Samp, o Ranieri, sogno dei tifosi doriani, che però chiede due milioni netti l’anno.

Aspettiamoci novità già all’inizio della prossima settimana.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Telenovela Icardi senza fine: il calciatore è scappato in Argentina!

Pubblicato

:

Icardi

La telenovela tra Mauro Icardi e Wanda Nara non sembra volersi placare. Dopo aver trovato una nuova casa in Turchia, accasandosi al Galatasaray, l’ex capitano dell’Inter è praticamente sparito, non figurando tra i convocato e nemmeno nella lista infortunati della squadra turca.

Dov’è quindi finito Maurito? Come riportato da Angel de Brito di LAM, Icardi si trova in Argentina. Ecco la spiegazione di de Brito sui controversi risvolti che sta assumendo la separazione tra il calciatore argentino e Wanda Nara:

“Icardi è venuto qui per parlare con Wanda. Wanda ha chiesto alla sua amica avvocato Rosenfeld di essere presente come testimone. Lo ha fatto soggiornare a Núñez mentre lei è nella casa di Santa Bárbara. La cosa più importante: Icardi ha intrapreso il viaggio perché Wanda ha inviato in Italia la richiesta formale di separazione. Una volta risolto in tribunale, sono chiamati a firmare l’istanza di divorzio. Il giocatore si è presentato a sorpresa, Wanda non lo ha fatto entrare perché vuole che ci sia il suo avvocato presente. Lui pensava di riconquistarla. Icardi si è presentato con una tuta nera, cappuccio sulla testa e un bagaglio a mano. Wanda ha depositato i documenti di separazione senza specificare alcuna CAUSA. Userà la carta dell’infedeltà? Wanda ha già una casa in affitto a Istanbul dove potrà vivere con i suoi figli e dove tornerà quando avrà finito di lavorare. Ora i ragazzi sono con i nonni”.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969