I 23 goal nelle prime 17 partite stagionali, di cui 7 in Champions League, stanno rendendo il giovane Haaland uno dei più interessanti prospetti europei nonché candidato ad un’asta estiva tra top club. L’ultima squadra interessata all’acquisto del classe 2000, secondo quanto riportato da Sky Sports UK, è proprio il Lipsia. Questa società, così come quella del Salisburgo, è di proprietà della multinazionale Red Bull, e tra le due formazioni si usa molto spesso scambiarsi i giocatori.

Sono infatti già 16 i giocatori passati dalla squadra dominatrice degli ultimi campionati austriaci al Lipsia. Attualmente nella rosa di Julian Nagelsmann sono 6 gli ex Salisburgo: Gulacsi, Upamecano, Laimer, Sabitzer, Haidara e Wolf. A non volere il trasferimento ci sarebbero diversi club della Premier League: Arsenal, Liverpool e Manchester United sarebbero tutte e tre molto interessate ad Haaland. Il papà del giocatore nei giorni scorsi tra l’altro aveva confermato la voglia del figlio di fare un’esperienza in Premier League. Ad oggi però il talento norvegese pensa a segnare con il Salisburgo, in attesa di prendere senza fretta una decisione sul suo futuro.

Fonte immagine di copertina: profilo Instagram del giocatore.