Connect with us
Real Madrid, occhi puntati sul diciannovenne Haaland

Calciomercato

Real Madrid, occhi puntati sul diciannovenne Haaland

Pubblicato

:

Il Real Madrid conferma la sua fame per i giovane talenti, l’ultimo caduto nel suo mirino è Erling Haaland, 19enne attaccante norvegese del Red Bull Salisburgo. Il baby bomber ha chiamato gli occhi su di sé soprattutto dopo la tripletta in Champions League contro il Genk, sua partita di esordio in cui ha giocato soltanto 70 minuti, ma questo non è l’unico traguardo che ha lasciato a bocca aperta la dirigenza dei Blancos. Haaland infatti è arrivato a quota 18 gol in 11 gare stagionali: numeri impressionanti per il giovane scandinavo, che nel prossimo mercato, probabilmente estivo, potrebbe affiancare Benzema e compagni al Bernabeu. Alcuni esperti norvegesi vociferano che il pupillo del Red Bull Salisburgo somigli a Van Basten o Ibrahimovic, e anche se il paragone potrebbe essere azzardato, certamente il valore di Haaland è indiscusso.

Il Salisburgo ha pagato la sua punta 5 milioni di euro nel 2018, dopo che il giocatore rifiutò la Juventus, che ancora pare non abbia rinunciato del tutto al suo ingaggio. A contenderselo tuttavia, ci sarebbe anche il Manchester United, soprattutto se sulla sua panchina resterà Solksjaer, che ha paragonato invece il giovane norvegese a Lukaku. Per adesso il suo valore, secondo la stima di Transfermarkt, è di 12 milioni di euro, ma la cifra è destinata a salire durante la stagione, a meno che le statistiche dell’attaccante mancino di 194 cm non calino bruscamente. In estate a essere decisive saranno però le mosse di Mino Raiola, agente dell’attaccante, che spingerà quasi sicuramente il ragazzo in uno dei club più ambiti d’Europa.

Fonte immagine in evidenza: profilo Instagram Erling Haaland.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Bundesliga

Guardiola su Cancelo: “Voleva giocare, non so cosa succederà la prossima stagione”

Pubblicato

:

Il tecnico dei Citizens Josep Guardiola ha parlato in conferenza stampa anche del trasferimento di Joao Cancelo al Bayern e dei motivi del suo addio.

Queste le sue parole a riguardo, riportate da Fabrizio Romano:

VOLEVA GIOCARECancelo vuole sempre giocare, deve giocare per essere felice. Vuole fare ogni partita e spero che al Bayern lo possa fare”

INCOGNITA PROSSIMA STAGIONENon so cosa possa succedere la prossima stagione con lui, posso solo parlare della sua etica del lavoro, della sua passione e delle sue competenze”.

Continua a leggere

Calciomercato

L’entourage di Becao rivela: “Abbiamo avuto incontri con Inter e Atalanta”

Pubblicato

:

Rodrigo Becao potrebbe essere un possibile acquisto dell’Inter per sostituire Milan Skriniar che partirà in estate verso Parigi. L’agenzia del difensore dell’Udinese attraverso i social ha annunciato di aver incontrato Inter e Atalanta.

Il messaggio dell’entourage di Becao:

“Il lavoro non si ferma. Anche con la chiusura della finestra di mercato europea, Antoniu’s continua a lavorare con uno sguardo alle prossime opportunità di mercato. Abbiamo avuto incontri con l’Inter e l’Atalanta lavorando per la sessione estiva”.

Il classe 1996 ha dimostrato di essere un difensore molto affidabile, anche dal punto di vista offensivo: in 14 match di Serie ha segnato una rete e ha fornito anche un assist.

Continua a leggere

Calciomercato

Quanto vale il “no” di Audero della Sampdoria al Nottingham Forest: le cifre

Pubblicato

:

Pagelle

Il Nottingham Forest ha cercato, prima di virare su Keylor Navas, di arrivare ad Emil Audero della Sampdoria. Secondo quanto riportato da SampdoriaNews24, gli inglesi avrebbero fatto un’importante offerta per l’ex portiere della Juventus, che avrebbe però rifiutato la destinazione.

Si sarebbe trattato di un prestito a un milione di euro più nove in caso di riscatto, facilmente raggiungibile poiché legato alla permanenza in Premier League del Nottingham Forest. Ma il portiere della Sampdoria ha declinato l’offerta, rimanendo così in blucerchiato, dove cercherà assieme ai suoi compagni e a Stankovic di rimanere in Serie A.

Continua a leggere

Calciomercato

La rivelazione di Stefano Antonelli: “Era tutto fatto per Deulofeu al Tottenham”

Pubblicato

:

Deulofeu

Gerard Deulofeu, uno dei protagonisti della prima parte di stagione dell’Udinese, sarebbe stato molto vicino al trasferimento al Tottenham. Questa la dichiarazione rilasciata dall’intermediario dell’operazione, Stefano Antonelli, a TMW.

Durante la sessione di calciomercato invernale dunque, Deulofeu avrebbe lasciato l’Udinese per volare oltremanica e raggiungere Antonio Conte agli Spurs, ma l’infortunio al ginocchio dell’ex canterano del Barcellona ha bloccato tutto. Queste le parole di Antonelli:

LE PRETENDENTI – “Non è andato alla Roma ma soprattutto al Tottenham che è stata la squadra più vicina. Non se n’è parlato ed è stato giusto così, è stata una trattativa riservata“.

LA TRATTATIVA SALTATA – “Un’operazione praticamente conclusa. Poi il calciatore per un risentimento fisico ha dovuto fare una pulizia al ginocchio e così è saltato tutto“.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969