Dove trovarci

Marek Hamsik via da Napoli?

Hamsik-Napoli ai titoli di coda! Può andare via a gennaio, già scelto il sostituto.

Titola così stamane il noto quotidiano torinese Tuttosport. L’ipotetico sostituto sarebbe Stanislav Lobotka che già ha ammesso di voler lasciare il Celta Vigo a gennaio per una squadra che giochi la Champions League. I rumors davano già quest’estate Marek Hamsik lontano da Napoli dopo ben dieci stagioni passate ad indossare la casacca partenopea. Si vociferava un trasferimento sempre più probabile in Cina per lui. Ma, come dichiarato dal giocatore, dopo una discussione avuta con il neo-allenatore Carlo Ancelotti, la sua idea è cambiata totalmente. Il giocatore slovacco ha deciso di rimanere a Napoli, per continuare a puntare al sogno Scudetto. Scelta anche favorita dal fatto che per il suo cartellino il patron napoletano non abbia fatto alcun tipo di sconto. La sua permanenza ha però comportato per il capitano napoletano degli inevitabili sacrifici, in primis il cambio di ruolo.

MAL DI PANCIA

Inizio di stagione non ottimale da parte di Hamsik. Ancelotti voleva apportare una novità nello schema tattico napoletano. Data la partenza di Jorginho, l’allenatore emiliano si è ritrovato senza un vero e proprio regista. Invece di puntare sul calciomercato alla ricerca di un ipotetico sostituto, ha preferito voler adattare Hamsik in quel ruolo.

Risultati immagini per hamsik regista

Ruolo, per altro, quasi mai ricoperto da Marek. Nei lunghi dieci anni napoletani si è disimpegnato quasi sempre da mezzala, favorendo così la sua propensione nell’inserimento alle spalle dei difensori. Infatti le difficoltà non sono mancate, sia nelle amichevoli precampionato sia con l’inizio delle partite ufficiali. Nelle ultime occasioni, il giocatore ex Brescia è apparso come spaesato in campo.  A tratti è risultato lampante come non riuscisse a trovare una propria identità tattica. Non è un caso come nelle prime cinque uscite del Napoli, Hamsik si sia accomodato in panchina per ben due volte. Contro la Stella Rossa, Ancelotti ha persino provato il neo-acquisto Fabian Ruiz in cabina di regia. Appare evidente come Marekiaro non digerisca facilmente questa situazione. Quasi inevitabile che stia analizzando le proprie possibilità future, forse lontane dai cancelli di Castel Volturno.

POSSIBILI DESTINAZIONI

Già in estate Hamsik aveva chiesto la cessione ad Aurelio De Laurentiis, che aveva fissato un prezzo vicino ai 30 milioni: richiesta economica elevata. Si parlava infatti, come detto precedentemente, di un suo possibile approdo nel campionato cinese. I club dell’Oriente potrebbero facilmente farsi carico delle richieste economiche sia del presidente napoletano che del giocatore. Destinazione gradita però solamente in parte dal calciatore. Da una parte ne capisce le agevolazioni economiche, riscontrando il guadagno non indifferente che andrebbe a percepire. Dall’altra però non disdegnerebbe un’ulteriore esperienza europea, con un livello agonistico maggiore e la possibilità di giocare in competizioni internazionali di una certa rilevanza.

Risultati immagini per hamsik in cina

Semplice suggestione o realtà che diventerà sempre più evidente, forse già a gennaio? Di certo c’è un inizio di stagione non facile e un mal di pancia che dura da quest’estate. Chissà che il Napoli decida di privarsi del suo capitano già nella finestra di mercato invernale o se, più saggiamente, aspetterà la fine della stagione per attuare delle più attente valutazioni.

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Flash News