Connect with us

Calciomercato

Il nuovo acquisto del Verona Hien: “Mi ispiro a Van Dijk”

Pubblicato

:

Nella giornata di oggi si è tenuta la conferenza stampa di presentazione del nuovo acquisto dell’Hellas Verona, Isak Hien. Gli scaligeri hanno acquistato il difensore svedese classe 1999 a titolo definitivo, versando nelle casse del Djurgarden, 3,2 mln di euro. Hien ha subito illustrato il motivo che lo ha portato ad accettare l’offerta del Verona: “Per me è difficile dare una risposta unica: quando sono stato chiamato da questa società, il club mi ha fatto fin da subito una grande impressione. Verona poi è una squadra con una storia importante e dei tifosi veramente appassionati, senza dubbio questi sono stati alcuni degli aspetti che mi hanno fatto compiere la scelta. Penso che l’Hellas rappresenti un passo avanti per me e per la mia carriera: la Serie A è una grande opportunità per crescere come difensore”

Ha parlato di Mister Gabriele Cioffi:

“Credo sia un allenatore molto devoto al lavoro e attivo, pretende molto da noi giocatori. Mi piace, conosce i miei punti di forza e anche le mie debolezze. Credo che il mister sia l’allenatore giusto per aiutarmi a crescere e migliorare”. 

La conferenza poi si è conclusa parlando delle sue prime impressioni nel nuovo campionato. Con la maglia degli scaligeri, il difensore svedese, in Serie A, ha già giocato 3 partite, ossia quella contro l’Atalanta, contro l’Empoli, e contro la Sampdoria. Dove il Verona ha ottenuto, rispettivamente, una sconfitta, un pareggio ed una vittoria, quest’ultima anche raccontata dal ragazzo: “È un campionato molto intenso, dove la qualità dei giocatori è molto più alta rispetto alla Svezia. E il tuo debutto come è stato? Emozionane. È stato tutto molto veloce perché sono sceso in campo poco dopo essere arrivato in Italia. Senza dubbi, per me è stato un momento importante, che mi ha riempito di orgoglio: da quando ero bambino sognavo di poter giocare in un campionato del genere”

Dopo la vittoria contro la Sampdoria, già si pensa alla sfida dell’Olimpico di domenica prossima contro la Lazio, sopratutto si parla di Ciro Immobile :

“Lo conosco, è un grande attaccante, forte in tutte le fasi di gioco. Dovrò stare molto attento perché contro questi giocatori non puoi si può sbagliare mai nulla. Sarà una bella sfida per me”.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calciomercato

Meret annuncia il rinnovo: “Abbiamo l’accordo, dobbiamo solo formalizzarlo”

Pubblicato

:

meret

Nella conferenza stampa alla vigilia di Ajax-Napoli, ha parlato accanto all’allenatore Luciano Spalletti anche il portiere Alex Meret. Il nazionale italiano, dopo anni difficili, ha iniziato molto bene la sua stagione, consolidando la titolarità e anche un rinnovo a lungo termine fino al 2028.

Una notizia sparsa negli ultimi giorni che è stata confermata anche dal diretto interessato:

Abbiamo l’accordo, dobbiamo solo formalizzare. Preferisco prima pensare all’impegno di domani; poi vedremo la burocrazia”

Inoltre, gli è stato chiesto anche dell’ottimo rapporto con Sirigu, fattore che lo ha aiutato in questa crescita negli ultimi mesi:

“Salvatore si è ben integrato nello spogliatoio e sono contento di lavorare con lui. Lo conoscevo già perché abbiamo condiviso tante esperienze in nazionale. É un grande”.

Meret, presente ma adesso anche futuro del Napoli.

 

 

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Foden vicino al rinnovo fino al 2027 con il City

Pubblicato

:

Man City

Phil Foden, trequartista del Manchester City, è sempre più dentro al progetto di Pep Guardiola. La società inglese è infatti vicinissima a raggiungere un accordo con il calciatore per il prolungamento del contratto.

FODEN-CITY: 2027

Secondo quando riportato da Fabrizio Romano, il Manchester City già a settembre aveva raggiunto un principio di accordo con Foden per un prolungamento fino al 2027. Rimangono solamente da limare gli ultimi dettagli riguardo i diritti d’immagine, poi sarà rinnovo. È quasi tutto fatto: Phil Foden until 2027 con i Citizens.

Continua a leggere

Calciomercato

La Juventus punta il diesse del Napoli Giuntoli

Pubblicato

:

Juventus

La Juventus, dopo aver acquistato Higuain dal Napoli, è pronta ad un altro smacco ai partnopei. Stando a quanto riportato da La Repubblica, bianconeri avrebbero messo nel mirino il diesse azzurro. Giuntoli ha il contratto in scadenza nel 2024 e non sembra intenzionato a rinnovare, con la vecchia signora che avrebbe già avviato i contatti. Giuntoli arriverebbe a Torino per affiancare Cherubini, avendo il pieno controllo del mercato bianconero.

GIUNTOLI, CARRIERA DA DIRETTORE SPORTIVO

Dopo l’addio al calcio dato nella stagione 2007-2008, Giuntoli ha iniziato la propria carriera da direttore sportivo. Nel periodo da giocatore, l’ex difensore ha sempre giocato tra Serie C D, mentre da direttore sportivo è arrivato ai massimi livelli. Nel 2009 diventa il diesse del Carpi, squadra con cui centra 4 promozioni in 5 anni, passando dalla Serie D alla Serie A. Giuntoli, tramite un mercato mirato al risparmio e l’acquisto dei giovani, è stato uno dei principali artefici della rapida ascesa del Carpi. Tra i vari giocatori, che ricordiamo maggiormente, troviamo Gaetano Letizia, Roberto Inglese e Kevin Lasagna.

Nel 2015 approda al Napoli e da allora, con la sua politica di acquistare giovani, i partnopei sono sempre nella zona alta della classifica. Ecco un elenco di alcuni tra i migliori colpi, che attualmente stanno sorprendendo con la testa della classifica in Serie A, del diesse azzurroKvaratskhelia; Kim Min Jae; Lobotka; Zambo Anguissa; Di Lorenzo; Zielinski. 

I colpi sono diversi e importanti con il diesse partenoepo che, oltre ad ottimi risultati sul campo, ha spesso ottenuto ottime plusvalenze.

Continua a leggere

Calciomercato

Zaniolo-Roma, aperti i dialoghi con Pinto per il rinnovo

Pubblicato

:

zaniolo

Le voci di mercato durante la recente sessione estiva non hanno risparmiato neanche Nicolò Zaniolo. Si parlava di Juve, Tottenham, Arsenal (e non solo questa estate, anche prima). Quanto ci fosse di vero, però, è un altro discorso. Il giocatore, al momento, vuole rimanere a Roma.

TUTTO PORTA AL RINNOVO

L’intenzione è quella di chiudere per il rinnovo entro la fine del mese, o al massimo metà novembre. Come scrive Il Messaggero, si entra nella fase più calda delle trattative. Questo giovedì il procuratore Vigorelli sarà a Roma per assistere all’impegno europeo contro il Betis. Quella (o nei giorni successivi) potrebbe essere l’occasione adatta per parlare con Pinto. La Roma conosce le volontà del giocatore, che attualmente guadagna 2,2 milioni più bonus. Zaniolo però aspira ad arrivare almeno a 4 di parte fissa più benefit che portino a percepire sui 6 milioni, come altri big della rosa. A Trigoria hanno altri standard, e non vorrebbero superare i 3,5 milioni a stagione più bonus.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969