Connect with us

Bundesliga

I 10 acquisti più costosi della Bundesliga

Pubblicato

:

Polonia-Olanda

I 10 ACQUISTI PIÙ COSTOSI DELLA BUNDESLIGA – Chiusa la sessione estiva di calciomercato andiamo a scoprire quali sono i 10 acquisti più costosi della Bundesliga. In questa classifica possiamo notare come i club tedeschi siano stati, ancora una volta, attenti nell’aggiudicarsi giocatori giovani e di prospettiva. Infatti l’età media di questa top 10 è di 22,8 anni. Seconda solo a quella della Ligue 1, 22,5 anni, e stacca la Premier League, terza con 23,9 anni di media dei suoi acquisti più costosi. Andiamo dunque a scoprire la classifica.

I 10 acquisti più costosi della Bundesliga – 3 giovani talenti

10 – Adam Hlozek – Bayer Leverkusen (13 milioni). Apre la top ten il giovane attaccante ceco acquistato dal Bayer Leverkusen. Le aspirine, per soli 13 milioni, si sono aggiudicati uno dei giovani più talentuosi del panorama calcistico europeo. Classe 2002, di ruolo ala o centravanti, Hlozek ha esordito tra i professionisti ad appena 16 anni. Per lui è arrivato adesso il momento di dimostrare realmente quanto vale in uno dei top campionati europei.

9 – Ryan Gravenberch – Bayern Monaco (18,5 milioni). Di lui si parla già da qualche anno. Uno dei talenti più puri della scuola dell’Ajax, esordisce tra i professionisti a 17 anni, e nelle ultime due stagioni è stato il perno del gioco dei lancieri. Non ha avuto molto spazio in queste prime giornate di Bundesliga, ma l’età e il talento sono di certo dalla sua parte.

8 – Mathys Tel – Bayern Monaco (20 milioni). Tra gli acquisti più costosi della Bundesliga figura anche un classe 2005. Vera e propria scommessa del Bayern Monaco, il giovanissimo attaccante è già paragonato a Thierry Henry. In Ligue 1 ha giocato solo 49 minuti, ma con i bavaresi è già andato a segno in coppa di Germania. Gol che lo rende il più giovane di sempre ad aver segnato col Bayern. Mica male per essere solo agli inizi della sua carriera.

I 10 acquisti più costosi della Bundesliga – gli acquisti di Borussia Dortmund e RB Lipsia

7 – Nico Schlotterbeck – Borussia Dortmund (20 milioni). Protagonista dell’ottima annata del Friburgo la scorsa stagione, Schlotterbeck fa della fisicità il suo punto forte. Alto 191 cm, può inoltre essere schierato sia da difensore centrale che da terzino sinistro. Classe ’99, ha finora giocato tutti i minuti delle partite del Dortmund.

6 – Timo Werner – RB Lipsia (20 milioni). Tra gli acquisti più costosi della Bundesliga ecco il ritorno di Timo Werner al RB Lipsia. L’attaccante tedesco è stato rispedito al mittente da Thomas Tuchel, ma torna con tanta voglia di rifarsi e, soprattutto, con una Champions League in più nel suo palmares.

5 – David Raum – RB Lipsia (26 milioni). Esterno sinistro, era entrato in nel mirino della Juve. I bianconeri hanno poi virato sul Filip Kostic, ma Raum non ha nulla da invidiare all’esterno serbo. Lo dimostrano i suoi 13 assist lo scorso anno con la maglia dell’Hoffenheim.

4 – Karim Adeyemi – Borussia Dortmund (30 milioni). Annunciato lo stesso giorno della cessione di Haaland al Manchester City, la sua storia è alquanto curiosa. Nato a Monaco di Baviera, fu scartato da giovanissimo dal Bayern Monaco per problemi disciplinari. Per far svoltare la sua carriera va in Austria, dove lo scorso anno è andato a segno per ben 23 volte con la maglia del Salisburgo. Il classe 2002 non ha poi avuto dubbi quando è arrivata la chiamata del Borussia Dortmund, gli acerrimi rivali del club della sua città che lo scartò. Forse troppo prematuramente.

I 10 acquisti più costosi della Bundesliga – il podio dominato dal Bayern Monaco

3 – Sebastien Haller – Borussia Dortmund (31 milioni). Purtroppo il fato sa essere crudele. Giunto all’apice della carriera, dopo appena dieci giorni dal suo arrivo in Germania, Haller si è purtroppo dovuto fermare per un tumore ai testicoli che lo terrà lontano dai campi a tempo indeterminato. Non possiamo far altro che augurargli una completa guarigione e il poterlo rivedere in campo presto.

2 – Sadio Mané – Bayern Monaco (32 milioni). La sua cessione al Bayern Monaco è stata un fulmine a ciel sereno nel mercato di giugno. Dopo essere stato una delle colonne del Liverpool di Klopp, Mané ha deciso di voltare pagina e accasarsi in Baviera, dove ha il non indifferente compito di non far rimpiangere Robert Lewandowski.

1 – Matthijs de Ligt – Bayern Monaco (67 milioni). Ed ecco il numero uno della classifica. L’olandese, dopo tre stagioni alla Juventus, cerca la definitiva maturazione in Germania. Il suo è anche il secondo acquisto più costoso della storia della Bundesliga, dietro solo a quello del suo nuovo compagno di reparto Lucas Hernadez (pagato 80 milioni). Al momento de Ligt sembra però partire dietro nelle gerarchie di Nagelsmann, giocando solo una volta da titolare con i bavaresi. Dovrà quindi impegnarsi per raggiungere il livello che gli spetta. Quello dei più forti difensori centrali al mondo.

 

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Bundesliga

Nagelsmann fa il punto sugli infortunati in casa Bayern Monaco: le sue parole

Pubblicato

:

Bayern

Julian Nagelsmann, attuale allenatore del Bayern Monaco, ha parlato ai microfoni durante la conferenza stampa in vista della sfida contro il Bayer Leverkusen. Il tecnico tedesco, bersagliato dalle critiche nelle ultime settimane, ha fatto anche il punto sulla situazione infortunati e sui possibili rientri in vista delle prossime uscite stagionali. “Infortuni? Lucas Hernandez, Kingsley Coman, Bouna Sarr e Paul Wanner sono ancora out. Gli altri ci saranno. Kingsley rientrerà con la squadra la prossima settimana. Non so se sarà disponibile per Plzeň o Dortmund. Lucas starà fuori ancora a lungo”.

Brutte notizie dunque in casa bavarese, che uniti ai pessimi risultati in campionato, non fanno stare tranquilli Nagelsmann. “Rifletto su cosa posso fare meglio, e il giorno successivo cerco di farlo. Alla fine, voglio vincere la Bundesliga e anche andare lontano in DFB-Pokal e Champions League”. Dichiarazioni che dimostrano come il giovanissimo tecnico ex Red Bull Lipsia sia cosciente della propria situazione precaria sulla panchina del Bayern Monaco. I prossimi impegni saranno fondamentali per il prosieguo del percorso come allenatore della squadra tedesca.

Continua a leggere

Bundesliga

Salihamidzic difende Mane: “Dategli del tempo”

Pubblicato

:

In Germania sta suscitando non poco scalpore la vicenda che vede Sadio Mane al centro di alcune critiche. Il giocatore arrivato questa estate al Bayern Monaco è ormai a secco da quattro gare in Bundesliga dopo un avvio di stagione che lo ha visto segnare tre gol nelle prime tre giornate. Gioia del gol rimandata anche in Champions League, dove il senegalese non è riuscito ad incidere nelle prime due gare disputate.

Proprio in merito è intervenuto il direttore sportivo dei bavaresi, Hasan Salihamidzic, il quale – attraverso un’intervista rilasciata a SportBild – ha raccontato: “Mane ha ancora bisogno di tempo, deve abituarsi alla Bundesliga e a tutto il resto, ma ci riuscirà. Parlo con lui regolarmente, deve solo organizzarsi in modo tale da ambientarsi a Monaco. È uno dei migliori giocatori al mondo e ci darà molta soddisfazione”.

Continua a leggere

Bundesliga

La Roma mette gli occhi su Evan Ndicka, ma occhio alla concorrenza

Pubblicato

:

Ndicka

La Roma si inserisce per il giovane Evan Ndicka in scadenza di contratto con l’Eintracht Francoforte. Secondo la Bild, Ndicka non rinnoverà con il club tedesco.

Inoltre, il difensore franco-camerunense era già nel mirino della Roma quest’estate e, dopo le ottime prestazioni sfoggiate in Champions League, è arrivato anche l’interessamento della Juve, come riporta Tuttosport.

Ndicka è un difensore mancino classe’99 che lo scorso anno ha vinto l’Europa League proprio con l’Eintracht e che quest’anno si sta riconfermando anche in coppa dei campioni con ottime prestazioni. Alla Roma farebbe molto comodo visto che la coperta non è molto lunga e vista la necessità di ritrovare la solidità difensiva dell’anno scorso.

Per la Juve, invece, si era parlato di lui come possibile impiego per il centro-sinistra, visto il piede preferito e visto che Gatti non sta convincendo molto.

 

Continua a leggere

Bundesliga

Dove vedere Bayern Monaco-Bayer Leverkusen in tv e streaming

Pubblicato

:

Boetius

DOVE VEDERE BAYERN MONACO-BAYER LEVERKUSEN IN TV E STREAMING – Torna finalmente la Bundesliga dopo la sosta per la Nations League. La gara di apertura dell’ottava giornata del massimo campionato tedesco è un vero e proprio big match. Il Bayern Monaco di Nagelsmann, venerdì 30 settembre alle ore 20:30, affronterà il Bayer Leverkusen di Gerardo Seoane.

COME ARRIVANO LE DUE SQUADRE

Per il Bayern Monaco non va tutto rosa e fiori, come raccontato anche da Riccardo Trevisani nella nostra intervista esclusiva. I bavaresi non vincono più con la stessa semplicità di prima. 8 punti raccolti nelle ultime 5 partite. Vittorie contro Inter e Barcellona, pareggi contro Stoccarda e Union Berlino, sconfitta contro l’Augsburg. Rendimento molto altalenante, che li vede, come di consueto, padroni della Champions League, seppure in campionato abbiano diverse difficoltà, come dimostra anche l’insolito quinto posto in classifica.

Situazione ben diversa per gli ospiti. Il Bayer Leverkusen è in nettissima difficoltà, quasi irriconoscibile potremmo dire. Nelle ultime 10 gare, sono soltanto 8 i punti conquistati. Vittoria a sorpresa contro l’Atletico Madrid e il Mainz, accompagnate dai pareggi contro Hertha Berlino e Werder Brema. 6, invece, le sconfitte (Elversberg, Dortmund, Augsburg, Hoffenheim, Friburgo e Club Brugge). I tedeschi occupano il 15esimo posto in classifica.

 

DOVE VEDERE BAYERN MONACO-BAYER LEVERKUSEN IN TV E STREAMING

Il calcio d’inizio del big match tra Bayern Monaco e Bayer Leverkusen è previsto venerdì 30 settembre alle ore 20:30. La gara sarà visibile in tv tramite l’abbonamento a Sky. In streaming, invece, oltre alla piattaforma SkyGo, la partita potrà essere visionata anche su NowTV, che a sua volta può essere collegato a dispositivi che permettono la trasmissione streaming in televisione, come Google Chromecast, dispositivi Playstation e Xbox, TIMVision Box e altri.

PROBABILI FORMAZIONI

BAYERN MONACO (3-4-3): Neuer; de Ligt, Pavard, Upamecano; Musiala, Kimmich, Goretzka, Davies; Sané, Muller, Mané. All: Egon Coordes.

BAYER LEVERKUSEN (4-2-4): Hradecky; Frimpong, Hincapié, Tah, Tapsoba; Andrich, Demirbay; Diaby, Hudson-Odoi, Schick, Hlozek. All: Gerardo Seoane.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969