Connect with us

Calciomercato

I dieci acquisti più costosi della Serie A

Pubblicato

:

Serie A

I DIECI ACQUISTI PIÙ COSTOSI DELLA SERIE A – Con la chiusura del calciomercato estivo, è tempo di tirare le somme sugli acquisti effettuati. Per i club di Serie A è stata una finestra di mercato con un occhio ai bilanci, con le società che hanno effettuato delle cessioni prima di poter acquistare. Ma ora analizziamo nel dettaglio quali sono stati i dieci acquisti più costosi della Serie A in questa sessione di calciomercato estiva.

LA CLASSIFICA DEI DIECI ACQUISTI PIÙ COSTOSI DELLA SERIE A: IL PODIO

Sicuramente la classifica degli acquisti della Serie A non sarà paragonabile a quella della Premier League, dove in questa sessione sono stati acquistati diversi giocatori per cifre folli. Ma non perdiamoci in chiacchiere e passiamo all’analisi dei 10 acquisti più costosi della Serie A.

Al comando di questa speciale classifica troviamo Bremer, passato dal Torino alla Juventus per 41 milioni più eventuali 8 di bonus. Il difensore brasiliano sembrava essere promesso sposo dell’Inter per sostituire il partente Skriniar, ma la permanenza del centrale slovacco ha permesso ai bianconeri di inserirsi nella trattativa e bruciare i nerazzurri.

In seconda posizione troviamo Federico Chiesa, riscattato dalla Juventus per 40 milioni, dopo averne versati già 10 alla Fiorentina per il prestito biennale. Il giocatore italiano dopo una prima stagione in bianconero devastante, non si è potuto ripetere nel corso dell’ultima a causa dell’infortunio procuratosi nella sfida contro la Roma. Il giocatore tuttora è in fase riabilitativa dopo l’intervento di ricostruzione del legamento crociato anteriore, ma il suo rientro è sempre più vicino.

In terza posizione troviamo De Ketelaere, trequartista belga passato al Milan dal Club Brugge per una cifra di 32 milioni più 3 di bonus. Il fantasista belga ha voluto a tutti i costi il Milan, e dopo una trattativa estenuante, i due club sono riusciti a trovare l’accordo che permettesse al belga di giocare per i rossoneri.

LA CLASSIFICA DEI DIECI ACQUISTI PIÙ COSTOSI DELLA SERIE A: QUARTA E QUINTA POSIZIONE

In quarta posizione c’è Correa, riscattato dall’Inter versando 25 milioni alla Lazio, dopo i 5 milioni già versati per il prestito dell’attaccante argentino. Correa è uno dei pupilli di Inzaghi fin dai tempi dei biancocelesti, ed infatti l’ha subito richiesto alla società nerazzurra, appena è arrivato come successore di Conte.

A chiudere le prime cinque posizioni c’è Boga, anche lui riscattato dall’Atalanta dopo aver concordato il prestito con obbligo con il Sassuolo. Il giocatore è ufficialmente dei bergamaschi per una cifra di 22 milioni.

 LA CLASSIFICA DEI 10 ACQUISTI PIÙ COSTOSI DELLA SERIE A: DALLA SESTA ALLA DECIMA POSIZIONE

In sesta posizione troviamo Ederson, che passa all’Atalanta dalla Salernitana per 14 milioni più il cartellino di Lovato (7 milioni), per un totale di 21 milioni. Il centrocampista brasiliano in soli sei mesi ai campani ha mostrato tutte le sue qualità, mettendo a referto due gol e due assist.

In settima posizione troviamo ancora un giocatore dei bergamaschi, si tratta di Demiral, riscattato dall’Atalanta dalla Juventus. Il difensore turco è stato acquistato per 20 milioni più 2,5 di bonus. Il club bergamasco non era del tutto convinto di riscattare Demiral, ma nell’ultimo giorno a disposizione ha deciso di riscattarlo.

In ottava posizione troviamo Min-Jae Kim, difensore centrale acquistato dal Napoli dai turchi del Fenerbahce, a seguito del pagamento della clausola rescissoria di 20 milioni. Il difensore coreano sostituirà Koulibaly, provando a non farlo rimpiangere ai tifosi partenopei.

In nona posizione troviamo Hassane Kamara, terzino sinistro che passerà dal Watford all’Udinese nella stagione 2023/2024. Il costo dell’operazione per i friulani è stato di 19 milioni. Kamara andrà a sostituire Udogie, che al termine della stagione si aggregherà al Tottenham.

A chiudere questa classifica, in decima posizione troviamo Højlund, arrivato all’Atalanta dallo Sturm Graz, per 17 milioni. L’attaccante danese è uno dei migliori prospetti europei, e i bergamaschi sono riusciti a bruciare la concorrenza di svariati top club europei. Nonostante la sua giovane età (19 anni) ha già avuto una minima esperienza nelle competizioni europee, trovando anche diversi gol.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calciomercato

Genoa, piace Asano del Bochum: si pensa per gennaio

Pubblicato

:

Il Genoa sta già pensando a rinforzare la rosa per gennaio e piace l’esterno classe ’94 del Bochum Asano.

Secondo quanto riporta il Primocanale,Takuma Asano è entrato nel mirino dei rossoblù, il giocatore giapponese però ha il contratto in scadenza nel 2024 e in più è un titolare della formazione tedesca.

Tutto ciò rende difficile il suo approdo in terra genovese, ma il Genoa sembra non volersi fermare agli ostacoli.

La partenza non è stata malvagia, quarto posto e un solo punto di distacco dalla prima in classifica, ma per vincere senza passare dai play off serve qualcosa in più e quel qualcosa sta cercando di portarlo la società, pensando già ora al mercato di gennaio

Continua a leggere

Calciomercato

Salvatore Esposito rinnova con la Spal: accordo fino al 2025

Pubblicato

:

Il futuro di Salvatore Esposito potrebbe essere ancora a Ferrara: il centrocampista con un trascorso nel Chievo Verona è vicino al rinnovo con la Spal fino al 2025. A riportare la notizia Nicolo Schira, il quale spiega che il prolungamento è “un atto dovuto per consentire ai ferraresi di monetizzare su un’eventuale cessione estiva, visto l’elevato rendimento dell’ex Inter e le recenti chiamate in Nazionale“.

SPAL, VICINO IL RINNOVO DI ESPOSITO

Il centrocampista classe 2000 è un punto cardine della formazione di Leonardo Semplici. In questo inizio di stagione, Esposito ha collezionato 6 presenze ed una rete: prestazioni sufficienti per convincere il CT Roberto Mancini ad inserirlo nell’organico per le gare di Nations League in programma a fine settembre.

 

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Dall’Argentina sicuri: Messi tornerà al Barcellona al termine della stagione!

Pubblicato

:

Chi ha il contratto in scadenza nel giugno 2023

È da varie settimane che si parla del futuro di Lionel Messi, dato il contratto in scadenza con il PSG. Si vocifera da tempo un possibile ritorno di Messi al Barcellona, e nelle ultime ore sembrano esserci degli sviluppi in tal senso. La giornalista argentina Veronica Brunati, su twitter, ha sganciato una vera e propria bomba sul futuro dell’argentino.

MESSI PRONTO A TORNARE AL BARCELLONA

Come detto in precedenza, ci sono dei risvolti importantissimi sul fronte Messi. Come riportato dalla Brunati, carissima amica della famiglia Messi, l’argentino sarebbe pronto a ritornare al Barcellona la prossima stagione.

È una notizia che avrebbe del clamoroso qualora venisse confermata. Non ci resta solamente che aspettare, e magari attendere ulteriori aggiornamenti sulla vicenda.

Continua a leggere

Calciomercato

Bandinelli può rinnovare: l’Empoli fa sul serio con il suo capitano

Pubblicato

:

bandinelli

La stagione dell’Empoli non è iniziata nel migliore dei modi, la quale dopo otto turni di campionato vede il club toscano relegato in 13esima posizione. Fin qui solo sette i punti conquistati dalla squadra di Paolo Zanetti (1v, 4n, 3s), che nel corso di questa settimana si prepara ad affrontare la trasferta piemontese contro il Torino.

Oltre alla condizione psico-fisica dell’organico, però, in casa Empoli tiene banco anche la situazione legata al futuro di Filippo Bandinelli. Il centrocampista italiano è ormai uno dei perni fondamentali della formazione azzurra (oltre che capitano) e ciò starebbe spingendo la società a rinnovare il suo contratto. Pronto, dunque, il prolungamento fino a giugno del 2025. A riportarlo è Calciomercato.com.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969