Giungono notizie importanti dal mondo del calcio femminile. Nelle ultime ore, difatti, sta diventando sempre più concreta l’ipotesi che il Mondiale si possa disputare ogni 2 anni e non ogni 4 come di consuetudine. Di questa opzione ne ha parlato direttamente Gianni Infantino, presidente della FIFA:

“Le Graet (presidente della Federcalcio francese ndr)  ha detto che dovremmo organizzare la Coppa del Mondo di calcio femminile ogni due anni invece che ogni quattro anni perché potrebbe avere un impatto enorme e positivo sul movimento del calcio in rosa. Ci sono molti aspetti interessanti che riguardano il calcio femminile nei prossimi anni.”

La novità perciò potrebbe diventare concreta tra qualche tempo. Intanto, ciò che resta certo è che la prossima Coppa del Mondo si disputerà nel 2023 e sarà la prima edizione a 32 squadre. Sebbene il paese ospitante non sia stato ancora annunciato, le candidature in corsa sono quattro: Giappone, Brasile, Colombia e quella di Australia e Nuova Zelanda insieme.

Fonte immagine: profilo Instagram ufficiale della Nazionale femminile