Dove trovarci

Serie A, Beppe Iachini è chiaro: bisogna ripartire tutti insieme

La Serie A attende novità sulla ripresa, ma la situazione è tutt’altro che limpida. Giuseppe Iachini, a tal proposito, intervistato per Radio Rai 1, esprime il suo punto di vista sul campionato. Il tecnico della Fiorentina si sofferma sui calciatori contagiati dal virus, la difficoltà per alcune società di potersi allenare in gruppo, fino ad un personale giudizio sul ritorno in campo. Sulla questione Scudetto infine, il pensiero di Iachini è chiaro, e viaggia verso le persone che non sono riuscite a sconfiggere il virus, ma soprattutto alla tragedia che stiamo vivendo.

“Noi siamo pronti, non è un problema. Il problema è che alcune squadre, e questo è antipatico, non potrebbero ricominciare ad allenarsi. In questo momento dobbiamo rispettare quelli che non possono allenarsi, ad esempio tutti i club lombardi. Dobbiamo ripartire tutti insieme. Scudetto? Per rispetto di quello che è accaduto, per la tragedia che stiamo vivendo, sarei per annullare tutto, senza assegnare lo scudetto a tavolino. O si torna in campo e giochiamo fino alle fine, altrimenti annulliamo tutto”.

(Fonte immagine di copertina: profilo ufficiale IG @acffiorentina)

 

 

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Flash News